Amarsi

18 gennaio 2022 ore 12:50 segnala
Addio - Addio.
Ok - Ok!
Quindi non ci sentiremo più?
- No.
E se ci incontriamo per strada.
- Cambiamo strada.
E se è una strada chiusa?
- Allora ci salutiamo.
E come ci salutiamo?
- Con un ciao.
E basta?
- E basta.
Ok. - Ok!
E se mi ammalo? Lo vorresti sapere?
- Certo!
Però non possiamo sentirci, come te lo dico?
- Me lo scrivi.
Quindi possiamo scriverci?
- Solo se siamo in punto di morte.
Ok. - Ok!
-Allora adesso vado.
No aspetta...e se mi succede qualcosa di bello?
-Quanto bello?
Bello bello.
-Lo vorrei sapere.
Ti scrivo?
-No telefona.
Quindi possiamo sentirci per telefono?
- Solo se capita una cosa bella.
Bella come? Come vincere un premio Nobel o come prendere 30 ad un esame ?
- Tutte e due.
Ok.- Ok!
- Non prenderai mai 30 all'esame ..
Lo so, e tu non vincerai mai un premio Nobel.
- Lo so.
Quindi posso chiamarti anche se c’è semplicemente il sole ed è una meravigliosa giornata d'estate?
- Sì.
Ok addio allora.
- Addio.......20 minuti dopo.
- Pronto?
Pronto. c’è il sole, ed è una meravigliosa giornata
d' estate. Chiamavo giusto per dirtelo.
- Grazie, comunque passo da te domani pomeriggio.
Perché?
- Nel caso domani piova e tu non possa chiamarmi.
f8e3b6f0-c569-49aa-b157-c68668ec60a5
Addio - Addio. Ok - Ok! Quindi non ci sentiremo più? - No. E se ci incontriamo per strada. - Cambiamo strada. E se è una strada chiusa? - Allora ci salutiamo. E come ci salutiamo? - Con un ciao. E basta? - E basta. Ok. - Ok! E se mi ammalo? Lo vorresti sapere? - Certo! Però non possiamo sentirci,...
Post
18/01/2022 12:50:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    4

A perdere

14 gennaio 2022 ore 06:12 segnala
- Ti passo a perdere fra poco.
- A perdere?
- Sì, vengo da te e ci perdiamo insieme dove ti pare.
- E se poi ci trovano?
- Ma noi ci perdiamo bene.
- Devo portare qualcosa?
- Si, quella curiosità disordinata e bella che ti rende sfacciatamente vera. La voglia di soffiare via le nuvole dal tuo cielo che da un po’ di tempo è scuro. La forza di far scivolare via la tristezza che ti ostini a tenere per mano. Gli abbracci li porto io per quando avremo freddo.
- Ho paura.
- Ed è per questo che ogni tanto è necessario perdersi, in nuove persone, in altri luoghi, dentro nuovi viaggi. Perchè la vita passi e non ci trovi lì, fermi, ad aspettarla. Per ricominciare bisogna perdere la strada del ritorno. Per diventare persone nuove bisogna rischiare. Rompersi e rinascere. Prendere coraggio e fare quella ‘cosa’ che ci terrorizza, quella cosa che non avremmo fatto mai. Fare il primo passo per capire che siamo noi a doverci spostare da dove non riusciamo più ad essere, senza attendere che qualcosa per miracolo succeda.
- Passa a perdermi, ti aspetto.
be1d11eb-214f-41a3-b3fe-03da3b1385ae
- Ti passo a perdere fra poco. - A perdere? - Sì, vengo da te e ci perdiamo insieme dove ti pare. - E se poi ci trovano? - Ma noi ci perdiamo bene. - Devo portare qualcosa? - Si, quella curiosità disordinata e bella che ti rende sfacciatamente vera. La voglia di soffiare via le nuvole dal tuo...
Post
14/01/2022 06:12:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    4

Lei

14 gennaio 2022 ore 06:09 segnala
Lei parla poco.
Ama raccontarsi con gesti assurdi che la descrivono nelle sue innumerevoli sfumature. Così tante volte finisci per ascoltarla solo con gli occhi, osservandola in ogni suo dettaglio.
Perché con lei non puoi fermarti alla superficie. Lei il meglio lo riserva a chi va oltre le apparenze.
Lei ti dice che non ha niente, dove in quel niente ci sono tutte le parole che non riesce a dire. Perché lei parla poco, solo perché crede in ogni parola detta ed ascoltata.
Forse per questo alle promesse preferisce una carezza. Perché le promesse le puoi tradire, la pelle no.
Lei si fida poco, ma quando abbassa il muro delle sue difese è perché ti ha scelto. Ti sta amando ogni giorno di più, ma una donna così ama in maniera estrema. Lei ti dà tutto di sé e vuole tutto di te.
Si dice che è difficile amare una donna così. Ma in verità è il solo modo in cui si dovrebbe amare.
Lei ama senza misure.
Lei crede nell'amore, in quello dove il cuore, anima e mente vibrano e battono insieme.

Ecco

14 gennaio 2022 ore 06:03 segnala
Io appartengo a quella generazione di donne dal gusto un pò vintage che amano le foto sbiadite dal tempo,i libri e le emozioni che contengono.Quelle un tantino stralunate con i piedi per terra e la testa altrove. Quelle che amano i loro anni ed hanno fatto pace con la vita e il tempo...
Quelle che non vanno mai in competizione tra di loro perché conoscono il valore dell'amicizia e,soprattutto, del rispetto. Quelle dalle giornate storte,sempre di corsa con mille cose da fare pensando a tutti e mai a loro stesse. Quelle che sanno trattenere il fiato ed il pianto,che sanno sembrare forti,ma nessuno immagina quando coraggio ci mettano a sorridere anche quando si spezza il cuore.
Quelle ricche di amore e poesia,che hanno imparato a cavarsela da sole,ma a volte si sentono cosi fragili da spegnersi un po'...
Abbiatene cura.

Quella sbagliata

14 gennaio 2022 ore 05:32 segnala
Ogni tanto mi capita di sentirmi un'estranea in questo mondo, lontana da certe idee e da certi meccanismi, mi capita di sentirmi sola con i miei pensieri che evidentemente appaiono incomprensibili per tutti gli altri, mi sento lontana dalle logiche più comuni e dalle convinzioni radicate, io che non ho certezze se non la mia insicurezza, io che ancora mi lascio trapassare il cuore dalla freddezza altrui, dal modo sbrigativo di allontanare, dalla indifferenza verso le opinioni diverse, dalle parole dette a caso, usate malamente. Mi sento confusa dalle molteplici sollecitazioni senza senso, dalla casualità e dalla banalità, dalla durezza, dai rimproveri immotivati e dalle non risposte.
Mi sento strana, io, in mezzo alle cose che non capisco, in mezzo ad una finta sensibilità rivolta solo ad altri e mai a me, di fronte alla volontà netta di non salvare le cose ma di distruggerle.
Ogni tanto mi convinco che il problema sono io, che tutti gli altri vanno bene, che sono io che non funziono, che non ho un posto preciso lì dove tutti sembrano stare a proprio agio.
Sì, evidentemente sono io, che non ho ancora trovato il modo di incastrarmi in mezzo ad una realtà troppo scomoda.
a2be3efb-49b9-488e-a80f-164480ed8948
Ogni tanto mi capita di sentirmi un'estranea in questo mondo, lontana da certe idee e da certi meccanismi, mi capita di sentirmi sola con i miei pensieri che evidentemente appaiono incomprensibili per tutti gli altri, mi sento lontana dalle logiche più comuni e dalle convinzioni radicate, io che...
Post
14/01/2022 05:32:45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    7

A me...

05 novembre 2021 ore 20:36 segnala
"Allora, mia cara, quando invecchierai ...
Non insegnare mai niente a nessuno. Anche se sai per certo che avrai ragione. Ricorda quanto ti ha infastidito una volta. E tu stessa hai seguito il consiglio dei tuoi anziani?
Non cercare di aiutare se non ti viene chiesto. Non imporre a nessuno. Non cercare di proteggere i tuoi cari da tutte le disgrazie del mondo. Amali e basta.
Non lamentarti! Della tua salute, dei tuoi vicini, del governo, del tuo fondo pensione! Non trasformarti in una vecchia litigiosa sulla panchina all'ingresso.
Non aspettarti gratitudine dai bambini. Ricorda: non ci sono figli ingrati - ci sono genitori stupidi che si aspettano gratitudine dai loro figli.
Non dire frasi come: "Io alla tua età ...", "Ti ho dato gli anni migliori ...", "Sono più vecchia, quindi lo so meglio ..." Questo è insopportabile!
Se hai dei nipoti, non insistere perché ti chiamino per nome se loro ti chiamano nonna. Questo è stupido.
Non sprecare i tuoi ultimi soldi in trattamenti antietà. È inutile. Meglio spenderli per un viaggio.
Non guardarti allo specchio e non truccarti in una stanza buia. Non adulare te stessa. E cerca di sembrare il più elegante possibile. Precisamente elegante, non giovanile. Credimi, è meglio così.
Non cercare di stare al passo con il tempo a tutti i costi: per capire le nuove tecnologie, per seguire le notizie in modo ossessivo, per studiare costantemente qualcosa di nuovo, per non "restare indietro con i tempi". Questo è divertente. Fai quello che vuoi.
Quanto riesci!
Non incolpare te stessa per niente. Qualunque cosa sia accaduta alla tua vita o alla vita dei tuoi figli, hai fatto tutto il possibile.
PRESERVATE LA DIGNITÀ IN QUALSIASI SITUAZIONE! Fino alla fine! Fai del tuo meglio, mia cara, questo è molto importante. E ricorda, se sei ancora viva, qualcuno ha bisogno di te”.
ab275fda-58b3-429c-8e63-059257c17fd5
"Allora, mia cara, quando invecchierai ... Non insegnare mai niente a nessuno. Anche se sai per certo che avrai ragione. Ricorda quanto ti ha infastidito una volta. E tu stessa hai seguito il consiglio dei tuoi anziani? Non cercare di aiutare se non ti viene chiesto. Non imporre a nessuno. Non...
Post
05/11/2021 20:36:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    6

E impari

01 novembre 2021 ore 15:36 segnala
E impari che l'amore e' fatto di sensazioni delicate, di piccole scintille allo stomaco, di presenze vicine anche se lontane, e impari che il tempo si dilata e che quei 5 minuti sono preziosi e lunghi più di tante ore, e impari che basta chiudere gli occhi, accendere i sensi, scrivere una poesia, leggere un libro o guardare una foto per annullare il tempo e le distanze ed essere con chi ami.
E impari che sentire una voce al telefono, ricevere un messaggio inaspettato, sono piccoli attimi felici.
E impari ad avere, nel cassetto e nel cuore, sogni piccoli ma preziosi.
E impari che i regali più grandi sono quelli che parlano delle persone che ami...
f06c4eac-b600-434e-9524-1393a331177d
E impari che l'amore e' fatto di sensazioni delicate, di piccole scintille allo stomaco, di presenze vicine anche se lontane, e impari che il tempo si dilata e che quei 5 minuti sono preziosi e lunghi più di tante ore, e impari che basta chiudere gli occhi, accendere i sensi, scrivere una poesia,...
Post
01/11/2021 15:36:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    3