DONNE

13 settembre 2010 ore 11:43 segnala
Ci son donne che amano e muoiono, uccise da chi non ha sentimenti se non per se e distrugge ci˛ che non pu˛ possedere,

Ci son donne che usano l'esser donne come arma, calpestando cuore e corpo di chiunque gli si pari davanti per arrivare lÓ dove la loro ambizione le spinge,

Ci son donne che asciugano lacrime di dolore e di gioia nei posti pi¨ bui del mondo, perse in guerre dimenticate dove il proiettile che potrebbe raggiungerle costa pi¨ della loro vita, proiettile regalato a caro prezzo  al dittatore di turno dal mondo ricco e civile in cambio d'altra ricchezza sporca di sangue,

Ci son donne che vendono il loro corpo per disperazione, altre che lo vendono per ricchezza e quando arrivano a possederla si accorgono d'aver tutto senza avere nulla, finiscono a cercare quel che i soldi non possono comprare,l'amore vero,sempre meno se stesse per nascondere solo ai loro occhi il passare del tempo,

Ci son donne che serenamente amano e vivono tutto quel che ogni singolo giorno porta loro, buono o cattivo che sia,anche in quei giorni che sembran passare senza un motivo,

sanno di buono queste donne, sanno del profumo dei loro figli, dell'uomo che con loro e con lei divide il proprio cammino, mano nella mano, un lieve sorriso sulle labbra, una piccola scintilla di consapevole tristezza negli occhi,

sono,

semplicemente,

Donne

11741022
Ci son donne che amano e muoiono, uccise da chi non ha sentimenti se non per se e distrugge ci˛ che non pu˛ possedere, Ci son donne che usano l'esser donne come arma, calpestando cuore e corpo di chiunque gli si pari davanti per arrivare lÓ dove la loro ambizione le spinge, Ci son donne che...
Post
13/09/2010 11:43:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. ta.Xenia 13 settembre 2010 ore 13:34

    :rosa

  2. nalla78 13 settembre 2010 ore 13:39

    :-)
  3. stregattablu 13 settembre 2010 ore 18:50
    Bel post romantico, grazie a nome di tutte noi donne :clap :bye
  4. nessun.attesa 14 settembre 2010 ore 11:47
    Pessoa sosteneva che in ogni essere umano c'Ŕ una moltitudine di persone.

    Buon martedý.
  5. nebel69 14 settembre 2010 ore 11:51

    concordo, siamo una folla in una sola persona, a seconda del momento mostriamo di noi un lato lievemente differente...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.