GIRANDO

20 gennaio 2012 ore 11:05 segnala


Ricordo quando varcai il portone, così tanto tempo fa, tutte quelle luci... L'uomo all'ingresso in livrea fuori epoca, demodè, inquietante, con quel sogghigno che pareva voler dire "Ma davvero vuoi entrare a Yoshiwara?". Ma l'occasione era troppo ghiotta; le sue porte non si aprono che in rari momenti, persi nel tempo e nello spazio. Come Brigadoon, anche Yoshiwara vola in un altro spazio, in un altro tempo, tutti suoi, non rispetta nè noi nè le nostre leggi. Ogni tanto ha fame e apre le sue bocche: e qualcuno, come ho fatto io, osa varcarle. E poi, ha tutta l'eternità per vagare qui dentro e prepararsi a pagare il biglietto d'ingresso...
79450380-91f0-41e0-b60a-2c9080493845
« IMMAGINE: http://lastinceptions.files.wordpress.com/2011/06/labirinto.jpg » Ricordo quando varcai il portone, così tanto tempo fa, tutte quelle luci... L'uomo all'ingresso in livrea fuori epoca, ...
Post
20/01/2012 11:05:20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.