IL MIO PASSO...

09 novembre 2010 ore 11:25 segnala
Nell’alternarsi delle stagioni trovo il mio respiro,

il mio passo,

percorro il filo della vita senza sapere dove e quando troverò un nodo,

quando si spezzerà,

equilibrista instabile sulle dita dei piedi,

il mio passo,

incognito eppur disegnato lieve sulla superficie del vento,

impronta di sabbia nel deserto,

eppure tutto è bello,

anche quel che fa male,

anche il respiro mozzato,

il salato sul viso,

il cuore di pietra e d’aria,

perché,

semplicemente,

con il mio passo,

vivo

11811296
Nell’alternarsi delle stagioni trovo il mio respiro, il mio passo, percorro il filo della vita senza sapere dove e quando troverò un nodo, quando si spezzerà, equilibrista instabile sulle dita dei piedi, il mio passo, incognito eppur disegnato lieve sulla superficie del vento, impronta di sabbia... (continua)
Post
09/11/2010 11:25:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. ta.Xenia 09 novembre 2010 ore 20:40

    :sniffa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.