QUI

19 novembre 2008 ore 00:17 segnala
STO QUI AD ASPETTARE LE ORE DELL'AMORE, IL PIACERE DI SOFFRIRE,IL GUSTO DI SORRIDERE,LA TUA VOGLIA DI BUSSARE ALLA MIA CASA,ALLA TUA PORTA, PER CHIEDERMI DI PARLARTI, PER PARLARMI DI NOI DUE.STO QUI, IN MONOLOGO, IN ASSURDO PRESENTE, PENSANDO A IERI, SPERANDO NEL DOMANI. STO QUI SOLO CON ME STESSO., A MANI VUOTE, A MENTE PIENA, FRA LE CARTE DEL LAVORO, FRA LE CARTE DEL RICORDO. STO QUI, COL PIANTO RAGGRUMATO IN GOLA, MENTRE OSSERVO L'OROLOGIO SEGNARE IL TEMPO CHE FUGGE.

Sognandoti

18 novembre 2008 ore 23:47 segnala

DISTESA SU UN GIACIGLIO DI PIUME TI STO SOGNANDO.PRONTA AD AMARE ED ESSERE AMATA,A POSSEDERE, E AD ESSERE POSSEDUTA,AD ABBANDONARTI AL PIACERE CHE DONI E CHE RICEVI, A SAZIARTI O TE INSAZIABILE ,A SAZIARMI O ME INSAZIABILE D'AMORE. A VIVERE ATTIMI DI VITA FUGGENTE, MOMENTI DI RICORDO PERENNE,PER TE , PER ME, PER ENTRAMBI I CORPI DI UOMO E DI DONNA CHE INSIEME,NON SANNO CIò CHE VOGLIONO,MA SANNO CIò CHE SONO.

ATTESA

18 novembre 2008 ore 00:49 segnala
UN'ORA é COME UN GIORNO, UN GIORNOè COME UN ANNO, SENZA VEDERTI, SENZA PARLARTI,SENZA TOCCARE QUELLE MANI, SENZA SFIORARE QUELLA BOCCA.ANCORA AVVERTO IL PROFUMO DELLA TUAPRESENZA, MA MI SFUGGI COME SCOIATTOLO E MI ATTRAI COME CALMITA.PERCHè? DOVE SEI, PICCOLA CREATURA, DIAVOLO DI UNO SCOIATTOLO FUGGENTE, SINUOSITà D ANGUILLA  SCIVOLOSA, PROFUMO DI EBBREZZA EVANESCENTE? CORRI MENTRE VAI, INSEGUENDO LIBERTà E SPERANZA, GIACI COL CORPO FEMMINEO E SENSUALE NEL BUIO .....E SEI VITA. VITA DI PASSIONE, DI ENTUSIASMO E DI FUOCO IN QUESTE CARNI MARTORIATE DAL PIACERE ED ESALTATE DAL TUO MODO DI ESSERE, DI VOLER, DI PROVARE, DI DARE E DI RICEVERE.

nessuno è solo

14 novembre 2008 ore 08:57 segnala
Nessuno è solo a questo mondo guardati intorno e puoi trovare qualcuno che è nato solo per te.Nessuno è solo a questo mondo basta cercare per trovare basta capire che l'amore è dare.Dare senza chiedere mai,senza mai temere il domani,oggi ciò che conta sei tu per me .se sapessi che m'ami davvero il mondo sarebbe tutto mio.s e vai via ti prego di farmi venire con te.Ma non ti allontanare se non sai dove vai.Ciao ti voglio bene e dico solo ciao, mi piace tanto dirtelo perchè è un suono dolce come un bacio......

eri tu

14 novembre 2008 ore 08:38 segnala

Eri tu,come un angelo sceso dal cielo Eri tuche chiamavo Amore.Ora tu mi tormenti e mi vuoi far soffrire,è un inferno per me l'amore e da te voglio solo fuggire lontano.Perchè tu vuoi ferirmi ancora?Non lo sai che il nostro amore  si è spento allora.Resterà solamente il ricordo di te, un ricordo più grande di me chiuso nel cuore per l'etenità

felicità

11 novembre 2008 ore 16:51 segnala

Felicità da me non vuoi restare.Tu in un momento più veloce del vento passi e non ritorni più.

Chissà perchè brevissima se tuin cambio del dolor che lasci in me.Deliziosa,mascherata di visioni blù,di sogni d'amor,di baci  arrivi tu dolcemente a ingannare il cuore.Ma perchè se tu fai soffrire chissà perchè, perchè ti cerco ancora.

ti penso

10 novembre 2008 ore 16:11 segnala
Io ti penso come se ci fosse dentro il mio silenzio la tua voce calda. Io ti penso quando viene sera perchè la penombra mi fa immaginare te.Ti penso anche se non ha più senso ritornare insieme a te Ti penso lo stessofosse solo per quegli occhi che hai lasciato in fondo a me.Ti penso perchè nella gola mi è rimasto il gusto delle tue risate ma mi trovo a vivere da solo adesso che ti penso.

non cadere in ginocchio

10 novembre 2008 ore 15:55 segnala

quando sei al buio e si è spenta la città quando sei a terra e chi aspetti non verrà quando va in fumo quello che abbiamo e ti lasci andare giù quando fa inverno  quando fa freddo e scaldarti non sai più quando si è rotto in fondo al tuo petto quello in cui credevi tu non cadere mai in ginocchio  in ginocchio non si vince se vuoi ce la fai non fermarti no.