11/3 h1:43

11 marzo 2020 ore 01:44 segnala
Il destino non è stato un tedioso simulacro immaginifico a cui ho creduto, con timore e devozione, corteggiandolo nella notte della scrittura mentre esploravo le mie mani meticolosamente in cerca di indizi sufficienti che andassero oltre i frammenti ricomposti della memoria.
Niente aveva valore se non la posizione del momento, il fatto è il problema in accadimento.
Il suo mistero non aveva valore nel reale e il gancio a cui mi aggrappavo non era più forte del mio futuro. Ho spezzato l’incantesimo di una apparizione , la mia sola rivelazione, per non essere vittima di una supposizione astratta anche se suggestiva quanto irrazionale.
A tratti miscredenza derivata da un nichilismo indotto ma presto superato
70f6b94d-c944-421f-979f-d566ac437c8d
Il destino non è stato un tedioso simulacro immaginifico a cui ho creduto, con timore e devozione, corteggiandolo nella notte della scrittura mentre esploravo le mie mani meticolosamente in cerca di indizi sufficienti che andassero oltre i frammenti ricomposti della memoria. Niente aveva valore...
Post
11/03/2020 01:44:02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.