Cos'è la logica ...?

25 aprile 2008 ore 17:10 segnala
Rispondo a questa domanda con un esempio:

Un signore come ogni mattina arriva in ufficio, nel corridoio che lo porta alla sua stanza incontra un collega che a fatica porta sotto le braccia una caterva di libri; incuriosito il signore ferma il collega e gli chiede

- scusa ma a cosa servono quei libri … ti stai preparando per un concorso? … un concorso interno? Io non ne so niente!

Il collega risponde

- no …no … niente di tutto questo

Il signore

- e allora?

Il collega

- niente mi sono iscritto ad un corso di logica e mi hanno dato questi libri da supporto alle lezioni … tutto qua

Il signore incuriosito

- logica ? … che significa … non capisco!

Il collega un po’ spazientito per il peso dei libri

-  senti qui nel corridoio mi viene difficile risponderti … vieni nella mia stanza poso i libri e ti rispondo!

Il nostro protagonista acconsente e segue il collega , il quale una volta arrivato sella sua stanza e liberatosi dal peso dei libri lo guarda e dice

-         senti per meglio farti capire il significato del corso di logica ti faccio un esempio ….”

-         Ricordandosi dell’ hobby preferito dal collega inizia questo dialogo:

-         Tu hai un acquario…?

-         Si

-         quindi se hai l’acquario dentro ci tieni i pesci …

-         certo

-         se ti piacciono i pesci … ti piace la natura ..

-         si .. si

-         se ti piace la natura ti piacciono le cose belle ….

-         Certo!

-         Se ti piacciono le cose belle .. .ti piacciono le belle donne!

-         Certo … certo

-         Quindi se ti piacciono le belle donne tu non sei frocio! …. Hai visto?  Sono partito dall’acquario e con un semplice processo logico sono arrivato alla conclusione che tu non sei frocio … questo è un esempio di logica!

Il nostro protagonista entusiasta di questa dimostrazione chiede al collega se anche lui poteva iscriversi ad un corso così  interessante ed utile nella vita. Ottenute tutte le informazioni utili per l’iscrizione, la sera va ad iscriversi.

 

L’indomani mattina il nostro protagonista si presenta in ufficio con tutti i libri che gli erano stati consegnati al momento dell’iscrizione  e si dirige verso la sua stanza quando un altro collega lo incontra nel corridoio e gli chiede:

-         scusa ma a cosa servono quei libri … ti stai preparando per un concorso? … un concorso interno?

-         No niente di tutto questo … sto seguendo un corso di logica!!!

-         Logica ??? che significa corso di logica

-         Senti qui nel corridoio .. come faccio a risponderti vieni nella mi stanza che ti rispondo con un esempio

Giunto nella stanza e liberatosi dal peso dei libri rivolgendosi al collega inizia questo dialogo

-         senti per farti meglio capire il senso del corso di logica ti faccio un esempio

-         ok

-         Tu hai un acquario?

-         No

Allora sei frocio!!!

Occhio al casco

23 aprile 2008 ore 12:50 segnala

Ecco cosa si rischia a guidare senza casco o a portare un passeggero senza casco:

Blocco del mezzo per due mesi e, naturalmente, una multa ponderosa. Ecco che cosa si rischia a guidare una moto, o un ciclomotore, senza casco, ma anche con il casco non allacciato, o portando un passeggero che non lo indossa.

Quindi controllate sempre che il passeggero o la passeggera abbia le ... carte in regola !!!

mamma mia ....

20 aprile 2008 ore 19:24 segnala

.... pure coi cani!!!!

allora è vizio!

Risultato del problema capzioso di ieri:

Ragazzi ha vinto di nuovo alla grande : Liquirizya .... ma mi sa che la devo squalificare .... ha fatto copiare e ha suggerito la risposta ad altri candidati ... almenocchè non provveda subito l famoso bonifico ... in mancanza dichiaro vincitore ZioJack ... (perchè è stato il più logico)

Comunque la risposta è 13 le vetture sono 14 ed ognuna incontra le altre 13

 

Al mio grande amore

20 aprile 2008 ore 01:40 segnala
E' notte ... tu già dormi ma il mio primo pensiero è per te mio piccolo e grande amore. Stai serena papy è accanto a te veglia sul tuo sonno, stai tranquilla amore mio vinceremo anche questa battaglia... ce la faremo ... assieme ce la faremo ...nessuno può batterci... sappi che io ti difenderò sempre qualunque cosa accada, io sarò sempre accanto a te mi troverai in ogni dove pronto ad indossare l'armatura ad impugnare la spada e combattere contro tutto e tutti ... io ci sarò sempre .. anche quando andrò via ... io ci sarò ... e vorrò a te dedicare tutte le mie forze ... ed ogni volta combatterò con rinnovato vigore... stai tranquilla e serena amore mio, niente e nessuno potrà farti del male ... nemmeno passando sul mio cadavere ... no ... nessuno potrà gettare un ombra sul tuo cammino ... papy ci sarà ... accanto a te ... davanti a te ... ma ci sarà sempre!

Sono Tornato

19 aprile 2008 ore 10:46 segnala
Miei cari amici, eccomi qui nuovamente con Voi, vi ringrazio per i messaggi e per i commenti che mi avete lasciato. Mi siete mancati molto anche se ogni tanto riuscivo a collegarmi (ma con molta fatica) e leggere i messaggi. Spero di non mancare nuovamente ma se dovesse succedere Vi prego di pensarmi come io penso a Voi.

Voglio ringraziare in modo particolare Liquirizia (la mia Grande Duchessa) che ancora una volta mi ha dimostrato che l’amicizia tra un uomo e una donna esiste, Un grazie particolare a Rutwen che mi ha fatto compagnia anche con la voce (donne… non lasciatevelo scappare! è un uomo eccezionale!),  un grazie particolare ad Antonella , grazie anche a Poladani sempre presente, e grazie anche a Spelonga , grazie a tutti coloro che mi hanno tenuto compagnia con i messaggi: Adalberto (il poeta), Meri3palle , Dolcegatta, Ziojack, Shila, Honeyy, Sytry, den, ledzeppelin, Monica, Met.afora, Assisi, Danzanolenote, Aquiladelletna,Sole56, kimata, eyesoftiger, Sbeckett …  min .. :-x  … quanti siete!!!  insomma  grazie a tutti indistintamente … tanto vi verrò a trovare uno per uno.

In Ultimo volevo dedicare le ultime righe di questo post ad una nuova amica mia conterranea che ha incominciato da poco a scrivere nel suo Blog … e lo fa in modo egregio: BENVENUTA MARZIAC!

 

Ok amici l’ultimo mio post proponeva un problema capzioso molto facile … figuratevi che lo ha indovinato anche liquirizya …. Aiutoooo! Sto scherzando!!!

Oggi ve ne propongo uno abbastanza impegnativo. Ehi! Non fate i furbi … dovete rispondere! … e senza copiare!

Un Bacione per tutti Voi

 

Ogni minuto dal centro di una città parte una vettura che va alla stazione in 7 minuti e poi ritorna. Una vettura che va dal centro alla stazione quante vetture incontrerà?

 

nico

Onore ai vincitori

15 aprile 2008 ore 01:09 segnala

Un tale scrive ad un venditore di animali: "mandatemi 1 o 2 gatti". Dopo qualche giorno si vede arrivare una grossa gabbia, piena di gatti, accompagnata da una lettera del venditore che diceva: "per ora vi mando 58 gatti; la settimana prossima manderò gli altri 44".
Donde è nato l'equivoco?

Regolamento di Condominio

14 aprile 2008 ore 17:41 segnala

Avete mai letto il regolamento del Vostro  condominio?

bene andatelo a leggere ... non si sa mai! :hoho

 

Battaglie ...

12 aprile 2008 ore 12:19 segnala
Nella mia vita ho affrontato tante battaglie , anche con realtà nettamente più forti di me, ho vinto battaglie nel campo professionale contro grosse aziende che mi guardavano dall’alto in basso, ho vinto anche guerre con chi voleva zittirmi, con chi voleva farmi sparire, ma ho perso tutte  quelle che mi volevano impegnato con le persone alle quali mi legavano sentimenti di amicizia (almeno per me) o di amore (almeno per me)…. E la storia si ripete.

Io non voglio indossare l’armatura e combattere contro chi amo anche se gli attacchi che ricevo sono violenti … so che devo soccombere.

Perderò senza combattere … mi ribellerò … cercherò in tutti i modi di farmi capire … cercherò di spiegare … ma se come altre volte è successo in passato chi credevo un amico/a o un amore della mia vita continuerà a combattere vedendo in me un nemico … allora perderò di nuovo … e in questo caso non penso che avrò la forza di rialzarmi.

Mi sento come un grosso e robusto tavolo …. Puoi appoggiarci tutti i pesi che vuoi lui li sopporta … ma se arriva a rompersi un piede …. Il tavolo traballa …. Può cadere e rompersi definitivamente.

So che tu non leggerai questo post perché non sai nemmeno dov’è … ma vorrei che queste parole raggiungessero il tuo cuore … per farti capire quanto sei parte di me.