Morire di genio…

13 settembre 2021 ore 01:47 segnala
Morire di genio per paura di morire, stringendosi il collo per arrivare fino all’osso.
Lasciarsi cadere nella strettoia di una ruvida fune che taglia la pelle
E non ascolta il tuo ripensamento. Tutto è iniziato e sta per compiersi, non ci si può fermare.
Guardarvi avanti senza vedere quello che aveva creato la mente, non c’era altro che l’idea di una tua proiezione, c’era un vuoto sempre da riempire e non c’era mai il tuo posto da invitato. il rinnovamento consumava quel che era stato ed eri sempre nel posto sbagliato. Il nero ti invadeva sempre di più, il nero vuole corpi e li prende dalla mente. Avevi solo polvere da comprare e da sfogliare, polvere senza rumore che respiravi, perchè bisogna respirare anche prima di donare il collo alla stretta.
Ma in fondo sai che non hai altro percorso, uno che è dato, l’ineluttabilità ti governa e puoi solo scegliere quello che non avresti concepito quando tutto era davanti.
Tanto il tempo è acqua che sgorga e raggiunge ogni anfratto, e qualcuno, ma solo qualcuno, si domanda se ha senso anche l’inutilità…
487ddb9b-a1fc-4d6e-96fe-b8a3c339456f
Morire di genio per paura di morire, stringendosi il collo per arrivare fino all’osso. Lasciarsi cadere nella strettoia di una ruvida fune che taglia la pelle E non ascolta il tuo ripensamento. Tutto è iniziato e sta per compiersi, non ci si può fermare. Guardarvi avanti senza vedere quello che...
Post
13/09/2021 01:47:20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. lunella.blu 19 ottobre 2021 ore 02:38
    preferisco chiedermelo anch'io perchè sa farmi piangere e questo è come un sussulto davanti alla desolazione del nulla e di un annientamento simile, beato chi sa piangere...certi tuoi scritti a volte mi sconvolgono
  2. mittentessconosciuto 19 ottobre 2021 ore 17:32
    Grazie, vuol dire che a qualcosa, sia io che loro, possiamo ancora essere utili…

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.