Il Valore immenso della PACE

26 febbraio 2022 ore 22:18 segnala

La PACE è la situazione contraria allo stato di guerra, garantita dal rispetto dell'idea di interdipendenza nei rapporti internazionali, e caratterizzata, dalla presenza di condivisa armonia e contemporanea assenza di tensioni e conflitti all'interno di uno stesso stato, dal normale e fruttuoso svolgimento della vita politica, economica, sociale e culturale

La PACE è quella condizione che consente all'umanità di aspirare anche ad altri importanti valori, che hanno dato significato al lungo cammino umano, come la libertà, la giustizia, la democrazia


L'appello del Papa: "Il 2 marzo sia giornata di preghiera e digiuno per la pace"

Il Pontefice: "Vorrei appellarmi a tutti, credenti e non credenti.



Tutti noi ci chiediamo come sia possibile che ancora l'uomo non abbia capito cosa significhi una guerra. Mi auguro che capisca almeno quanto sia importante la preghiera collettiva di tutti noi come fonte benefica contro il male.
Troppe calamità e sciagure nel mondo, prego che tutti i popoli in guerra comprendano il significato della pace e che alla fine nessuno nè uscirà vittorioso. Sta di fatto che la Russia, giovedì 24 febbraio poco prima delle 05.00 ha attaccato bombardando l'Ucraina, ed è guerra.

a9534060-7e57-414b-ba62-dedf68603cdb
« immagine » La PACE è una condizione sociale, relazionale, politica (per estensione anche personale ovvero intra individuale, o eventualmente legata ad altri contesti), caratterizzata dalla presenza di condivisa armonia e contemporanea assenza di tensioni e conflitti. La PACE è quella condizione...
Post
26/02/2022 22:18:02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    14

EMOZIONI - Quale ci assale di più ultimamente?

18 febbraio 2022 ore 20:13 segnala

Sapevate che gioia e paura viaggiano positivamente insieme e sono un equilibrio prezioso per il nostro sistema psicofisico?
La gioia è connessione è purgare il corpo e la mente dalla retorica della paura come normale condizione di vita.
La paura è disconnessione, se non la sai equilibrare ti fa vivere in stato di stress permanente, essa è un’emozione primale, che bypassa i circuiti nervosi più complessi. Ti mantiene all’erta e ti dà l’energia per reagire rapidamente in difesa di te stessa. E’ un attimo, non c’è razionalizzazione che tenga, la reazione di attacco o la fuga è immediata. La paura è importante, ti fa decidere cosa sia meglio per te, ma devi essere connessa al tuo corpo tanto da renderlo il centro di gravità.
Tutto questo secondo gli psicologi che se non c'è equilibrio in noi la paura ci fa sentire frammentati, confusi, incerti, contagiati e suggestionabili tra sudorazione, tachicardia, muscoli che si contraggono, ansia. Certo di questi tempi sono più le paure che le gioie che ci attraversano e che a volte ci cambiano la vita.

Per gestire l'ansia sembrerà strano ma è terapeutico seguire pellicole spaventose, può essere un modo efficace di controllare i propri disturbi.
E allora direte voi, tutti quelli che si spaventano davanti un film dell'orrore perchè non riescono a controllare la propria paura?
Evidentemente non sono in perfetto equilibrio psicofisico. Non è questione di gusti, quella è un'altra cosa non amare il genere. Altri legati anche a preconcetti di carattere religioso o da medioevo, come la caccia alle streghe, fissazioni inesistenti. Se poi sei impressionabile e ti c.... :cens sotto, :haha allora lascia perdere. C'è chi lo ammette e chi no.

E' chiaro che molti non si divertono, altri ciò nonostante continuano a subire il “fascino” dei personaggi horror sia nei film che nei libri. Io aggiungerei anche i gialli che secondo me non sono da meno, anche più veritieri alla realtà. Perché?
La Teoria del Trasferimento dell’Eccitazione indica che i sentimenti negativi che creano questi film intensificano i sentimenti positivi che proviamo quando alla fine trionfa l’eroe. In pratica, ci piacciono questi film perché guardarli è come salire su un ottovolante emotivo.
Un’altra teoria punta al fatto che i film horror o violenti ci aiutano a gestire la nostra stessa paura. In pratica, questi film avrebbero un effetto catartico, ci aiuterebbero a elaborare le nostre paure più antiche e nascoste.
O forse potrebbe essere semplicemente una curiosità morbosa favorita dal nostro innato bisogno di mantenerci al sicuro dai pericoli che possono minacciarci.


Secondo me è come avere una fobia o la curi o la eviti. Esempio convivere con la claustrofobia, se non la curi la aggiri. Tornando alla terapia contro la paura, vedere un film horror ci permette di affrontare i traumi della vita reale. perchè ci concentra su un qualcosa che non essendo reale ci fa scaricare dalle vere fobie e ansie da quelle vere della vita, riequilibrando la nostra psiche con una sorta di autocontrollo che ci fa percepire le differenze e saperle gestire.
Nella vita di tutti i giorni subiamo comunque dei traumi anche solo accendendo la tv. I telegiornali stessi che annunciano disgrazie di ogni genere, tra catastrofi ecologiche, violenza di tutti i generi, cadaveri in primo piano, guerre, malattie, degrado, e spettacolarizzare le atrocità del mondo ci ha resi spettatori ignari di assorbire negatività, cattiveria, ansia e malessere psicofisico. Tutto ciò è peggio che assistere ad un film dell'orrore? Personalmente tra finzione e reale preferisco vedere un vampiro, uno zombi :haha al posto dei veri mostri tra noi è la realtà che mi spaventa davvero.
Fatto sta che le nostre emozioni più profonde non possiamo nasconderle fanno parte di noi, le esterniamo ogni giorno con i nostri comportamenti, la nostra mimica facciale che esprime il momento di: rabbia, gioia, tristezza, paura, disgusto, sorpresa. disprezzo, piacere ecc... A volte cerchiamo di frenarle ma reprimerle può aumentare l'ansia.
Vorrei provare più la gioia che la paura, la felicità dell'amore spensierato, quei sentimenti così nobili che vedo sempre più svanire, quelle emozioni che danno leggerezza nel ridere e sorridere di più di ogni cosa, ma a volte vengo assalita dalla rabbia davanti alle incoerenze e ingiustizie, tristezza quando mi sento impotente e sola, disgusto e disprezzo verso chi sa essere cattivo e per chi non fa nulla per evitarlo. e mi sorprendo difficilmente sia nel bene che nel male. Confusa mi chiedo, quale emozione predomina di più in me?

E voi in questo periodo, sapete quale è l'emozione più ricorrente che provate?



535ef6af-344a-4d79-8b63-3950f79fb40c
« immagine » Sapevate che gioia e paura viaggiano positivamente insieme e sono un equilibrio prezioso per il nostro sistema psicofisico? La gioia è connessione è purgare il corpo e la mente dalla retorica della paura come normale condizione di vita. La paura è disconnessione, se non la sai equili...
Post
18/02/2022 20:13:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    16

Ieri hai detto "lo farò domani"

10 febbraio 2022 ore 01:30 segnala

Differire, rinviare da un giorno a un altro, dall'oggi al domani, allo scopo di guadagnare tempo o addirittura con l'intenzione di non fare quello che si dovrebbe. E' la Procrastinazione e blocco psicologico

Rimandate sempre tutto a domani? Vi capita di restare svegli fino a tardi per ritagliarvi del tempo per voi stessi svegliandovi poi stanchi il giorno dopo? Vi attardate nelle faccende domestiche rimandando la gestione delle e-mail di lavoro? Molto probabilmente non siete i soli.

La pandemia di COVID-19 ha generato una crisi globale di salute mentale che sta alimentando una delle tendenze umane più dannose: la procrastinazione.

Nei primi tempi della pandemia abbiamo sperimentato quella che gli esperti hanno definito stanchezza da quarantena: un senso di affaticamento dato dal doversi adattare alle limitazioni causate dal virus. Con il proseguire della pandemia, tra problematiche varie, sempre più persone hanno cominciato a sentirsi più vulnerabili allo stress e al senso di precarietà che portano alla procrastinazione che viene amplificata dall’obbligo di stare a casa e il distanziamento sociale hanno eliminato le dinamiche che ci aiutano a restare concentrati e focalizzati sugli obiettivi. Le nuove pratiche come lo smart working e la didattica a distanza che creano difficoltà nella differenziazione tra spazi e tempi lavorativi e quelli dedicati al relax portandoci a non riuscire a separare chiaramente il lavoro dal tempo libero.

In particolare pare che la pandemia abbia determinato un aumento del fenomeno chiamato “Procrastinazione del sonno”, un termine coniato in uno studio del 2014 da parte dei ricercatori sanitari dell’Università di Utrecht nei Paesi Bassi. In questo tipo di procrastinazione, le persone ritardano il momento di andare a letto per dedicarsi ad attività del tempo libero.
Un problema che ora potrebbe essere acuito dal carico ulteriore apportato dalla pandemia nella gestione del tempo soprattutto delle donne ad essere più inclini. Il cronicizzarsi di questo comportamento può avere gravi conseguenze in quanto la mancanza di sonno provoca problematiche sia di tipo fisico che di salute mentale.
Chi ha la tendenza a temporeggiare non lo fa necessariamente per pigrizia. La procrastinazione ha radici nel nostro sviluppo evolutivo e coinvolge due parti fondamentali del cervello che lottano per il controllo.




“La procrastinazione è una strategia di adattamento “Non è un problema di gestione del tempo, è un problema di gestione delle emozioni” afferma Tim Pychyl, professore di psicologia presso l’Università Carleton di Ottawa, in Ontario, e autore del libro Solving the Procrastination Puzzle (Risolvere il mistero della procrastinazione.

L’arrivo dei vaccini, l'isolamento per raggiungere l’immunità di gregge ha lasciato molte persone in preda a paure e frustrazione hanno portato alla tendenza di procrastinare vincendo la battaglia nel nostro cervello.

“Il fenomeno della procrastinazione può derivare da una combinazione di problematiche mentali e fisiche” afferma Nitin Desai, medico di Fayetteville, nella Carolina del Nord. “La pandemia ha causato maggiori livelli di stress, ansia e depressione che hanno portato i soggetti che ne soffrono a una maggiore tendenza a posticipare”.

“procrastinazione del sonno per rivalsa”, sottolineando l’aspetto per cui stare svegli fino a tardi divertendosi assume una connotazione di rivincita sulla giornata lavorativa; in molti devono essersi riconosciuti in questa situazione: il termine è diventato subito virale su Twitter.
La “procrastinazione produttiva” è un altro fenomeno alimentato dalla pandemia: si tratta di quando una persona evita di svolgere un compito per dedicarsi a un altro, come ad esempio rimandare il lavoro per un grosso progetto per pulire il bagno. Può sembrare un atteggiamento non problematico perché comunque ci si dedica a un’attività e quindi si è produttivi ma è una falsa apparenza. Quella relazione impegnativa dovrà comunque essere fatta e il rimandarla non fa altro che aggiungere ulteriore stress.

Una lotta cerebrale. Gli esperti che studiano la procrastinazione la definiscono come un comportamento che spinge a ritardare volontariamente un’azione nonostante le prevedibili conseguenze negative. Sappiamo che il compito che posticipiamo non scomparirà, ma a volte permettiamo alle nostre emozioni di prendere il sopravvento. Il nostro “sé presente” prende le decisioni e il nostro “sé futuro” ne soffre le conseguenze afferma. Chi ha la tendenza a temporeggiare non lo fa necessariamente per pigrizia. La procrastinazione ha radici nel nostro sviluppo evolutivo e coinvolge due parti fondamentali del cervello che lottano per il controllo.

Qualunque siano le cause che provocano ciò rimandare una decisione è a sua volta una decisione che, in quanto tale, sè è ad uno stadio elevato comporta gravi conseguenze di vita, tra cambiamenti e responsabilità. Che lo si voglia o meno, procrastinare significa compiere una scelta.



Personalmente ritengo che esistano vari stadi tra quelli patologici e momentanei. Ne parlo perchè avendo avuto ahimè un incontro ravvicinato con Omicron esattamente dal 23 dicembre fino al 18 di gennaio, un bel regalo natalizio che mai dimenticherò, :hehe mi sono documentata perchè ritengo di rivedermi attualmente nello stadio momentaneo. Purtroppo ad oggi è così difficile svolgere le mie attività giornaliere come vorrei e dovrei. :drunk Sentirsi dire, reagisci altrimenti sarà più difficile poi, :nono1 mi crea uno stress psicologico perchè so che dovrò prima o poi riprendere le mie abitudini ma l'insonnia e il non riuscire ad alzarmi al mattino :sbong nonostante stia facendo di tutto mi porta a procrastinare rimandando giorno dopo giorno molti miei impegni. :testata
Ma ce la potrò fare prima o poi so che è solo una questione mentale altrimenti faccio la fine dell'immagine dello :batapiange scheletro qui postato, :hihi almeno spero, anzi devo.
:occhioni

8d6ef327-248a-47ff-b2be-59bdb231927a
« immagine » Differire, rinviare da un giorno a un altro, dall'oggi al domani, allo scopo di guadagnare tempo o addirittura con l'intenzione di non fare quello che si dovrebbe. E' la Procrastinazione e blocco psicologico Rimandate sempre tutto a domani? Vi capita di restare svegli fino a tardi ...
Post
10/02/2022 01:30:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment
    26

Il libro che più mi ha colpito

07 febbraio 2022 ore 20:04 segnala

Sono anni che penso ad un libro che mi colpì molto, oggi ancor di più. Scritto, in chiave sibillina, da interpretare e che non mi fu mai chiaro. Tratta di avvenimenti sulla storia dell'umanità dal 1935 al 2033. Ricordo due frasi ancora impresse nella mia mente a cui non ho saputo dare un significato... "Pioggia di fuoco su Roma" e "I cavalli del Don si abbevereranno alle fontane di San Pietro" Mi sono sempre chiesta come le hanno interpretate altri lettori.
Parla di stragi, attentati, guerre, parla di un Papa straniero, dell'Anticristo, l'arrivo di un Papa nero prima della Apocalisse e molto di più. E' un libro interessante forse rileggerlo oggi potrebbe essermi più chiaro. Ciò che sta accadendo nel mondo in questi ultimi tempi con la Russia certe frasi prendono una certa forma. Mi auguro che ciò che penso non debba mai avvenire, perchè significherebbe guerra e distruzione.
- Fuoco dall'alto..ecc. come interpretarlo? Fuochi bellici o forse meteore e asteroidi sul pianeta? Perchè anche gli effetti climatici possono essere un pericolo per l'umanità.
- I cavalli del Don....ecc. essendo un fiume della Russia è significativo. Non ho facoltà di capire i giochi di potere tra nazioni per cui per l'occasione ho spulciato qualche video inerente al momento attuale, (postati quì nella colonna laterale) tanto per fare chiarezza su ciò che sta accadendo nel mondo. Qualcuno direbbe,...fregatene... ma per pura curiosità tanto per non restare al buio ho seguito questi due video.. Risultato.. Aiutooo.... non c'ho capito niente.
Gli intrighi politici non fanno per me che sono nata pacifista.

Ma tornando al libro, vorrei conoscere il suo significato e soprattutto trovare qualcuno che me lo spieghi se di verità si tratta..
Comunque la lettura porta anche a questo, nei libri, c'è tutto un mondo e per tutti i gusti.
Ah, dimenticavo il libro è:

"Le profezie di Papa Giovanni XXIII" di
Pier Carpi fu pubblicato negli anni '70

Raffy





Un libro sensazionale e straordinario: raccoglie la storia dell'umanità dal 1935 al 2033, le profezie enunciate nel 1935 da Angelo Roncalli, allora delegato apostolico in Turchia, che sarebbe poi divenuto Papa con il nome di Giovanni XXIII. Introdotto, dopo una serie di esperienze supernormali, in una società segreta iniziatica, Angelo Roncalli dettò le sue profezie, che vennero scritte dal gran Cancelliere e sarebbero dovute rimanere segrete. Queste profezie si distinguono soprattutto per la loro chiarezza: non chiavi ermetiche, non giochi di parole, non il compiacimento dell'anagramma, del riferimento sibillino. Le frasi sono chiare, nomi e avvenimenti sono citati in un preciso ordine cronologico. Questo volume contiene anche un documento fondamentale nella storia della tradizione segreta, documento di cui si parla da sempre ma che nessuno ha mai potuto leggere: il patto esoterico firmato a Parigi, nel famoso incontro tra i tre "maestri sconosciuti".Iniziato dopo una serie di prove, Angelo Roncalli, nel Tempio, in un lavoro di catena, detta le proprie profezie. La profezia è stata consegnata a Pier Carpi molti anni fa. Data la complessità della materia, la delicatezza dei temi iniziatici, la grande personalità alla quale le predizioni erano legate, lo scrittore, prima di diffondere quanto in suo possesso, ha voluto essere inesorabile nella ricerca, nella documentazione, nella dimostrazione di quanto diventa, da quel momento, il suo principale impegno di studio. Contrariamente a quasi tutti i libri di profezie conosciuti, questo ha diversi pregi. Un elenco delle profezie è praticamente impossibile, ma esse riguardano nel futuro della Chiesa, scismi e grandi risvegli spirituali, apparizioni di grandi mistici, persecuzioni e trionfi. L' umanità sarà spesso messa alla prova, ma alla fine riuscirà a superare ogni ostacolo.


ea54228f-7f2e-49c1-97ca-d3e6b725bbf2
« immagine » Sono anni che penso ad un libro che mi colpì molto, oggi ancor di più. Scritto, in chiave sibillina, da interpretare e che non mi fu mai chiaro. Tratta di avvenimenti sulla storia dell'umanità dal 1935 al 2033. Ricordo due frasi ancora impresse nella mia mente a cui non ho saputo dare...
Post
07/02/2022 20:04:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    8

ADDIO MONICA

05 febbraio 2022 ore 17:09 segnala


Sei stata la mia attrice preferita insieme a Sofia Loren, avrei voluto tanto vedervi insieme. Due comicità che normalmente nelle donne del cinema degli anni passati non era facile trovare. Con te ho passato ore spensierate e di allegria guardando tantissimi tuoi film visti e rivisti più volte senza mai stancarmi. Percepivo la tua mancanza ma non credevo fossero passati venti anni dalla tua assenza dal cinema forse perchè per me eri sempre presente in tutte quelle donne che rappresentavi con i tuoi divertenti personaggi che vivranno per sempre con la tua inconfondibile voce che riconoscerei tra mille, come quella volta sulla nave sentii nella cabina accanto alla mia mentre mi recavo in Sardegna, non ricordo l'anno preciso ma erano gli anni '80. Stavi giocando a carte e non dimenticherò mai quel che dicevi... "tiè...t'ho fatto, settebello, denari, primiera e due scope" .... secondo me eri divertente anche nella vita privata. Unico mio ricordo di vita che ti riguarda. Oggi in piazza del Popolo il commovente saluto nella chiesa degli Artisti che ho seguito poco fa in tv . Sei bellissima Monica, come dimenticarti.
R,I,P, 02/02/2021



f5043b67-16d4-449a-8691-c7d7e39a286e
« immagine » Sei stata la mia attrice preferita insieme a Sofia Loren, avrei voluto tanto vedervi insieme. Due comicità che normalmente nelle donne del cinema degli anni passati non era facile trovare. Con te ho passato ore spensierate e di allegria guardando tantissimi tuoi film visti e rivisti ...
Post
05/02/2022 17:09:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment
    9

Che vita meravigliosa e dolorosa

29 gennaio 2022 ore 19:31 segnala


In questa vita così preziosa, troppa gente sempre più rabbiosa e pericolosa. Pur essendo fiduciosa sono sempre più delusa quando la vedo dolorosa. Che peccato.... potrebbe essere un'esistenza meravigliosa se non fosse così disastrosa.
Questa scala che vorrei salire un giorno perchè a questo inferno non vorrei mai più far ritorno.








1b871f83-9785-4b88-b98c-c5466b3f2988
« immagine » La vita è preziosa, ma troppa gente sempre più rabbiosa e pericolosa. Pur essendo fiduciosa sono sempre più delusa quando la vedo dolorosa. Che peccato, potrebbe essere un'esistenza meravigliosa se non fosse così disastrosa. Questa è la scala che vorrei salire un giorno perchè a qu...
Post
29/01/2022 19:31:27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    22

La nostra nascita: tra Energia Zodiaco e Angeli

23 gennaio 2022 ore 05:10 segnala


Dalla data di nascita puoi scoprire che tipo di energia rilascia il tuo segno zodiacale anche il tuo segno cinese ed il nome del tuo Angelo Custode tra i 72 Angeli e la loro gerarchia.


Molti di noi non credono negli oroscopi ma poi se ci capita a tiro una sbirciatina al nostro segno la diamo per curiosità. Riscontro spesso che di base esista una similitudini di fondo tra gli stessi segni ma poi si differenziano dall'ascendente, dal bagaglio di esperienza di vita, l'educazione, l'ambiente, lo stato sociale.
L'influsso degli astri ci influenza così come la luna influenza i mari. Infondo l'astrologia è studiata sa sempre, ci sarà un perchè per tutto ciò.

Esiste un tredicesimo segno L'Ofiuco L'Ofiuco non è ufficialmente associato a nessun elemento. Secondo l'astrologia, il segno assume le caratteristiche comuni ai segni dello Scorpione e del Sagittario dal momento che il primo lo precede e il secondo lo segue. Le persone nate nella decade dell'Ofiuco hanno un carattere introverso e tendono ad essere disordinati nella propria vita privata, tuttavia sono anche ottimisti e provano interesse per le condizioni del prossimo. Il suo simbolo è una U con un'onda di traverso come un serpente
Scoperto molto tempo dopo, nel 1970 la sua costellazione è tra lo scorpione e il sagittario esattamente tra il 30 novembre e il 17 dicembre. Io ci rientrerei, per cui va a capire che caratteristiche ho. Quindi tutti i sagittari che rientrano in tale data sono dell'Ofiuco il cui significato è colui che porta il serpente. Non fu inserito tra i segni zodiacali perchè avrebbe stravolto tutto.
Comunque la cosa l'ho semplificata ma nel web c'è molto da leggere in merito se può interessare.


Ogni segno emana la propria energia, secondo l'opinione dell'astrologa Verk qui di seguito riportato. Io sono un sagittario, e mi ci ritrovo e voi vi ci vedete nel vostro e in quelli che vi stanno a cuore?

Raffy


Ogni segno zodiacale emana un diverso tipo di energia.
Per quanto riguarda le vibrazioni, ognuno rilascia energie diverse.
Come dice l’astrologa Olga Verk,“Questa è la prima impressione inconscia che riceviamo da qualcuno prima ancora che parli. Questo è ciò che ti attrae di certe persone e ti obbliga a proteggerti dagli altri. Se vuoi sapere che tipo di energia rilasci, il tuo segno può farti sapere di più.”

Secondo Verk, alcuni segni attireranno sempre l’attenzione dell’intera stanza.
“È difficile che i segni del fuoco si adattino al loro ambiente. Quindi, qualunque cosa accada, un segno di fuoco rimarrà fedele a ciò che è “dice.“ La loro energia individuale è molto potente e ti sembrerà di non avere alcuna possibilità di cambiare idea. ”
Anche i segni dell’aria sono abbastanza vivi, i segni della terra tendono ad essere molto più silenziosi e più stabili, e i segni dell’acqua hanno l’energia più “profonda”. Quindi ecco il tipo di umore che il tuo segno zodiacale può cancellare, secondo gli astrologi.



1. Ariete (21 marzo – 19 aprile): Ardente
L’Ariete non è solo il primo segno dello zodiaco, ma è anche governato da Marte. Secondo l’astrologo Molly Cardinal, questo rende l’Ariete infuocato e “totalmente privo di censure”. L’Ariete è forse anche il segno più impulsivo dello zodiaco. Sono sempre alla ricerca di cose nuove.



2. Toro (20 aprile – 20 maggio): Ancorato
Il Toro è l’incarnazione di un segno di terra. “Hanno un’energia di base e non sembrano mai sopraffatti”, afferma Verk. Il loro amore per un “approccio sistematico” delle cose li rende anche molto indecisi e un po ‘testardi.



3. Gemelli (21 maggio – 20 giugno): Occupato
“Alcuni potrebbero dire che il segno dei Gemelli è a doppia faccia, ma in realtà hanno un’energia molto occupata”, afferma il cardinale. Sono farfalle sociali che pensano, imparano e fanno cose diverse allo stesso tempo. Trovano il modo di rimanere occupati in modo da non annoiarsi mai.



4. Cancro (21 giugno – 22 luglio): Caldo
Quando entri in contatto con un Cancro, puoi immediatamente sentire il calore che emana. Secondo Verk, è importante che siano vicini alle persone. A loro piace prendersi cura degli altri e anche sentirsi curati.
“Hanno un’atmosfera molto confortante, fintanto che tieni a mente di non ferire i loro sentimenti”, dice. “Quando i sentimenti del Cancro sono interessati, ti faranno sapere nel modo più sentimentale possibile. ”



5. Leo (23 luglio – 22 agosto): Royal
Leo desidera il meglio e ama essere ammirato. Non sorprende quindi che in tutto lo zodiaco i Leo posseggano l’energia più reale. “Se stai cercando di indovinare il segno zodiacale di qualcuno, i Leo sono sempre i più facili da capire perché hanno una presenza carismatica così grande.” Quando un Leo entra in una stanza, spesso senti immediatamente la presenza dell’autorità. Sebbene questa energia sia forte, i Leo sono anche molto generosi e autentici.



6. Vergine (23 agosto – 23 settembre): Modesta
La Vergine è un altro segno terrestre molto terrestre. Vogliono essere sicuri che tutto sia perfetto, fin nei minimi dettagli. Di conseguenza, Virgos può diventare perfezionisti, soprattutto sul posto di lavoro.
Tuttavia, una Vergine non proverà mai a metterti in scena. “Il loro unico desiderio è solo quello di essere d’aiuto, e non chiedono nemmeno credito apertamente”, afferma Verk. “Hanno un’energia piena di modestia. ”



7. Bilancia (23 settembre – 22 ottobre): Equilibrato
I nati sotto il segno della Bilancia possono avere la cattiva reputazione di essere indecisi. Ma tutto ciò che vogliono è l’equilibrio. “Sono governati dal pianeta femminile Venere, quindi i Bilancia sono molto gentili e amichevoli”, ha detto il cardinale. “Vogliono rendersi felici e rendere felici gli altri mettendo tutto in equilibrio. ”



8. Scorpione (23 ottobre – 21 novembre): Intenso

Gli scorpioni sono noti per essere molto intensi. Secondo Verk, sentirai facilmente l’energia di uno Scorpione quando li incontrerai per la prima volta. “Sono molto sensibili al loro ambiente, quindi se i loro sentimenti sono feriti, sentirai che qualcosa non va in loro in questo momento”, dice.
Tendono anche a sentire le cose molto in profondità, in modo che la loro “bolla di energia sia piuttosto pesante”. Se uno Scorpione ha pensieri pessimistici, non sarai in grado di migliorare l’atmosfera nella stanza, qualunque cosa tu provi a dire o fare.



9. Sagittario (22 novembre – 21 dicembre): Affidabile

I sagittari hanno spesso personalità forti che emanano un’atmosfera di fiducia. È perché sanno come parlare. “In effetti, a volte quando parla un Sagittario, non dubiti che non sappia di cosa sta parlando, e puoi persino sentirti intimidito quando parli con lui”, dice Verk.
Anche se ciò che dicono non è necessariamente vero, hanno solo un modo di parlare che ti fa venir voglia di crederci.



10. Capricorno (22 dicembre – 19 gennaio): Gran lavoratore
I Capricorni fanno di tutto per fare le cose. Secondo il cardinale, identificano rapidamente ciò che deve essere fatto e lo fanno meglio di chiunque altro. I capricorni appaiono spesso laboriosi, dedicati e focalizzati sul compito da svolgere.



11. Acquario (20 gennaio – 19 febbraio): Spirito libero
Gli acquari sono i più liberi tra i segni e spesso si può giudicare dal modo in cui si comportano. “Inviano quell’energia spensierata e sembrano non preoccuparsi di essere presi sul serio”, afferma Verk. “Ma la realtà è che sono molto concentrati sul quadro generale e sul futuro. In altre parole, non hanno tempo di preoccuparsi delle piccole cose della vita come ciò che pensano gli altri.



12. Pesci (20 febbraio – 20 marzo): Dreamer
“Quando li guardi per la prima volta, puoi pensare che vivano ancora nel loro mondo”, afferma Verk. Sono grandi sognatori. Non sai mai davvero cosa sta succedendo nelle loro menti. Sebbene possano leggere facilmente la tua energia, potresti non essere in grado di leggere la loro. Secondo Verk, questo è uno dei segni più misteriosi dello zodiaco.


ZODIACO CINESE


Per conoscere il proprio segno zodiacale cinese basta solo l'anno di nascita.


Anno del topo 1900 (dal 31 gennaio 1900 al 18 febbraio 1901)
Anno del bufalo 1901 (dal 19 febbraio 1901 al 7 febbraio 1902)
Anno della tigre 1902 (dall'8 febbraio 1902 al 28 gennaio 1903)
Anno del coniglio 1903 (dal 29 gennaio 1903 al 15 febbraio 1904)
Anno del drago 1904 (dal 16 febbraio 1904 al 3 febbraio 1905)
Anno del serpente 1905 (dal 4 febbraio 1905 al 24 gennaio 1906)
Anno del cavallo 1906 (dal 25 gennaio 1906 al 12 febbraio 1907)
Anno della capra 1907 (dal 13 febbraio 1907 al 1º febbraio 1908)
Anno della scimmia 1908 (dal 2 febbraio 1908 al 21 gennaio 1909)
Anno del gallo 1909 (dal 22 gennaio 1909 al 9 febbraio 1910)
Anno del cane 1910 (dal 10 febbraio 1910 al 29 gennaio 1911)
Anno del maiale 1911 (dal 30 gennaio 1911 al 17 febbraio 1912)
Anno del topo 1912 (dal 18 febbraio 1912 al 5 febbraio 1913)
Anno del bufalo 1913 (dal 6 febbraio 1913 al 25 gennaio 1914)
Anno della tigre 1914 (dal 26 gennaio 1914 al 13 febbraio 1915)
Anno del coniglio 1915 (dal 14 febbraio 1915 al 2 febbraio 1916)
Anno del drago 1916 (dal 3 febbraio 1916 al 22 gennaio 1917)
Anno del serpente 1917 (dal 23 gennaio 1917 al 10 febbraio 1918)
Anno del cavallo 1918 (dall'11 febbraio 1918 al 31 gennaio 1919)
Anno della capra 1919 (dal 1º febbraio 1919 al 19 febbraio 1920)
Anno della scimmia 1920 (dal 20 febbraio 1920 al 7 febbraio 1921)
Anno del gallo 1921 (dall'8 febbraio 1921 al 27 gennaio 1922)
Anno del cane 1922 (dal 28 gennaio 1922 al 15 febbraio 1923)
Anno del maiale 1923 (dal 16 febbraio 1923 al 4 febbraio 1924)
Anno del topo 1924 (dal 5 febbraio 1924 al 24 gennaio 1925)
Anno del bufalo 1925 (dal 25 gennaio 1925 al 12 febbraio 1926)
Anno della tigre 1926 (dal 13 febbraio 1926 al 1º febbraio 1927)
Anno del coniglio 1927 (dal 2 febbraio 1927 al 22 gennaio 1928)
Anno del drago 1928 (dal 23 gennaio 1928 al 9 febbraio 1929)
Anno del serpente 1929 (dal 10 febbraio 1929 al 29 gennaio 1930)
Anno del cavallo 1930 (dal 30 gennaio 1930 al 16 febbraio 1931)
Anno della capra 1931 (dal 17 febbraio 1931 al 5 febbraio 1932)
Anno della scimmia 1932 (dal 6 febbraio 1932 al 25 gennaio 1933)
Anno del gallo 1933 (dal 26 gennaio 1933 al 13 febbraio 1934)
Anno del cane 1934 (dal 14 febbraio 1934 al 3 febbraio 1935)
Anno del maiale 1935 (dal 4 febbraio 1935 al 23 gennaio 1936)
Anno del topo 1936 (dal 24 gennaio 1936 al 10 febbraio 1937)
Anno del bufalo 1937 (dall'11 febbraio 1937 al 30 gennaio 1938)
Anno della tigre 1938 (dal 31 gennaio 1938 al 18 febbraio 1939)
Anno del coniglio 1939 (dal 19 febbraio 1939 al 7 febbraio 1940)
Anno del drago 1940 (dall'8 febbraio 1940 al 26 gennaio 1941)
Anno del serpente 1941 (dal 27 gennaio 1941 al 14 febbraio 1942)
Anno del cavallo 1942 (dal 15 febbraio 1942 al 4 febbraio 1943)
Anno della capra 1943 (dal 5 febbraio 1943 al 24 gennaio 1944)
Anno della scimmia 1944 (dal 25 gennaio 1944 al 12 febbraio 1945)
Anno del gallo 1945 (dal 13 febbraio 1945 al 1º febbraio 1946)
Anno del cane 1946 (dal 2 febbraio 1946 al 21 gennaio 1947)
Anno del maiale 1947 (dal 22 gennaio 1947 al 9 febbraio 1948)
Anno del topo 1948 (dal 10 febbraio 1948 al 28 gennaio 1949)
Anno del bufalo 1949 (dal 29 gennaio 1949 al 17 febbraio 1950)
Anno della tigre 1950 (dal 17 febbraio 1950 al 5 febbraio 1951)
Anno del coniglio 1951 (dal 6 febbraio 1951 al 28 gennaio 1952)
Anno del drago 1952 (dal 27 gennaio 1952 al 13 febbraio 1953)
Anno del serpente 1953 (dal 14 febbraio 1953 al 2 febbraio 1954)
Anno del cavallo 1954 (dal 3 febbraio 1954 al 23 gennaio 1955)
Anno della capra 1955 (dal 24 gennaio 1955 all'11 febbraio 1956)
Anno della scimmia 1956 (dal 12 febbraio 1956 al 30 gennaio 1957)
Anno del gallo 1957 (dal 31 gennaio 1957 al 17 febbraio 1958)
Anno del cane 1958 (dal 18 febbraio 1958 al 7 febbraio 1959)
Anno del maiale 1959 (dall'8 febbraio 1959 al 27 gennaio 1960)
Anno del topo 1960 (dal 28 gennaio 1960 al 14 febbraio 1961)
Anno del bufalo 1961 (dal 15 febbraio 1961 al 4 febbraio 1962)
Anno della tigre 1962 (dal 5 febbraio 1962 al 24 gennaio 1963)
Anno del coniglio 1963 (dal 25 gennaio 1963 al 12 febbraio 1964)
Anno del drago 1964 (dal 13 febbraio 1964 al 1º febbraio 1965)
Anno del serpente 1965 (dal 2 febbraio 1965 al 20 gennaio 1966)
Anno del cavallo 1966 (dal 21 gennaio 1966 all'8 febbraio 1967)
Anno della capra 1967 (dal 9 febbraio 1967 al 29 gennaio 1968)
Anno della scimmia 1968 (dal 30 gennaio 1968 al 16 febbraio 1969)
Anno del gallo 1969 (dal 17 febbraio 1969 al 5 febbraio 1970)
Anno del cane 1970 (dal 6 febbraio 1970 al 26 gennaio 1971)
Anno del maiale 1971 (dal 27 gennaio 1971 al 14 febbraio 1972)
Anno del topo 1972 (dal 15 febbraio 1972 al 2 febbraio 1973)
Anno del bufalo 1973 (dal 3 febbraio 1973 al 22 gennaio 1974)
Anno della tigre 1974 (dal 23 gennaio 1974 al 10 febbraio 1975)
Anno del coniglio 1975 (dall'11 febbraio 1975 al 30 gennaio 1976)
Anno del drago 1976 (dal 31 gennaio 1976 al 17 febbraio 1977)
Anno del serpente 1977 (dal 18 febbraio 1977 al 6 febbraio 1978)
Anno del cavallo 1978 (dal 7 febbraio 1978 al 27 gennaio 1979)
Anno della capra 1979 (dal 28 gennaio 1979 al 15 febbraio 1980)
Anno della scimmia 1980 (dal 16 febbraio 1980 al 4 febbraio 1981)
Anno del gallo 1981 (dal 5 febbraio 1981 al 24 gennaio 1982)
Anno del cane 1982 (dal 25 gennaio 1982 al 12 febbraio 1983)
Anno del maiale 1983 (dal 13 febbraio 1983 al 1º febbraio 1984)
Anno del topo 1984 (dal 2 febbraio 1984 al 19 febbraio 1985)
Anno del bufalo 1985 (dal 20 febbraio 1985 all'8 febbraio 1986)
Anno della tigre 1986 (dal 9 febbraio 1986 al 28 gennaio 1987)
Anno del coniglio 1987 (dal 29 gennaio 1987 al 16 febbraio 1988)
Anno del drago 1988 (dal 17 febbraio 1988 al 5 febbraio 1989)
Anno del serpente 1989 (dal 6 febbraio 1989 al 26 gennaio 1990)
Anno del cavallo 1990 (dal 27 gennaio 1990 al 14 febbraio 1991)
Anno della capra 1991(dal 15 febbraio 1991 al 3 febbraio 1992)
Anno della scimmia 1992 (dal 4 febbraio 1992 al 22 gennaio 1993)
Anno del gallo 1993 (dal 23 gennaio 1993 al 9 febbraio 1994)
Anno del cane 1994 (dal 10 febbraio 1994 al 30 gennaio 1995)
Anno del maiale 1995 (dal 31 gennaio 1995 al 18 febbraio 1996)
Anno del topo 1996 (dal 19 febbraio 1996 al 6 febbraio 1997)
Anno del bufalo 1997 (dal 7 febbraio 1997 al 27 gennaio 1998)
Anno della tigre 1998 (dal 28 gennaio 1998 al 15 febbraio 1999)
Anno del coniglio 1999 (dal 16 febbraio 1999 al 4 febbraio 2000)
Anno del drago 2000 (dal 5 febbraio 2000 al 23 gennaio 2001)
Anno del serpente 2001 (dal 24 gennaio 2001 all'11 febbraio 2002)
Anno del cavallo 2002 (dal 12 febbraio 2002 al 31 gennaio 2003)
Anno della capra 2003(dal 1º febbraio 2003 al 21 gennaio 2004)
Anno della scimmia 2004 (dal 22 gennaio 2004 all'8 febbraio 2005)
Anno del gallo 2005 (dal 9 febbraio 2005 al 28 gennaio 2006)
Anno del cane 2006 (dal 29 gennaio 2006 al 17 febbraio 2007)
Anno del maiale 2007 (dal 18 febbraio 2007 al 6 febbraio 2008)
Anno del topo 2008 (dal 7 febbraio 2008 al 25 gennaio 2009)
Anno del bufalo 2009 (dal 26 gennaio 2009 al 13 febbraio 2010)
Anno della tigre 2010 (dal 14 febbraio 2010 al 2 febbraio 2011)
Anno del coniglio 2011 (dal 3 febbraio 2011 al 22 gennaio 2012)
Anno del drago 2012 (dal 23 gennaio 2012 al 9 febbraio 2013)
Anno del serpente 2013 (dal 10 febbraio 2013 al 30 gennaio 2014)
Anno del cavallo 2014 (dal 31 gennaio 2014 al 18 febbraio 2015)
Anno della capra 2015 (dal 19 febbraio 2015 al 7 febbraio 2016)
Anno della scimmia 2016 (dall'8 febbraio 2016 al 27 gennaio 2017)
Anno del gallo 2017 (dal 28 gennaio 2017 al 15 febbraio 2018)
Anno del cane 2018 (dal 16 febbraio 2018 al 4 febbraio 2019)
Anno del maiale 2019 (dal 5 febbraio 2019 al 25 gennaio 2020)
Anno del topo 2020 (dal 26 gennaio 2020 all’11 febbraio 2021)
Anno del bufalo 2021 (dal 12 febbraio 2021 al 31 gennaio 2022)
Anno della tigre 2022 (dal 1º febbraio 2022 al 21 gennaio 2023)
Anno del coniglio 2023 (dal 22 gennaio 2023 al 9 febbraio 2024)
Anno del drago 2024 (dal 10 febbraio 2024 al 28 gennaio 2025)







Con il giorno ed il mese di nascita, ognuno di noi ha il proprio Angelo Custode. Vuoi conoscere il suo nome cerca qui di seguito?

ELENCO DEI NOMI DEGLI ANGELI CUSTODI per ogni data
di nascita
Coro dei Serafini (Arcangelo METATRON)
1 – Nati tra il 21 e il 25 Marzo: Angelo Custode EHYIAH
2 – Nati tra il 26 e il 30 Marzo: Angelo Custode JELEL
3 – Nati tra il 31 Marzo e il 4 Aprile: Angelo Custode SITAEL
4 – Nati tra il 5 e il 9 Aprile: Angelo Custode ELEMIAH
5 – Nati tra il 10 e il 14 Aprile: Angelo Custode MAHASIAH
6 – Nati tra il 15 Aprile e il 20 Aprile: Angelo Custode
LELAHEL
7 – Nati tra il 21 Aprile e il 25 Aprile: Angelo Custode
ACHAIAH
8 – Nati tra il 26 Aprile e il 30 Aprile: Angelo Custode
CAHETEL
Coro dei Cherubini (Arcangelo RAZIEL)
9 – Nati tra il 1 e il 5 Maggio: Angelo Custode HAZIEL
10 – Nati tra il 6 e il 10 Maggio: Angelo Custode ALADIAH
11 – Nati tra l’11 e il 15 Maggio: Angelo Custode LAUVIAH
12 – Nati tra il 16 e il 20 Maggio: Angelo Custode HAHAIAH
13 – Nati tra il 21 e il 25 Maggio: Angelo Custode YEZAEL
14 – Nati tra il 26 e il 31 Maggio: Angelo Custode MEBAHEL
15– Nati tra il 1 e il 5 Giugno: Angelo Custode HARIEL
16 – Nati tra il 6 e il 10 Giugno: Angelo Custode HAKAMIAH
Coro dei Troni (Arcangelo BINAEL = saturno)
17 – Nati tra l’11 e il 15 Giugno: Angelo Custode LAUVIAH
18 – Nati tra il 16 e il 21 Giugno: Angelo Custode CALIEL
19 – Nati tra il 22 e il 26 Giugno: Angelo Custode LEUVIAH
20 – Nati tra il 27 Giugno e il 1 Luglio: Angelo Custode
PAHALIAH
21 – Nati tra il 2 e il 6 Luglio: Angelo Custode NELKHAEL
22 – Nati tra il 7 e l’11 Luglio: Angelo Custode YEIAYEL
23 – Nati tra il 12 e il 16 Luglio: Angelo Custode MELAHEL
24 – Nati tra il 17 e il 22 Luglio: Angelo Custode HAYUIAH
Coro delle Dominazioni (Arcangelo HESEDIEL)
25 – Nati tra il 23 e il 27 Luglio: Angelo Custode NITH-HAIAH
26 – Nati tra il 28 Luglio e il 1 Agosto: Angelo Custode
AHAYAH
27 – Nati tra il 2 e il 6 di Agosto: Angelo Custode YERATEL
28 – Nati tra il 7 e il 12 Agosto: Angelo Custode SEHEIAH
29 – Nati tra il 13 e il 17 Agosto: Angelo Custode REUEL
30 – Nati tra il 18 e il 22 Agosto: Angelo Custode OMABEL
31 – Nati tra il 23 e il 28 Agosto: Angelo Custode YECABEL
32 – Nati tra il 29 Agosto e il 2 Settembre: Angelo Custode
VASARIAH
Coro delle Potestà (Arcangelo CAMAEL= marte)
33 – Nati tra il 3 e il 7 Settembre: Angelo Custode YEUIAH
34 – Nati tra l’8 e il 12 Settembre: Angelo Custode LEHAHIAH
35 – Nati tra il 13 e il 17 Settembre: Angelo Custode
CHAVAKHIAH
36 – Nati tra il 18 e il 23 Settembre: Angelo Custode
MENADEL
37 – Nati tra il 24 e il 28 Settembre: Angelo Custode ANIEL
38 – Nati tra il 29 Settembre e il 3 Ottobre: Angelo Custode
HAAMIAH
39 – Nati tra il 4 e l’8 Ottobre: Angelo Custode REHAEL
40 – Nati tra il 9 e il 13 Ottobre: Angelo Custode YEIAZEL
Coro degli Angeli Solari o Angeli Virtù (Arcangelo
RAPHAEL)
41 – Nati tra il 14 e il 18 Ottobre: Angelo Custode HAHAHEL
42 – Nati tra il 19 e il 23 Ottobre: Angelo Custode MIKAEL
43 – Nati tra il 24 e il 28 Ottobre: Angelo Custode YOLIAH
44 – Nati tra il 29 Ottobre e il 2 Novembre: Angelo Custode
YELAHIAH
45 – Nati tra il 3 e il 7 Novembre: Angelo Custode SEHALIAH
46 – Nati tra l’8 e il 12 Novembre: Angelo Custode ARIEL
47 – Nati tra il 13 e il 17 Novembre: Angelo Custode ASALIAH
48 – Nati tra il 18 e il 22 Novembre: Angelo Custode MIHAEL
Coro dei Principati (Arcangelo HANIEL)
49 – Nati tra il 23 e il 27 Novembre: Angelo Custode VEHUEL
50 – Nati tra il 28 Novembre e il 2 Dicembre: Angelo Custode
DANIEL
51 – Nati tra il 3 e il 7 Dicembre: Angelo Custode HAHASIAH
52 – Nati tra l’8 e il 12 Dicembre: Angelo Custode IMAMIAH
53 – Nati tra il 13 e il16 Dicembre: Angelo Custode NANAEL
54 – Nati tra il 17 e il 21 Dicembre: Angelo Custode NITHAEL
55 – Nati tra il 22 e il 26 Dicembre: Angelo Custode
MEBAHIAH
56 – Nati tra il 27 e il 31 Dicembre: Angelo Custode POYEL
Coro degli Angeli – Arcangeli (Arcangelo
MICHAEL)
57 – Nati tra il 1 e il 5 Gennaio: Angelo Custode NEMAMIAH
58 – Nati tra il 6 e il 10 Gennaio: Angelo Custode YEIAIEL
59 – Nati tra l’11 e il 15 Gennaio: Angelo Custode HARAHEL
60 – Nati tra il 16 e il 20 Gennaio: Angelo Custode LIZRAEL
61 – Nati tra il 21 e il 25 Gennaio: Angelo Custode UMABEL
62 – Nati tra il 26 e il 30 Gennaio: Angelo Custode IAH-HEL
63 – Nati tra il 31 Gennaio e il 4 Febbraio: Angelo Custode
ANAUEL
64 – Nati tra il 5 e il 9 Febbraio: Angelo Custode MEHIEL
Coro degli Angeli – Angeli (Arcangelo GABRIEL)
65 – Nati tra il 10 e il 14 Febbraio: Angelo Custode
DAMABIAH
66 – Nati tra il 15 e il 19 Febbraio: Angelo Custode MANAKEL
67 – Nati tra il 20 e il 24 Febbraio: Angelo Custode EYAEL
68 – Nati tra il 25 e il 29 Febbraio: Angelo Custode HABUIAH
69 – Nati tra il 1 e il 5 Marzo: Angelo Custode ROCHEL
70 – Nati tra il 6 e il 10 Marzo: Angelo Custode JAMABIAH
71 – Nati tra l’11 e il 15 Marzo: Angelo Custode HAIAIEL
72 – Nati tra il 16 e il 20 Marzo: Angelo Custode MUMIAH


Nella colonna laterale le proprietà del tuo angelo, tutto ciò che rappresenta, l'essenza angelica, appartenenza, reggenza (giorni in cui ci si può rivolgere) ecc.....

Per saperne di più: https://gruppi.chatta.it/sortilegio-d-amore/forum/principale/2751997/ci-sono-accanto-e-ci-illuminano-gli-angeli/tutti.aspx

bdec1c88-f3de-43a9-9105-ec8de0c36b7a
« immagine » Dalla data di nascita puoi scoprire che tipo di energia rilascia il tuo segno zodiacale anche il tuo segno cinese ed il nome del tuo Angelo Custode tra i 72 Angeli e la loro gerarchia. Molti di noi non credono negli oroscopi ma poi se ci capita a tiro una sbirciatina al nostro segn...
Post
23/01/2022 05:10:00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    20

Aspettando il Santo Natale tra addobbi e musica

19 dicembre 2021 ore 02:06 segnala

























































































































66c42abd-a6b2-4d1d-b0c2-b87e952f24c5
« immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « video » « immagine » « video » ...
Post
19/12/2021 02:06:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment
    27

Il disgusto che provo.....

16 novembre 2021 ore 20:20 segnala



Accendo la tv e mai un notizia piacevole. Ma in che mondo viviamo? Tra tutto quel che stiamo affrontando da due anni, i balordi fanno la loro parte senza tregua. Truffe di ogni genere, omicidi, donne, padri, madri, figli, l'uno contro l'altro, compagni di vita che invece di dare sicurezza uccidono le madri dei loro figli e anche i figli stessi, fidanzate, mogli. Perchè spezzare una vita umana? Mi fa orrore quando si parla di droga dello stupro che dilaga in Italia e immagino l'atrocità delle vittime in mano a squallidi individui. Rabbrividisco al pensiero di chi tornando a casa, la trovano occupata, specialmente se anziani, privati dei beni personali, oggetti legati ai ricordi, alla sensazione che si prova quando stanchi, rientrando nella propria abitazione, che li fa sentire al sicuro e bisognosi di riposo nel proprio letto, invece qualcuno ha rubato tutto ciò che è l'intimità. Ciò nonostante impotenti a riaverla perchè la legge con la sua lunga burocrazia non tutela nell'immediato un diritto così giusto. Specialmente in un momento come questo di pandemia, tra paure e la salute che vacilla, neanche il diritto a curarci se stiamo male, ancora peggio se senza denaro. Lunghe file d'attesa per una visita medica. Esempio, giorni fa volevo fare una visita oculistica, mi sono sentita dire.... fra un anno, certo ho risposto, così divento cieca. Spallucce dell'impiegata abituata oramai alle lamentele. Dico... a pagamento quanto ci vuole? La faccio breve, euro 242 in pochi giorni. Menomale che non c'era posto. Ok, io posso pagare nel mio piccolo, la salute prima di tutto ed ho fatto bene vista l'urgenza. E se non potevo pagare? Cosa fa lo Stato in merito? Permette l'intramoenia nello stesso ospedale dove i medici pur di farsi pagare profumatamente negano il diritto a curarsi a chi non ha neanche da mangiare. Non sto parlando di cliniche private a pagamento ma di ospedali ASL. Tutti sappiamo che va avanti così da anni, ora ancora peggio, mesi e mesi di attesa. Possibile che accettiamo passivi tutto ciò? Ormai dicono, è la prassi. Non c'è cosa peggiore quando si sta male. Questo per capire che ci sono patologie ancora più gravi dove la vita è in pericolo e a nessuno frega niente se non te lo puoi permettere, e si rischia che poi è troppo tardi. Che schifo!!!
Come da notiziari, sempre più morti sul lavoro, povertà, paesi in guerra, famiglie che fuggono per una vita migliore dove poi trovano muri alti, perche non li vogliono, mentre i paesi più ricchi si rimbalzano quei poveri profughi come fossero palline. Sono i nostri fratelli, esseri umani come noi a cui la vita ha negato un minimo di benessere. Privi di tutto senza niente, al freddo e alla fame con la speranza di sopravvivere.
Loro potremmo essere tutti noi, basta una catastrofica condizione climatica per perdere tutto e sentirci impotenti e vulnerabili.
Provo una pena a vedere quanti ragazzi lottano oggi perchè vedono il loro futuro incerto chiedendosi che mondo erediteranno. Capisco la rabbia nel vedere il pianeta verso il collasso e il loro grido d'aiuto.
E' un sistema sbagliato dove i problemi ricadono sulla gente comune sempre più esasperata che scende in piazza incattivita. Poi ci chiediamo come mai c'è tanta aggressività, cinismo, egoismo, falso buonismo, e ti accorgi che ognuno pensa alla propria sopravvivenza a costo di sopraffare gli altri. Un mondo che si crede tanto civilizzato alla fine diventa una giungla tra dubbi e caos ogni giorno è una lotta. Oramai conta solo denaro e potere. I ricchi sempre più ricchi ignorano gli ultimi sempre più invisibili e senza più diritti spadroneggiando con leggi assurde e non ci sono quando servono nell'immediato. Per come sono fatta io, che amo l'armonia delle cose, la purezza, la giustizia, la pace, questo mondo non mi piace più, vedo troppo marciume tra l'indifferenza comune, opportunismo, non più valori. Nessuno ama l'altro anzi vieni ferito continuamente da una società senza personalità.
Sicuramente tutto ciò è un male comune.... chi più chi meno e mi chiedo ogni giorno, ci sarà un mondo migliore? Perchè io non vedo più amore negli occhi degli altri ma diffidenza, scetticismo.
Vorrei accendere la tv e non dover assistere ogni giorno a programmi su discorsi triti e ritriti solo per fare spettacolo con Talk Show dove regnano litigi e discussioni che non se ne può più.
Eppure gli italiani quest'anno si sono distinti dimostrando il loro valore nello sport, nella musica, nell'arte, sembrerebbe un anno positivo nonostante tutto ma i nostri diritti però sono stati lasciati indietro.
Perchè non possiamo avere un mondo migliore?
Raffy




d3a66d9d-29b2-4fac-92f4-b398002e0a64
« immagine » Accendo la tv e mai un notizia piacevole. Ma in che mondo viviamo? Tra tutto quel che stiamo affrontando da due anni, i balordi fanno la loro parte senza tregua. Truffe di ogni genere, omicidi, donne, padri, madri, figli, l'uno contro l'altro, compagni di vita che invece di dare sic...
Post
16/11/2021 20:20:05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13
  • commenti
    comment
    Comment
    29