Un Vecchio Uomo

25 marzo 2011 ore 13:56 segnala


Vecchio uomo, fissi con lo sguardo il vuoto.
Dove vanno i tuoi pensieri?
Verso il passato tra i ricordi
o verso la fine del tuo lungo viaggio?
Stanco di vagare in questa vita
addolorato e dimenticato dalla gente.
I tuoi figli se ne sono andati e sei solo
nel tuo mondo di pura solitudine.
Guardi inerte i campi incolti
che con gocce di sudore nutrivano vite.
Vite ingrate che adesso aspettano
che te ne vada presto e in silenzio.
Indietro sono rimasti i tuoi giorni felici,
i bambini con le loro allegre risate
birichini correvano nel cortile
senza che la stanchezza li sfinisse.
E l'amore di quella dolce donna
che speranzosa fu la tua eterna compagna,
fino al giorno crudele di quel mese
quando con il suo triste sguardo ti disse addio.
Sogna, vecchio uomo, non smettere di sognare.
La vita va avanti, non sprecare il tuo tempo.
Le amarezze e le inquietudini
distruggono la tua anima e la tua mente.
Continua a sognare sogni cristallini
e sorridi sempre fino all'ultimo atto della tua vita.
Fino a che l'ultima foglia
continui afferrata all'albero della tua vita
continua a vivere, a sorridere e a sognare.
116b1a38-461b-4941-945a-f86d0381e5a4
« IMMAGINE: http://www.cusmano.org/Cusmano/UserFiles/Image/Vecchi.jpg » Vecchio uomo, fissi con lo sguardo il vuoto. Dove vanno i tuoi pensieri? Verso il passato tra i ricordi o verso la fine del tuo...
Post
25/03/2011 13:56:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8

Commenti

  1. Chloe.69 25 marzo 2011 ore 14:16
    dolce come pan di zucchero il tuo cuore... :cuore
    il grande amore chiede di spegnersi prima del suo compagno/a per non dover soffrire nell'attesa di ricongiungersi... :rosa

    ti lascio un bacio di zucchero...



    dividiamo...??? :-))
  2. nilo60 25 marzo 2011 ore 14:18
    ok, io le fragole e te il resto
  3. Chloe.69 25 marzo 2011 ore 14:20
    imbroglione...!!! facciamo cosi' io mi rubo le fragole e a te lascio la crema chantilly :sbav mi sembra democratico!!! x:-)
  4. nilo60 25 marzo 2011 ore 14:22
    no no, allora la dividiamo a meta, anzi la mangiamo insieme, così con l'ultimo boccone uniamo le nostre dolci labbra
  5. Chloe.69 25 marzo 2011 ore 14:25
    vieni qua avvicina le tue labbra.... :clava :clava :clava :many
    mattacchioneeeeeeeeeeeeeeeeee :prrr :prrr :prrr
    pibakko e ora che ci beviamo dopo questa mangiata...??? :batacin

    ma si va... ingrassiamo insieme!!! :hehe
  6. nilo60 25 marzo 2011 ore 14:27
    ma dopo smaltiamo insieme, eheheheh
  7. Chloe.69 25 marzo 2011 ore 14:33
    beh tu agli attrezzi e io sulla cyclette :many
  8. nilo60 25 marzo 2011 ore 14:35
    no comment :cens
  9. Chloe.69 25 marzo 2011 ore 14:36
    :nono1 :mmm o pibakko!!!
  10. chanel1965 25 marzo 2011 ore 14:45
    Ci si ricorda della vecchiaia solo quando ci tocca personalmente con le sue ali fragili e bianche.
    Ci ritroviamo in quella solitudine che prima abbiamo procurato.
  11. nuvola.61 25 marzo 2011 ore 18:12
    invecchiare e rimanere soli è molto triste ...... molto bello il post
    ciao buona serata
  12. serenella21 25 marzo 2011 ore 19:40
    la solitudine rende l'uomo triste nn importa l'eta' basta nn smettere mai di sorridere e di sognare
    un grande :staff
  13. XlucrezyaX 26 marzo 2011 ore 17:38
    .......purtroppo è il ciclo della vita .....e ci tocca a tutti spero di arrivarci un giorno e vedere crescere i miei nipotini e vedere i miei figli piu grandi e consapevoli che i loro genitori nella loro vecchiaia siano sempre da rispettare...bellissimo post nilo...buon fine settimana lucrezya
  14. Evelin64 26 marzo 2011 ore 21:49
    Molto triste e anche molto veritiero il tuo post. Una anziana signora, un giorno mi disse: la cosa piu' brutta quando si è vecchi, son i ricordi di gioventu'!
    Buona serata Nilo....Evelin :bye
  15. Chloe.69 27 marzo 2011 ore 20:40
    prrrrrrrrrrrrr stai facendo la barba bianca con questo post...!!! svecchiaaaaaaa ;-) ah... gia' lo hai fatto??? :firulì :prrr x:-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.