...IL NOSTRO AMORE DI CHAT...

11 agosto 2011 ore 23:18 segnala
succede sempre,come ogni notte, chiudo la finestra della chat con riluttanza,non so perché, lo spegnersi del computer sembra aumentare il silenzio notturno della stanza....
Il senso di sospensione nel nulla, il senso di fusione e di totale esclusione del mondo, provata fino a pochi attimi prima, scompare per lasciare posto a una realtà che, per i primi secondi, è difficile mettere a fuoco.
Chiudo il pc...
apro la mia porta immaginaria della nostra camera da letto...
La spingo piano e entro nella stanza illuminata dalla lampada...
Lei sta ancora la',una mano è poggiata sulla tastiera e l’altra sfiora lo schermo acceso del computer...
Mi avvicino e vedo che la finestra chat è ancora aperta...in alto a sinistra il nik ............. vibra in un’intermittenza simile ad un battito cardiaco che si spegne lentamente....
Le poggio una mano sulla spalla,si volta a guardarmi,e'ora di andare a letto amore
Mi sorride e annuisce poi riporta lo sguardo allo schermo....Ho sempre paura di non ritrovarlo, non so come potrei fare....Si porterebbe via i miei sogni -
Ha una voce da bambina mentre dice queste parole.
Le poggio le labbra sui capelli, sento il loro profumo e il calore del suo corpo, l’abbraccio in silenzio...
Cosa avrei potuto dirle?
Che era lei a muovere i sogni che lui le faceva vivere ogni notte...
Che le fiabe, i racconti di viaggi, le lunghe conversazioni intime nascevano da un amore fatto di pensieri, di sensazioni impalpabili, non da sguardi e carezze. Che il legame che li univa si nutriva di sogni meravigliosamente impossibili e per questo più forti di qualsiasi grigia possibilità quotidiana. O che, forse, solo attraverso l’inconsistente di quel confessionale elettronico, la mente riesce ad essere se stessa...non ha importanza se dice una bugia o dice la verità....
Cos’è la bugia se non una verità troppo timida per mostrarsi.
No! Non avrei potuto dirle nulla, non ne avevo la capacità. Lui si! Lui sa come raccontare e come dire...domani notte le parlerà ancora....
Su amore, andiamo a dormire...
149080e5-dfbd-4a17-b1f9-0cedf672fb36
succede sempre,come ogni notte, chiudo la finestra della chat con riluttanza,non so perché, lo spegnersi del computer sembra aumentare il silenzio notturno della stanza.... Il senso di sospensione nel nulla, il senso di fusione e di totale esclusione del mondo, provata fino a pochi attimi prima,...
Post
11/08/2011 23:18:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.