CHRONO 8 ENJOYLIGHT

14 maggio 2021 ore 21:57 segnala

Una macchina strana,un intreccio di tubi ricurvi e piegati artisticamente, tali da formare un triangolo isoscele, con gli angoli arrotondati e rinforzati da triple guaine di metallo, che sembravano zoccoli di cavallo,corredata da un intreccio di fili cablati e di colori diversi,prevalentemente azzurri,che a tratti seguivano il telaio del "mostro del tempo; sui profili lucenti del marchingegno, lunghissima fila di lampadine prevalentemente giallo opacizzato,qualcuna più intensa mentre altre molto meno,seguivano pedissequamente il progetto,fedeli quanto più possibile al progetto ;anch'esse,sembravano essere state concepite per ricercare spasmodicamente qualcosa che non era possibile ritrovare in un mondo normale. Questa macchina,strepitosamente bella e misteriosa,un vero cavallo del tempo,sembrava voler attendere il suo cavaliere sconosciuto,per essere domata e con esso,svelare all'umanità i segreti del tempo e della vita. Sul suo frontespizio campeggiava una scritta ENJOYLIGHTS:
- " Professore...cosa diavolo è questa? " chiese Tenebre 25 al suo Professore
- " Siamo avanti ragazzo. Questa è una macchina,una diavoleria robotizzata,nata forse non nel nostro tempo che viviamo,forse nel tuo,per la cura di tante malattie rare. Questa macchina corregge,all'origine,grazie alla tecnica del taglia e cuci,il difetto genetico di molte malattie. Essa consente di approcciarsi alla malattia,cancellando,sostituendo,e riscrivendo intere sequenze del codice genetico di un essere umano,,utilizzando una proteina presente in un batterio,chiamata Cas9,in endonucleasi, che viene guidata nel punto esatto del DNA da tagliare,grazie ad una molecola di DNA. Chi ha fatto ciò, ha già provato ad agire sul tratto di DNA alterato,che magari ha comportato lo sviluppo di una malattia genetica,correggendolo o modificandolo completamente,e ribaltando così l'alterazione alla sua origine,anche in un uomo. Ciò è possibile non solo per curare le malattie genetiche ma anche per altro.Lavorando su questa macchina, è stato possibile lavorare anche su alcune malattie borderline.quali fibrosi cistica,emofilia,Corea di Huntington,amaurosi congenita di leber. Ma ciò che è incredibile,è che abbiamo tratto informazioni devastantemente innovative dal punto di vista scientifico, dallo studio sequenziato di una malattia specifica:la progeria ovvero sia la sindrome dell'invecchiamento precoce. Lavorando su tale patologia,mediante il sequenziamento,siamo giunti a comprendere che l'invecchiamento precoce,nel sequenziamento RNA,non era un abnorme sviluppo temporale di cellule umane ma una trasformazione quadrimensionale del tempo. In altre parole,la progeria,altro non è che l'espressione fisica del tempo che scorre più forte o meno forte,secondo il taglio molecolare,fino ad arrestare per un eccesso di velocità al contrario,cioè come se fossimo in retromarcia su di un auto,il tempo presente e Scadere nel passato. Possiamo regredire nel passato fino a ritrovare un punto della propria vita qualsiasi,fino addirittura alla nascita,fermo restando il timer di programmazione dello scienziato procedente e cioè dell'operatore".
Tenebre venne percorso da un brivido lungo la schiena. Una intuizione lampante,si fece strada nella sua testa ed un dubbio lo assalì
- "Professore,lei vuole dire che...cioè che potrei essere stato vittima di tale manipolazione genetica ed essere io,regredito nel tempo,giungendo da un mondo futuro,cioè dal mio futuro,così inconsapevolmente?
- Certamente Faletti,è una teoria più che fondata che sta gettando in un incomprensibile panico anche me,perchè non so come e quanto possa essere coninvolto in una situazione del genere. Se però, così fosse,tu saresti la conferma alle teorie di un gruppo di scienziati che la morte non esiste,che in realtà le malattie posso non essere curate ed addirittura riavvolte nel tempo passato,tale da regredire allo status quo ante,secondo la propria volontà."
Una scoperta rivoluzionaria,incredibilmente nuova,di portata universale,stava gettando luce sull'umanità.
Mentre Malinie seguiva i fatti chiusa in uno strano silenzio,probabilmente pedina conscia di un gioco forse ancora più grande di lei,Tenebre ammutoliva insieme al professore nella stanza palestra,di fronte al cavallo del tempo che si ergeva imperioso di fronte ad essi,richiamandoi più fitti ed impenetrabili segreti del tempo. Forse Dio era più vicino,forse la verità si sarebbe dipanata di fronte all'uomo...
a3302eb4-4647-400c-a93a-f2217c0b7368
« immagine » Una macchina strana,un intreccio di tubi ricurvi e piegati artisticamente, tali da formare un triangolo isoscele, con gli angoli arrotondati e rinforzati da triple guaine di metallo, che sembravano zoccoli di cavallo,corredata da un intreccio di fili cablati e di colori diversi,preval...
Post
14/05/2021 21:57:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. ombra.dargento 15 maggio 2021 ore 00:26
    un miracolo per chi soffre, il tempo che ripara, guarisce... un po' come per tutte le cose.

    bello, bello, bello e commovente... :rosa
  2. Moscan.sx 15 maggio 2021 ore 01:09
    @ombra.dargento sempre così gentile...grazie Lupa Cerco la vita nella morte. Qualcosa da cui io possa scappare.volare,uscire al di fuori di questo spazio tempo e inventarmi un'altra illusione. Chissà che possa nscere la verità...ciao :cuore
  3. ombra.dargento 15 maggio 2021 ore 17:50
    all'illusione preferirei il sogno. sono "solo" parole, ma ormai conta "solo" riuscire a trovare nella verità il futuro, come lo vorremmo, nonostante tutto :cuore

    :ciao M.
  4. ninfeadelnilo 19 maggio 2021 ore 13:01
    Magari fosse vera. Ma dalla fantasia nascono a volte le verità. Sono dell'idea che quella che noi chiamiamo morte non è altro che una trasformazione ma solo del nostro involucro. :batarosa
    Raffy:fiore
  5. Moscan.sx 20 maggio 2021 ore 01:14
    @ninfeadelnilo Grazie del tuo passaggio Raffaella :rosa
  6. ninfeadelnilo 24 maggio 2021 ore 22:43
    :bye :kissy

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.