DA POCO, ALLA RADIO....

28 agosto 2007 ore 21:50 segnala

..... ma la conoscevo già. Ricordo un giorno di fine maggio, andavo fuori città per lavoro..... l'ho sentita alla radio anche allora, e sono stato ad ascoltarla più attentamente di quanto avessi mai fatto... sono quei momenti in cui si è particolarmente emotivi, ed in ogni cosa si vede un significato, si cerca (e si trova) un collegamento con la propria esistenza. E come dice il testo della canzone, mi è venuto il vomito. E quando sono tornato a casa, sono cambiate delle cose.....

STUPENDO

e' nei ritagli ormai del tempo che penso a quando tu eri qui era difficile ricordare bene ma era fantastico provarci insieme ed ora che non mi consolo guardando una fotografia mi rendo conto che il tempo vola e che la vita poi e' una sola e mi ricordo chi voleva al potere la fantasia erano giorni di grandi sogni sai erano vere anche le utopie ma non ricordo se chi c'era aveva queste facce qui non mi dire che e' proprio cosi' non mi dire che son quelli li' ed ora che del mio domani non ho piu' la nostalgia ci vuole sempre qualche cosa da bere ci vuole sempre vicino un bicchiere ed ora che oramai non tremo nemmeno per amore si ci vuole quello che io non ho ci vuole pelo sullo stomaco pero' ricordo chi voleva un mondo meglio di cosi' si proprio tu che ti fai delle storie ma dai cosa vuoi tu piu' di cosi' e cosa conta chi perdeva le regole sono cosi' e' la vita ed e' ora che cresci devi prenderla cosi' si stupendo! mi viene il vomito e' piu' forte di me non lo so se sto qui o se ritorno se ritorno se ritorno tra poco tra poco pero' ricordo chi voleva un mondo meglio di cosi' ancora tu che ci fai delle storie ma dai cosa vuoi tu piu' di cosi' e cosa conta chi perdeva le regole sono cosi' e' la vita ed e' ora che cresci devi prenderla cosi' si stupendo! mi viene il vomito e' piu' forte di me non lo so se sto qui o se ritorno se ritorno

8047681
..... ma la conoscevo già. Ricordo un giorno di fine maggio, andavo fuori città per lavoro..... l'ho sentita alla radio anche allora, e sono stato ad ascoltarla più attentamente di quanto avessi mai fatto... sono quei momenti in cui si è particolarmente emotivi, ed in ogni cosa si vede un...
Post
28/08/2007 21:50:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. vogliadiallegria 29 agosto 2007 ore 01:27
    E' quasi settembre,maggio sembra lontano.....sogni d'oro:bacio:fiore:cuore
  2. xy72ss 29 agosto 2007 ore 18:32
    ...come sempre unico!!!:-):-):-) Ti abbraccio forte
  3. topa65 30 agosto 2007 ore 00:02
    Non c'è una canzone di Vasco che non abbia accompagnato un periodo della mia vita, è stato il mio maestro, il carnefice del mio cuore.. Come lo è stato per molti. Questa anche si può chiamare coincidenza?? // No, quella poesia non è mia, ma chi l'ha scritta non sapeva di parlare di me.. Questa è la magia...
  4. myday 06 settembre 2007 ore 22:01
    ti posso solo dire ke io l'adoro è il mio migliore amico il mio confidente il mio consigliere quasi un papà :-) ......

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.