...Và dove ti porta il cuore....

17 marzo 2011 ore 23:23 segnala
Lungo i bivi della tua strada, incontri le altre vite, conoscerle o non conoscerle, viverle a fondo o lasciarle perdere, dipende soltanto dalla scelta che fai in un attimo; anche se non lo sai, tra proseguire dritto o deviare, spesso si gioca la tua esistenza e quella di chi ti sta vicino.
"Ogni volta in cui crescendo avrai voglia di cambiare le cose sbagliate in cose
giuste, ricordati che la prima rivoluzione da fare è quella dentro se stessi, la
prima e la più importante. Lottare per un'idea, senza avere un'idea di se stessi,
è una delle cose più pericolose che si possa fare"
Nel corso degli anni, ho abbandonato me stessa, la parte più profonda di me, per diventare un'altra persona, quella che i miei genitori si aspettavano che diventassi.... ho lasciato la mia personalità per acquistare un carattere... il carattere, avrai modo di provarlo; è molto più apprezzato nel mondo di quanto lo sia la personalità!
..In quella notte, all'improvviso, mi ero accorta di una cosa e cioè che tra la nostra anima e il nostro corpo ci sono tante piccole finestre; da lì, se sono aperte, passano le emozioni, se sono socchiuse, filtrano appena. Solo l'amore le può spalancare tutte insieme e di colpo, come una raffica di vento..
L'amore vince tutto, avevo spesso sentito ripetere. L'amore è più forte della morte. E invece non era vero, perché l'amore, anche se esiste, è fragile. Così fragile da essere pressoché invisibile."
Chissà perchè le verità elementari sono le più difficili da capire? Se io avessi fin d'allora capito che la qualità dell'amore è la forza, gli eventi probabilmente si sarebbero svolti in maniera diversi.
Sai qual'è l'errore che si fa sempre? Quello di credere che la vita sia immutabile, che una volta preso un binario, lo si debba percorrere fino in fondo. Il destino, invece, ha molta più fantasia di noi. Proprio quando credi di trovarti in una situazione senza via di scampo, quando raggiungi il picco della disperazione massima, con la velocità di una raffica di vento, tutto cambia, si stravolge, e da un momento all'altro ti trovi a vivere una nuova vita.
..per essere forti bisogna amare se stessi; per amare se stessi bisogna conoscersi in profondità, sapere tutto di sè, anche le cose più difficili da accettare.
...Se quel giorno... non avessi messo un punto, prima di andare avanti di nuovo, avrei continuato a fare gli stessi sbagli che avevo fatto fino al quell'istante...
Per scacciare il ricordo di lui , avrei potuto trovare un altro amante e poi un altro e un altro ancora; nella ricerca di una sua copia, nel tentativo di ripetere quello che avevo gia vissuto, ne avrei provati a decine. Nessuno sarebbe stato uguale all'originale e sempre più insoddisfatta sarei andata avanti, forse già vecchia e ridicola, mi sarei contornata di giovanotti.
....L'unico maestro che esiste, l'unico vero e credibile è la propria coscienza per trovarla bisogna stare in silenzio - da soli e in silenzio - bisogna stare sulla nuda terra, nudi e senza nulla intorno come se si fosse già morti....all'inizio non senti niente, l'unica cosa che provi è terrore ma poi, in fondo, lontana, cominci a sentire una voce, è una voce tranquilla e forse all'inizio con la sua banalità ti irrita.
E' strano, quando ti aspetti di sentire le cose più grandi davanti a te compaiono le piccole.
Sono così piccole e così ovvie che ti viene da gridare: "Ma come, tutto qui?"
Se la vita ha un senso - ti dirà la voce- questo senso è la morte, tutte le atre cose vorticano soltanto intorno. Bella scoperta, osserverai tu a questo punto, bella macabra scoperta, che si deve morire lo sa anche l'ultimo degli uomini. E' vero, con il pensiero, lo sappiamo tutti, ma saperlo con il pensiero è una cosa, saperlo con il cuore, è un'altra, completamente diversa.
Se da qualche parte sarò, se avrò modo di vederti, sarò soltanto triste come sono triste ogni volta che vedo una vita buttata via, una vita in cui il cammino dell'amore, non è riuscito a compiersi. Abbi cura di te.
Ogni volta che ti sentirai smarrita, confusa, pensa agli alberi, ricordati del loro modo di crescere, Ricordati che un albero con molta chioma e poche radici, viene sradicato al primo soffio di vento, mentre in un albero con molte radici e poca chioma, la linfa scorre a stento. Radici e chioma devono crescere in egual misura, devi stare nelle cose, e starci sopra, solo così potrai offrire ombra e riparo, solo così alla stagione giusta potrai coprirti di fiori e di frutti...
… quando poi davanti a te si apriranno tante strade e non saprai quale prendere, non imboccarne una a caso, ma siedi ed aspetta. Respira con la profondità fiduciosa con cui hai respirato il giorno in cui sei venuto al mondo, senza farti distrarre da nulla, aspetta ed aspetta ancora.....

Stai fermo, in silenzio, e ascolta il tuo cuore.

Quando poi ti parla, alzati e va'... dove lui ti porta!!
e78d18eb-1b2b-4bc9-b0d0-d756a1b5a5b3
Lungo i bivi della tua strada, incontri le altre vite, conoscerle o non conoscerle, viverle a fondo o lasciarle perdere, dipende soltanto dalla scelta che fai in un attimo; anche se non lo sai, tra...
Post
17/03/2011 23:23:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. scorpion.lady 19 marzo 2011 ore 08:01
    tutto vero quello che hai scritto... ma quanto è difficile da attuare.
    Grazie per avermi inserita nei tuoi blog preferiti.
    S.L. 0:-)
  2. soloangelosolo 19 marzo 2011 ore 08:44
    quanti poeti e scrittori quanti musicisti e menestrelli quanti pittori e quante persone normalissime han scritto cantato dipinto l amore ,ma ogni uno tanto lo vive questo sentimento a modo suo non c e nulla che sia sempre uguale in esso è questa la bellezza dell amore :rosa
  3. melix.1980 19 marzo 2011 ore 10:16
    La mia speranza che leggendo queste piccole frasi, vi venga voglia di leggere tutto il libro.. ne vale veramente la pena.. è un romanzo che aiuta a leggere dentro se stessi, esattamente come fa la protagonista mettendo a nudo la sua anima... perchè, l'amatissima nipote, non faccia gli errori che lei stessa ha fatto...(Parti Tratte dal bellissimo Romanzo di Susanna Tamaro)..buona giornata kiss :rosa
  4. pensierino50 19 marzo 2011 ore 10:54
    ho letto il libbro ed è molto bello, ma penso che una persona debba provare cosa è un errore, esempio...se non provi la tristezza non puoi capire cosa è la gioia, ed è sbagliando chge si impara!!! un felice week end per Te :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.