PER SEMPRE CAMPIONI ! ! ! (Ottavi di finale)

03 agosto 2007 ore 11:06 segnala

ITALIA - AUSTRALIA

Il match sembrava a portata di mano per l'Italia, e invece un ottima Australia allenata da quel diavolo di Hiddink c'ha dato filo da torcere, tutto sembrava scorrere verso i tempi supplementari...e invece.....

PER SEMPRE CAMPIONI ! ! ! ! (PARTE 3)

02 agosto 2007 ore 22:21 segnala

ITALIA- REPUBBLICA CECA

Per andare ai quarti era obbligatoria la vittoria!!!!

GIA' E' PASSATO UN ANNO??? COME VOLA IL TEMPO!!!

02 agosto 2007 ore 22:11 segnala

Ciao raga!!!

Oggi sulla spiaggia, dato ke non avevo niente da fare, ho iniziato a pensare a tutto quello che era trascorso negli ultimi 12 mesi...uno dei ricordi + belli (da appassionato di calcio) è sicuramente la vittoria al mondiale di Germania...

Quanti ricordi!!!! Quante emozioni!!!!

Quella fatidica finale contro la Francia nessuno se la dimenticherà, e soprattutto il mitico Fabio Caressa!!!!

Campioni del mondo!!! Campioni del mondo!!!!

NON C'E' VITA DA BUTTARE

26 luglio 2007 ore 11:15 segnala
Se ti senti troppo solo
E non credi più all’amore
Non entrare in quel pensiero
in quel mondo niente è vero
abbi più fiducia in te.
E Se a casa ci stai male
Non hai voglia di parlare
Non cercare quell’amico
Per far cose che non dico
Troppe volte ci ha provato

Non c’è vita da buttare
Apri al massimo il tuo cuore
Se la notte fa rumore sogna l’alba che verrà
Qui comincia la salita tu non chiederti perché
Da più forza alla tua vita con la forza che c’è in te
Non c’è vita da buttare
Per la fine di un amore
C’è più spazio nel tuo cuore per l’amore che verrà

Se sei un essere normale
Senza fisico bestiale
Se non fai televisione
Del tuo mondo sei il campione
Anche un sogno può far male

Non c’è vita da buttare
Apri al massimo il tuo cuore
Se la notte fa rumore sogna l’alba che verrà
Qui comincia la salita tu non chiederti perché
Da più forza alla tua vita con la forza che c’è in te
Non c’è vita da buttare
Per la fine di un amore
C’è più spazio nel tuo cuore per l’amore che verrà

Bere troppo ti fa male
Non è questa la realtà
Guida piano per favore
Sogna l’alba che verrà

Non c’è vita da buttare
Apri al massimo il tuo cuore
Se la notte fa rumore sogna l’alba che verrà
Qui comincia la salita tu non chiederti perché
Da più forza alla tua vita con la forza che c’è in te
Bere troppo ti fa male
Non è questa la realtà
Guida piano per favore
Sogna l’alba che verrà
Non c’è vita da buttare
Apri al massimo il tuo cuore
Se la notte fa rumore sogna l’alba che verrà

I VERI AMICI

23 luglio 2007 ore 19:06 segnala

 


I veri amici passano sempre per un saluto

Ai veri amici non importa se sei un po' diverso..

I veri amici non litigano mai come cani e gatti

 I veri amici ti porteranno ovunque

 I veri amici lasciano che si unisca chiunque

I veri amici non ridono quando metti gli occhiali...

 I veri amici ti aiutano quando sei giù...

 I veri amici non ti lasciano mai fare qualcosa di cui potresti pentirti al risveglio, il mattino dopo!!

LA NUOVA PSP

21 luglio 2007 ore 12:53 segnala

Più sottile, più luminosa e con più energia: la nuova Playstation portatile PSP-2000 (nella foto) è pronta a fare il suo debutto sul mercato giapponese il 20 settembre. Si tratta di un test importante per la Sony, che vede ristagnare le vendite della Ps3 in un mercato importante come quello statunitense. La Psp-2000 sarà venduta a 117 euro ed è stata presentata la settimana scorsa alla conferenza E3 in California. Sarà del 19 per cento più sottile, avrà un monitor più ampio e una batteria con una durata maggiore. Disponibile in sei colori, potrà essere usata anche come mini-monitor per la tv, con un apposito sintonizzatore da inserire sul lato alto, disegnato appositamentre per la PSP, che costerà 57 dollari.

Secondo me in Italia ci sarà un boom di questa PSP, infatti viviamo in un mondo in cui le persone vogliono stare al passo con la tecnologia, e quindi di sicuro non lasceranno facilmente nelle vetrine questi gioielli. 

TANTI AUGURI VIRUS [NON DA PARTE MIA :-) ]

20 luglio 2007 ore 12:32 segnala
Nel 1982, uno studente di un liceo di Pittsburgh creò "Elk Cloner", il primo esempio di software dannoso, che si diffondeva attraverso loscambio di floppy disk. Al tempo, sembrò per lo più irritante.Una notizia curiosa, ma a preoccuparsi furono in pochi. Quasi nessuno fu in grado di predire i danni miliardari che i virus avrebbero prodotto in questi 25 anni.Ancora meno immaginarono i guadagni che sarebbero derivati dalla sempreverde industria dell'antivirus.Oggi i virus informatici hanno tutta l'aria di voler vivere a lungo e diventare sempre più insidiosi. Purtroppo, anche dopo un quarto di secolo non sembra essere vicina lafine di questi pericolosi invasori. I sistemi informatici, sempre piùcomplessi e ricchi di funzioni risultano, secondo Ford e Spafforf,spesso più vulnerabili agli attacchi. L'opinione corrente vorrebbe che"i virus fossero solo un problema Microsoft". I Mac, per esempio, nonsembrebbero soffrirne così tanto. Così come i sistemi operativi Linux eUnix sarebbero più sicuri di Windows. Un falso mito. Per i due studiosiamericani, infatti, "nessun sistema è completamente immune". Di sicuro,pesano alcune scelte strutturali dei prodotti Microsoft. Ma, "non c'èdubbio che se i sistemi Mac e Unix fossero dominanti, verrebberoattaccati più frequentemente". Il problema, dunque, non si riduce allasola scelta della piattaforma operativa. La scomparsa dei "malware" sembra piuttosto lontana. Nonostante glisforzi dei ricercatori i computer sono estremamente difficili daproteggere. E gli umani sono spesso "l'anello debole" della catena.Come quando eseguono scrupolosamente gli ordini che gli provengono dafalsi programmi di sicurezza. E per i limiti della natura umana non cisono rimedi a breve termini, sottolineano molti ricercatori. Non resta dunque che dare appuntamento al prossimo anniversario, cari virus.

PROVA COSTUME

19 luglio 2007 ore 16:14 segnala

E' l'incubo, oppure il sogno, oppure l'obiettivo di tantissime persone che si apprestano ad andare a mare....essere in gran forma ed avere un fisico invidiabile per non passare inosservati sulle spiagge...

Infatti vedo gente super palestrata o che fino a qualke mese fa pesava oltre 10 kg in più, naturalmente per fare tutto questo hanno dovuto subire tante sofferenze (a livello di cibo), però secondo me è tutta fatica sprecata!!!

Infatti secondo me è tutta una conseguenza di una società che si basa più sull'estetico, sul materiale che non sul caratteriale.....

una persona deve fare colpo con il carattere, con la simpatia, con il divertimento e non con il fisico!!!!

Un grosso saluto a tutti!!!!