Il Paese che vorrei

03 marzo 2011 ore 08:44 segnala
Vorrei che se mi ammalo a Cosenza possa essere curato come a Bolzano
Vorrei che le famiglie avessero la possibilità di far fare  ai loro bimbi il tempo pieno a scuola  secondo la loro esigenza
Vorrei che nel parlamento ci fossero metà deputati e senatori e che fossero pagati la metà di adesso
Vorrei che i politici fossero meno arroganti
Vorrei chiamare le escort puttane
Vorrei meno furbi a tutti i livelli
Vorrei l'ADSL veloce come nel resto d' Europa
Vorrei una televisione seria
Vorrei che gli automobilisti fossero meno prepotenti
Vorrei che tutti rispettino le leggi
Vorrei che non ci si insultasse in televisione
Vorrei tutti uguali davanti alla legge
Vorrei che certi politici smettessero di "sacrificarsi" per noi e andassero in vacanza definitivamente
Vorrei che i giornalisti facessero i giornalisti
Vorrei che tutti facessero il proprio mestiere
Vorrei che non ci fossero più i reality in TV
Vorrei che ci rispettassimo tutti
Vorrei che le religioni unissero anzichè dividere
Vorrei che ci fosse lavoro per tutti
Vorrei ....smetter di sognare
11929209
Vorrei che se mi ammalo a Cosenza possa essere curato come a Bolzano Vorrei che le famiglie avessero la possibilità di far fare ai loro bimbi il tempo pieno a scuola secondo la loro esigenza Vorrei che nel parlamento ci fossero metà deputati e senatori e che fossero pagati la metà di adesso Vorrei... (continua)
Post
03/03/2011 08:44:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. Anna1910 03 marzo 2011 ore 09:37
    No...invece non smettere di sognare!I sogni sono gratis, non costano nulla e aiutano a vivere.
    Io pensa che scema, sogno ancora come una ragazzina... è così confortante!
  2. Zeina.49 03 marzo 2011 ore 21:46
    Vorremmo........fortissimamente vorremmo!!!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.