Fai del bene e scordalo.....

14 giugno 2014 ore 21:26 segnala


Un proverbio dice:

Fai del bene e scordalo e fai del male e pensaci!

Ma poi fare del bene è così utile alla nostra coscienza? Quando il più delle volte non sempre rimane positivo, se pensiamo che veniamo ripagati in malo modo e a volte ci rimettiamo in maniera grave.
Ricordate quell'episodio di soccorso di qualche tempo fa? Quella dottoressa che si è fermata per aiutare, ed è stata messa sotto dalla macchina di un...disgraziato.

Oppure se parliamo dell'anziana veneta, che in un momento di generosità, non sapendo più che farne, ha regalato la sua vecchia auto che ormai non usava più, a due immigrati vicini di casa.
Non si sa perchè i due non hanno fatto il passaggio di proprietà ( ci hanno marciato? ), accumulando 1000 euro di multe non pagate.
Ed a chi Equitalia ha mandato il conto?
Alla povera anziana, che non riesce già a vivere con la sua pensione, figuriamoci a pagar multe.

La poverina ( è vero che la legge non ammette ignoranza, ma...) ha preso un coltello e scendendo in strada ha minacciato di suicidarsi.
L'articolo riportato dal il gazzettino.it, riporta che i vicini l'hanno poi aiutata a saldare il debito, ma non so se i vicini immigrati o gli altri.


E noi italiani considerati troppo buoni rispetto ad altri paesi al punto che andiamo a prendere in Libia questi immigrati addirittura con le nostre navi, cosa che nessun altro paese fa, per non parlare dell'Europa che finge di ignorare la tragedia che ogni giorno si svolge sulle nostre coste. Risultato, che abbiamo un bel fardello economico sulle spalle per tale accoglienza e poi l'Europa ci viene a chiedere di pagare i nostri debiti. Secondo voi è giusto tutto ciò e andando a prenderli facciamo bene, oppure incrementiamo la malavita visto che non possiamo offrire un futuro dignitoso, agevolando perlopiù chi traffica con questa gente disperata che cerca una vita libera?

La domanda nasce spontanea:
Ma è meglio farsi i c...beep propri, ognuno a casa sua, e se vedo morire qualcuno mi giro dall'altra parte come fanno molti?



3571092f-5f2a-43bd-9911-5d2d2fc37f6f
« immagine » Un proverbio dice: Fai del bene e scordalo e fai del male e pensaci! « immagine » Ma poi fare del bene è così utile alla nostra coscienza? Quando il più delle volte non sempre rimane positivo, se pensiamo che veniamo ripagati in malo modo e a volte ci rimettiamo in maniera grave....
Post
14/06/2014 21:26:33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12

Commenti

  1. julia.pink 14 giugno 2014 ore 22:41
    Fare del bene fa bene prima di tutto a noi stessi. Ci arricchisce, ci fa sentire soddisfatti e appagati e importanti per qualcuno. Inoltre, come possiamo noi stabilire chi merita il bene e chi no? Non siamo giudici della moralità altrui, non possiamo capire chi lo merita e chi no, spesso veniamo ingannati da falsi sorrisi....ma girarsi dall'altra parte non è giusto...

    Buona serata Raffy :rosa
  2. LadyMestolo 14 giugno 2014 ore 23:08
    Concordo con julia.pink ...
    E' difficile girarsi e fingere di non vedere, anche se molte volte è quello che d'istinto ci vien di fare....
    Buona serata Raffy..
    :staff :rosa Marta
  3. a.Qa 15 giugno 2014 ore 16:26
    gia' hai ragione...
    quando ho sentito della dottoressa mi si è spezzato il cuore...
    poi ci chiamano razzisti se vogliano l'espulsione.. di gente cosi ignobile
    vengono qui solo per far danni..
    mentre i nostri Maro' marciscono in un carcere indiano... e pensa quante vite i nostri militari salvano da anni nel mediterraneo

    non so... se mi dovesse capitare di vedere qualcosa.. ci penso.. non agisco piu' col cuore ma con la testa.. e non mi pentiro' maiiiiiii


    ricordi i 19 ciclisti uccisi da un marocchino di 19 anni che guidava una mercedes 3000 strafatto di cannabis ben.....è agli arresti domiciliari...

    no... basta..
  4. serenella21 15 giugno 2014 ore 17:56
    aiutare il prox ma non farsi poi
    raggirare come è successo alla nonnina
    a tutto c'è un limite
    quando s'incontrano persone ke ne approffitano
    della buona fede e della generosita'
    di persone buone di cuore
    ciao un abbraccio
  5. oxoAMOREDOLCEoxo 15 giugno 2014 ore 21:54
    Come scritto sopra non è mai giusto girarsi dall'altra parte :rosa
  6. omero14 17 giugno 2014 ore 01:20
  7. serenella21 18 giugno 2014 ore 17:46
    buona giornata
    a quando vedo sparisci spesso eh?:ok
    un forte abbraccioooo
    come questo:bacio
  8. ninfeadelnilo 19 giugno 2014 ore 20:12
    @julia.pink: La religione e la nostra coscienza ci porta ad essere magnanimi con il prossimo, aiutare penso che al momento del bisogno ci viene spontaneo, ma non tutti siamo così purtroppo. La vita spesso ci mette a dura prova e la mia domanda è chiaro che era provocatoria. Ma quando facciamo del bene e veniamo ripagati con il male mi chiedo se poi tutti noi prima di agire ci pensiamo un attimo. Girarsi dall'altra parte, proprio no non potrei mai in caso di urgenza. Ma spesso mi capita di vederlo fare. Un giorno in ospedale una signora anziana sola, dal poliambulatorio al pronto soccorso, non riusciva ad andare essendosi sentita male e nessuno l'aiutava, mi ricordo di adirai parecchio con il personale ospedaliero e alla fine ce la portai io. La poverina poi mi confidò che aveva un figlio che l'aveva abbandonata. Mi si strinse il cuore. Quante volte gli stessi figli abbandonano i propri genitori e poi fingono di essere dei moralisti, quando invece sono i primi a non occuparsi di loro, come possono aiutare gli altri? Sapessi quanti ce ne sono.
    Per non parlare di genitori che abbandonano i figli. Mi fermo qui se no andrei avanti all'infinito. Ciao buona serata Giulia. :-) :fiore
  9. ninfeadelnilo 19 giugno 2014 ore 20:17
    @LadyMestolo: Ciao Marta, come darti torto, ma come ho scritto su a Giulia, credo che di gente umanitaria ce ne sempre di meno, altrimenti non s spiegherebbe come mai a volte viene uccisa o malmenata certa gente in pieno giorno con l'indifferenza dei passanti. Purtroppo l'unica giustificazione che posso dare è che oggi la gente ha paura. Purtroppo non siamo bene protetti dalle forse dell'ordine. C'è gente che si difende da sola facendo le ronde come sta succedendo a nord. Negozianti che unitisi, tutelano i loro negozi dai ladri. Buona serata. :-) :fiore
  10. omero14 19 giugno 2014 ore 21:09

    “ Quanto più a fondo vi scava il dolore, tanta più gioia potrete contenere. La coppa che contiene il vostro vino non è forse la stessa bruciata nel forno del vasaio? E il liuto che rasserena il vostro spirito non è forse lo stesso legno scavato dal coltello? Alcuni di voi dicono: "La gioia è più grande del dolore", e altri dicono: "No, è più grande il dolore". Ma io vi dico che sono inseparabili" (Kahlil Gibran)
    "C'è troppa arroganza e presunzione di Onnipotenza nell'animo umano che spesse volte si riveste da GIUDICE ESECUTORE devastando e dilaniando tutto ciò che sfiora"... Essere umano...No da secoli si è innalzato ed è divenuto Essere Perfetto... ecco perchè nel mondo che ci circonda meritiamo ciò che tutti noi chi in un modo chi un altro lo abbiamo permesso...
    "Mi dispiace...non volevo..non l'ho fatto con intenzione..oppure questo o quello.. Tu..Lui/Lei..Voi/Loro..MAI NOI..IO... *Tutti che vogliamo..chiediamo...pretendiamo..esigiamo sempre dagli ALTRI cose che per noi stessi siamo consapevoli che non è possibile riuscire su tutto: perchè SIAMO umani.. deboli... insicuri...e non come in tanti che innalzandosi si ritengono PERFETTI, perché essi non lo farebbero MAI.. NON hanno mai deluso, tradito, offeso..quanta perfezione umana in questo mondo...mi chiedo come mai c'è tanto caos e schifo allora???? Perchè dentro di noi abbiamo reso insensibile e cinica l'anima...ANIMA??????
    ____* MI scusi, ogni riferimento è diretto al solo scrivente...IO e non altri!
  11. ninfeadelnilo 19 giugno 2014 ore 21:37
    @a.Qa: Noi non siamo un popolo di razzisti, lo dimostriamo ogni giorno accogliendo gli stranieri cosa che non fa l'Europa. Purtroppo dove c'è povertà, c'è disperazione e quindi anche malavita. Il primo a non tutelarci è il nostro stato che si occupa più degli immigrati che di noi e non riesce neanche a riportare i nostri Marò a casa. Non si può dare ospitalità quando non si è all'altezza di farlo. E' come se ospitassi a casa mia per aiutare e poi li faccio morire di fame e dormire per terra. Che ospitalità sarebbe? Detto ciò non possiamo pensare che tutti gli immigrati sono balordi, ci sono anche persone civili che amano il nostro paese e lavorano onestamente. Diciamo che sarebbe meglio che ogni stato si tenesse i balordi proprie usassero al meglio la giustizia, invece di rimetterli subito fuori. Buona serata :-)
  12. ninfeadelnilo 19 giugno 2014 ore 21:57
    @serenella21: Ciao Lisa, eccomi hai ragione qualche giorno mi defilo. Ma poi sono qui. Sono sempre tanti quelli che subiscono cattiverie. Come quei vecchietti o persone con handicap malmenati negli istituti e non sempre si scoprono. Tutto ciò porta a non fidarsi più di nulla e avere mille timori, il fatto è che lo scopri sempre dopo e affidarsi a qualcuno a volte è rischioso. Se devo fare del bene preferisco farlo senza mettere a rischio la mia incolumità. Non mi vergogno di dire che da tempo non apro la porta di casa se sento suonare. chiunque sia. Preferisco uscire e fare del bene in altro modo invece di aiutare gente che deve lavorare bussando porta a porta. Il più delle volte sono fregature. Che dolcissimi il gattino con il cagnolino mi sono squagliata Lisa. Un abbraccio altrettanto tenero per te. :fiore :kissy
  13. ninfeadelnilo 19 giugno 2014 ore 22:01
    @oxoAMOREDOLCEoxo: Come risposto sopra, girarsi dall'altra parte proprio no anche se ce chi lo fa purtroppo. Mi auguro che la maggioranza delle persone la pensino come noi. Ciao Amoredilce una buona serata per te. :-) :fiore
  14. ninfeadelnilo 19 giugno 2014 ore 22:33
    @omero14: I film del primo video li ho visti tutti, molto belli e significativi.
    Il dolore, la gioia sono indispensabili l'uno all'altro così come il bene ed il male. Noi umani siamo imperfetti ecco perché il caos e chi crede di essere perfetto fa atto di superbia. E' umano sbagliare ma non degenerare. Ciò che conta di più è pentirsi prima o poi dei propri errori come è giusto perdonare. Ma come in tutte le cose ci sono sempre le eccezioni, specialmente se il dolore è stato troppo forte da cambiarti la vita e per perdonare resta difficile. Comunque ognuno della propria vita dovrà rendere conto prima o poi o in questa vita o nell'altra. Ogni essere vivente dovrebbe rispettare ogni tipo di creatura, al di la delle diversità così facendo eviterebbe la sofferenza altrui e vivere tutti in pace. Purtroppo resta solo un sogno, su questa terra non avverrà mai. Questa è una dimensione di transizione dove cercare l'espiazione del karma, ma qui il discorso cambia diventando troppo lungo. Ti auguro una buona serata Omero :-) :fiore
  15. ninfeadelnilo 19 giugno 2014 ore 23:06
    @novella.1984
    oxoAMOREDOLCEoxo
    serenella21
    a.Qa
    nuvola49
    julia.pink

    Grazie a tutti voi. Buona serata :clap
  16. a.Qa 20 giugno 2014 ore 08:11
    buon giorno cara
    concordo con la tua risposta a me... se chi ospita ha un cuore grande, l'ospite deve avere il rispetto di chi l'accoglie, quando i nostri avi da sempre ed ancora oggi sono emigrati tutta questa accoglienza non l'hanno mai avuta, ci hanno sempre trattato da schiavi pur essendo noi un popolo molto educato e rispettoso, ed ancora chi emigra subisce offese, i nostri figli sono costretti ad emigrare con tutta la laure, laurea ottenuta con grandi sacrifici da parte dei figli e dei genitori,
    poi noi dobbiamo accogliere a braccia aperte chi la maggior parte viene qui sono per delinquere prostituirsi ed uccidere...
    hai ragione ogniuno rimanga nel suo paese e se vogliono solo chi ha veramente buoni intenzioni puo' restare ''ospite'' qui
    un caro saluto
  17. ninfeadelnilo 20 giugno 2014 ore 17:34
    @a.Qa: Morale, è che fare del bene non è poi così facile anche se fingono di farlo, c'è sempre un classismo e razzismo nascosto che porta poi maltrattare o guardare dall'alto in basso chi ci chiede aiuto. E' vero gli italiani quando emigravano all'estero non venivamo trattati tanto bene e tutto ciò che hanno conquistato lo hanno fatto con anni e anni di duro lavoro con grande e dignitoso sacrificio senza elemosinare. Buon pomeriggio
  18. serenella21 21 giugno 2014 ore 20:58
    la stima è reciproca raffy:bacio
    buon week end:rosa
  19. tecerco 23 giugno 2014 ore 01:14
    Ciascuno nel proprio ambito cerca di fare del bene. Quanto ai nostri governanti, non ho ancora letto che rinunciano a parte del loro lauto stipendio per aiutare in mare gli emigranti. E' un problema annoso che, sono certo, soltanto un certo Movimento riuscirebbe a risolvere...
    Ciao Raffy, buona notte. :rosa :rosa
  20. ninfeadelnilo 26 giugno 2014 ore 00:34
  21. ninfeadelnilo 26 giugno 2014 ore 00:43
    @tecerco: Mah, proprio tutti ne dubito. In quanto a rinunciare ai stipendi e pensioni da favola dubito anche di quelli. Fanno tante leggi senza vergogna, facendoci pagare tasse assurde, ne mettessero una che dia un tetto massimo a certe mega entrate, e vediamo se poi protestano quando gli si dice che possono vivere altrettanto bene rispetto a chi vive con meno di mille euro. Tece so tutti uguali, chi sta bene se ne frega di chi sta male facendo forse solo le elemosine che non risolvono i problemi. :grazie Dolce notte :batadorme
  22. Odirke 26 giugno 2014 ore 09:24
    E' una questione vecchia come il mondo che, come tante, non ha una soluzione unica e valida per tutte le situazioni. Oscar Wilde diceva:

    Bene e male, peccato e innocenza, attraversano il mondo tenendosi per mano. Chiudere gli occhi di fronte a metà della vita per vivere in tranquillità è come accecarsi per camminare con maggior sicurezza in una landa disseminata di burroni e precipizi.


    Seguire la propria coscienza... non ci rimane altro..

    Semper Fidelis
  23. ninfeadelnilo 26 giugno 2014 ore 19:33
    @Odirke: Bene e male una guerra che va avanti da sempre e a noi il libero arbitrio coscienza o no. Con questo dilemma, il mondo prosegue nella sua inesorabile corsa tra misfatti e opere buone, per cui parliamo di coscienza, ma nel mondo ce n'è poca, altrimenti non ci sarebbe questo dilemma, anche se alla domanda tutti rispondiamo con buonismo. Diciamolo non è un mondo ricco anche di ipocrisia?
    Hai ragione soffermiamoci sulla nostra coscienza. Buona serata :-)
  24. ninfeadelnilo 26 giugno 2014 ore 19:45
    @incercadi.s
    Odirke
    tecerco
    NellAnimaMia
    A VOI TUTTI del "MI PIACE" :ok BUONA SERATA :yeye
  25. serenella21 29 giugno 2014 ore 17:16
    buona domenica un bacione:bacio
  26. Lacrimedunastella2 03 luglio 2014 ore 00:28
    Ciao Ninfea , passo a salutarti velocemente e ripasserò a commentare con calma perchè hai un blog molto bello e interessante...
    Per ora un caro saluto e

  27. ninfeadelnilo 08 luglio 2014 ore 00:08
    @Lacrimedunastella2: Grazie Mary felice che ti piaccia, sei sempre la benvenuta. Tranquilla, del resto con la bella stagione si entra un po' meno, almeno per me. Sempre pronta a leggerci e appena rientro, verrò nel tuo blog, sono entrata per leggervi ma cado dal sonno. :batadorme Un abbraccio :staff Raffy
  28. Lacrimedunastella2 09 luglio 2014 ore 12:26
    Entro poco non per la bella stagione...ma per problemi che spero finiscano presto Dio volendo :-(
  29. ninfeadelnilo 13 luglio 2014 ore 15:53
    @Lacrimedunastella2: Ciao Mary, mi dispiace apprendere di problemi seri. Vorrei che l'umanità intera non debba conviverci mai. Ti auguro di risolverli il prima possibile, per dire poi, è acqua passata. Perché così sarà, purtroppo quando li affrontiamo, pensiamo non debbano mai finire. Ma tutto passa pensa solo questo. Per me il blog per esempio è un passatempo che mi distrae dal quotidiano e ci entro quando mi fa piacere, lontano dagli impegni si intende. Un abbraccio con tutti i miei migliori auguri. Raffy :rosa :cuore :rosa
  30. Cocisxx 14 agosto 2021 ore 20:48
    Avrei voglia di commentare chi ti ha commentato ( non tutti/e ) ma preferisco inibirmi a proposito... :testata
    Comunque questo detto lo ripeteva sempre la mia Mamma.
  31. ninfeadelnilo 16 agosto 2021 ore 18:25
    @Cocisxx: Davide, anche se il post è vecchio che neanche lo ricordo più, mi fa piacere comunque il tuo parere in merito, :grazie sei autorizzatissimo, il commento qualunque sia è sempre gradito trovo sia giusto per par condicio anche se la tua mamma era molto saggia in linea di massima. Dimmi sono curiosissima. :haha
  32. Cocisxx 16 agosto 2021 ore 19:16
    Cara Raffy, non è da me mettere in pubblica piazza le malefatte di certa " gente ", e come diciamo noi a Roma le infamità tornano sempre indietro...
    Un abbraccione Raffy, ti stimo. :kissy
  33. ninfeadelnilo 16 agosto 2021 ore 20:10
    Sotto questo aspetto sono d'accordo con te. Mai scendere a certi livelli che mi pare di intuire. Restiamo alla larga dalle falsità e ipocrisie che mi capita spesso di cogliere tra le righe. Grazie per la stima. Comunque quando ti ho risposto credevo di rispondere all'altro post "Profondamente delusa.." e non a questo. Me ne sono accorte dopo. Pensavo volessi commentare sui problemi passati di chatta che appunto neanche ricordo più e che comunque furono poi risolti. Sei sempre molto gradito nel mio blog. Grazie :ok :flower

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.