ipotesi

27 novembre 2008 ore 20:42 segnala

UN GIORNO DOMANI FORSE;OPPURE UN ALTRO ANCORA;NELL'INSONNE VAGARE DI PENSIERI VERSO LUCI CHE APPAIONO LONTANE;MI SIEDERò SUL CEPPO D'ULIVO ESSICCATO,E TOCCANDOMI CON MANI LE TEMPIE,ASCOLTERò IN SILENZIO IL LAMENTO DEL MIO CUORE PENITENTE E STRIDULO, COME MORSO DA TARANTOLA.

10266198
UN GIORNO DOMANI FORSE;OPPURE UN ALTRO ANCORA;NELL'INSONNE VAGARE DI PENSIERI VERSO LUCI CHE APPAIONO LONTANE;MI SIEDERò SUL CEPPO D'ULIVO ESSICCATO,E TOCCANDOMI CON MANI LE TEMPIE,ASCOLTERò IN SILENZIO IL LAMENTO DEL MIO CUORE PENITENTE E STRIDULO, COME MORSO DA TARANTOLA.
Post
27/11/2008 20:42:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.