Meglio soli?.....O ben accompagnati?!!

12 luglio 2008 ore 19:00 segnala

Bel punto di domanda...Mi viene da rispondere: se si sta insieme perche' non si riesce a stare soli,si va poco lontano.

Mi chiedo che cosa significa essere una "coppia",la risposta + scontata e studiata da molti filosofi, porto esempio(Erich Fromm),lui ci dice che l'essere umano e' fondamentalmente solo,a differenza degli animali che ancora godono della sintonia con la natura...

Guardando da questa prospettiva la coppia ha la funzione di tamponare e contenere l'angoscia della solitudine.Potrei paragonare il compagno a un oggetto rassicurante un po come la coperta di Linus...Personalmente credevo e (forse) ancora inseguo il modello di coppia romantica!! Cioe' che da due meta' si ha l'ambizione di formarne una unica!! Ma il rischio e' quello di infrangersi contro il muro della DELUSIONE...

Sono arrivata alla conclusione che!!!! ....Nulla accade x caso,che la vita,l'amore,i sentimenti sono Esperienza; non esiste ne' caso, ne' bene, ne' male, ne' fortuna, ne sfortuna....esiste solo L'esperienza...

Per farvi capire il mio complicato discorso dovro' spiegare cosa intendo x esperienza....