Ti voglio bene e ti odio....

29 ottobre 2017 ore 11:47 segnala
.... In questo saliscendi di emozioni mi hai tenuto in scacco per tutta la settimana. Piangi e ti disperi per le cose che nascondi, non le cerchi, credi che ti rubino in casa, vieni a piagnucolare da me e ieri non ce l'ho più fatta. Sono sbottata, già non mi sentivo bene sin dal mattino, eppure raccogliendo le forze ti ho portata a fare la spesa. Sotto il tuo letto io e tuo figlio abbiamo trovato la frutta e la verdura che ormai erano da buttare... Lo so, è la malattia. Una gran brutta bestia. Ma io ieri ti ho odiato per poi subito dopo pentirmene. Perdonami se puoi, ma oggi non sono in grado di sopportare la tua vicinanza. Una notte con la febbre alta mi ha lasciato sfinita nel corpo e nell'anima. Ti voglio bene, ma ti odio, oggi va così, domani chissà....
fbc7e781-8743-4fd6-bd8b-549afffe1ac8
.... In questo saliscendi di emozioni mi hai tenuto in scacco per tutta la settimana. Piangi e ti disperi per le cose che nascondi, non le cerchi, credi che ti rubino in casa, vieni a piagnucolare da me e ieri non ce l'ho più fatta. Sono sbottata, già non mi sentivo bene sin dal mattino, eppure...
Post
29/10/2017 11:47:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. leggendolamano 15 aprile 2018 ore 19:34
    quanta verità, quanto dolore e quanto amore....
    Odiare chi si ama sembra un ossimoro ma è solo un crudele modo, ma l'unico, di sopportare le prove più dure che la vita ci riserva. Accettare la sofferenza altrui e farla nostra ma nel diritto sacrosanto di urlare il nostro dolore.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.