Rapsodia

08 giugno 2021 ore 16:39 segnala
E' quel lato di me che non so spiegare, quel suono che sfugge alle scale prefissate.
E' la cifra del registro che muta al variare dei giorni, se non anche delle ore.
E' quella persistente maturazione che mi spinge un passo avanti, senza rinunciare mai al piacere di giocare.
E' questa la rapsodia che custodisco dentro, al di là di ogni pensiero o pentimento.
Sono le sfumature che si accendono quando sogno emozioni sconvolgenti,
quando immagino, progetto, o incontro cambiamenti, che sì possono spaventare, ma regalano nuovi orizzonti inesplorati.
Sono felice quando si realizza una Rapsodia, perché prende forma, materia, la parte più profonda e celata di me.
E' l'essenza che si esprime quando si realizza un sogno,
è la musica in testa che esplode quando si rimane scioccati dall'amore,
è il tumulto impetuoso che si rivela nel corpo, quando si raggiunge il culmine della passione.
Rapsodia è stare a occhi aperti di fronte l'abisso e avere la consapevolezza, fosse pure per un istante, del fatto che tanto tu, in fondo, non cadrai perché sai volare.
5554a4f8-5dbc-4811-b3f8-ef0eeb242b90
E' quel lato di me che non so spiegare, quel suono che sfugge alle scale prefissate. E' la cifra del registro che muta al variare dei giorni, se non anche delle ore. E' quella persistente maturazione che mi spinge un passo avanti, senza rinunciare mai al piacere di giocare. E' questa la rapsodia...
Post
08/06/2021 16:39:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.