La fine del mondo

09 gennaio 2013 ore 15:22 segnala

Se il tempo che passo pensando a te da quel giorno che c'avevano detto che finiva il mondo e che infatti io pure a un certo punto dentro alla prima vettura della piazza mi sono detto "caspita, è la fine del mondo", se il tempo, dicevo, che passo pensando a te da allora fosse un argomento, sarebbe un argomento lungo così e impegnativo, e poi però pure bello, e forse un po' commovente e forse un po' pure per te, da far pensare a quei matrimoni coi botti e il vino e le stelle filanti e i saltimbanchi.
Ché io c'ho voglia di farti tutte quelle cose dell'amore che si fanno, e fare la capannella con la coperta che fuori ci fa freddo e dentro ci stai tu, e un biscotto, ma tu di più. Ché c'ho voglia di farti tutte quelle cose magiche dell'amore che uno alla fine deve dire che sta bene, che uno quando gli fanno quell'abbraccio spaziale che ci vogliono le braccia e pure le gambe e tutto il resto finisce che pensa che c'ha quello che gli serve. Ché c'ho voglia di farti tutte quelle facce buffe dell'amore che si fanno e che fanno ridere e ti fanno dire "che incubo felice!".
Se il tempo che passo pensando a te da quel giorno che c'avevano detto che finiva il mondo lo passassi a farti tutte le cose dell'amore che c'ho voglia di farti sarebbe un mondo come lo volevo io.
e4687131-b3de-47ca-b1d5-1c679bd87a58
« video » Se il tempo che passo pensando a te da quel giorno che c'avevano detto che finiva il mondo e che infatti io pure a un certo punto dentro alla prima vettura della piazza mi sono detto "caspita, è la fine del mondo", se il tempo, dicevo, che passo pensando a te da allora fosse un argomento...
Post
09/01/2013 15:22:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. basta.poco800 11 gennaio 2013 ore 14:58
    suona come un romantico inizio... avanti, allora. Sì alle emozioni di parole d'amore. (o da more).
  2. nestor77 14 gennaio 2013 ore 16:35
    Nessun romantico inizio.
    Al contrario.
  3. basta.poco800 14 gennaio 2013 ore 21:51
    è pur sempre un inizio di emozioni! Nuove!
  4. DELFINO 25 gennaio 2013 ore 00:37
    felice incubo! è un augurio
    :-)
  5. nestor77 25 gennaio 2013 ore 03:37
    Si capiva. Grazie, DELFINO. S'è il caso, anche a te.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.