ATTESA

18 novembre 2008 ore 00:49 segnala
UN'ORA é COME UN GIORNO, UN GIORNOè COME UN ANNO, SENZA VEDERTI, SENZA PARLARTI,SENZA TOCCARE QUELLE MANI, SENZA SFIORARE QUELLA BOCCA.ANCORA AVVERTO IL PROFUMO DELLA TUAPRESENZA, MA MI SFUGGI COME SCOIATTOLO E MI ATTRAI COME CALMITA.PERCHè? DOVE SEI, PICCOLA CREATURA, DIAVOLO DI UNO SCOIATTOLO FUGGENTE, SINUOSITà D ANGUILLA  SCIVOLOSA, PROFUMO DI EBBREZZA EVANESCENTE? CORRI MENTRE VAI, INSEGUENDO LIBERTà E SPERANZA, GIACI COL CORPO FEMMINEO E SENSUALE NEL BUIO .....E SEI VITA. VITA DI PASSIONE, DI ENTUSIASMO E DI FUOCO IN QUESTE CARNI MARTORIATE DAL PIACERE ED ESALTATE DAL TUO MODO DI ESSERE, DI VOLER, DI PROVARE, DI DARE E DI RICEVERE.
10228868
UN'ORA é COME UN GIORNO, UN GIORNOè COME UN ANNO, SENZA VEDERTI, SENZA PARLARTI,SENZA TOCCARE QUELLE MANI, SENZA SFIORARE QUELLA BOCCA.ANCORA AVVERTO IL PROFUMO DELLA TUAPRESENZA, MA MI SFUGGI COME SCOIATTOLO E MI ATTRAI COME CALMITA.PERCHè? DOVE SEI, PICCOLA CREATURA, DIAVOLO DI UNO SCOIATTOLO...
Post
18/11/2008 00:49:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.