CAMMINARE

18 dicembre 2011 ore 18:58 segnala


Esiste un posticino a metà strada, lungo la via del sonno, dove potrei starmene ore e ore. Quando ci si è appena coricati ma non ci si è ancora annullati nella notte, è un momento perfetto per guardare il soffitto, ripensare alla propria vita e domandarsi cosa abbia in serbo il futuro. La notte in cui ho pensato a questo post, mi sono domandata se il futuro ha in serbo qualcosa che mi consentirà di liberarmi da queste manette e camminare liberamente per Yoshiwara …
4579cdfc-7509-424b-9db9-52f2f17945df
« immagine » Esiste un posticino a metà strada, lungo la via del sonno, dove potrei starmene ore e ore. Quando ci si è appena coricati ma non ci si è ancora annullati nella notte, è un momento perfetto per guardare il soffitto, ripensare alla propria vita e domandarsi cosa abbia in serbo il futur...
Post
18/12/2011 18:58:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. biancamaria00 18 dicembre 2011 ore 19:07
    il momento in cui non si è ancora completamente annullati dalla notte è il momento in cui si può uscire dal corpo, quindi togliere le manette e camminare liberamente...ma purtroppo si arriva a questo dopo insegnamenti di un grande Maestro e non è semplice, ma un mio amico in India ci è riuscito. :-)
  2. Nibs 18 dicembre 2011 ore 20:09
    b. probabilmente se fosse semplice non lo ambiremmo e di conseguenza non lo apprezzeremmo. :-)
  3. Nibs 19 dicembre 2011 ore 00:54
    già, i grandi risultati impongono grandi prove.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.