Il sollievo di togliersi le scarpe

25 gennaio 2021 ore 01:42 segnala


Quante volte rientrando in casa stanchi e con piedi doloranti ripetiamo lo stesso gesto, quello di toglierci le scarpe, e con un gran sospiro di sollievo. Oggi più che mai l'importanza di tenerle al di fuori della nostra casa onde evitare di introdurre schifezze varie raccolte in strada durante la nostra camminata.
Nonostante nel mondo occidentale si tratti di una usanza poco in voga (ad eccezione dei Paesi nordici) la scienza e il buon senso consigliano di togliersi le scarpe appena si rientra in casa: se ad esempio in Giappone è una tradizione antica e consolidata, molti di noi pensano che si tratti di una esagerazione o a una scelta che mette a disagio i nostri ospiti. Una tradizione che ho sempre ammirato anche se imbarazzante per noi togliere le scarpe in casa d'altri. Ripensandoci dovrebbe essere un'usanza salutare per tutti noi.
Togliere le scarpe tra le mura domestiche non solo aiuta a stare più comodi ma è anche più igienico. Gli esperti lo consigliano per tutta una serie di motivazioni, perchè sono un "veicolo" per agenti patogeni esterni. Si calcola che introduciamo nel nostro ambiente circa 400mila batteri responsabili di meningiti e polmoniti nonché tutelarci da possibili infezioni.
Vuoi mettere i benefici? Salute dei piedi, comodità e igiene, non è poco. Basti pensare alla sensazione di relax che dà il togliersi le calzature sgranchendo le dita dopo una lunga giornata, un gesto quasi liberatorio che dà sollievo ai piedi e a tutti i loro muscoli, costretti per tante ore a restare immobili nelle calzature. Sono sicura che ci sono persone che non le tolgono, altrimenti non si sentirebbero i classici ticchettii così molesti che avvertiamo dall'appartamento sovrastante al nostro. Vi è mai capitato di sentire il tacco femminile, o il passo pesante di un uomo? Trovo che non sia neanche educato. Restare vestiti in casa con gli stessi abiti di fuori, per carità, almeno cambiamoci con qualcosa di più comodo. Abitudini che non fanno bene, specialmente con il covid, che ci porta a disinfettare ogni cosa che introduciamo, a volte mi sento una maniaca dell'igiene, ma le precauzioni oggi non sono mai troppe.
C'è da dire che oltre al relax e l'igiene non dovremmo introdurre in casa, sostanze tossiche o inquinanti per la nostra salute, io non ho giardino ne locale spogliatoio per cui, come facciamo in molti, le lascio all'ingresso appena entro, anzi spruzzo anche il disinfettante spray. Un sistema per non introdurre un accumulo di sporcizia che altrimenti dovremmo continuamente igienizzare come pavimenti ed altri spazi domestici. Risultato meno maniache delle pulizie e meno lavoro. :haha
Questo cambiamento che ci ha colti impreparati, forse ci porterà a rivedere tutti quei gesti "superflui" che prima non consideravamo e forse trarre profitto per migliorare su tante cattive abitudini. Addio scarpe lasciate qua e là come fanno soprattutto i nostri figli e diciamolo anche noi adulti.



Questo dovrebbe essere il nuovo messaggio sul tappetino all'ingresso. :many
7660d5aa-6b25-450a-a87b-4a5bb8a42900
« immagine » Quante volte rientrando in casa stanchi e con piedi doloranti ripetiamo lo stesso gesto, quello di toglierci le scarpe, e con un gran sospiro di sollievo. Oggi più che mai l'importanza di tenerle al di fuori della nostra casa onde evitare di introdurre schifezze varie raccolte in str...
Post
25/01/2021 01:42:40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10

Commenti

  1. In.ginocchio 25 gennaio 2021 ore 07:31
    E poi ci sono migliaia di ragazzi come me, che hanno un'indole sottomessa e che allo schiocco delle dita, sono pronti a correre a massaggiare quei piedini appena scalzati... cosicché, oltre all'igiene ci sia anche il piacere di essere rilassati
  2. leggendolamano 25 gennaio 2021 ore 10:29
    siamo nati a piedi nudi.. il contatto tattile della pianda del piede con il terreno è la fisicità primaria. Quando posso vivo a piedi nudi, cammino a piedi nudi, in spiaggia, nei prati, in casa.
    Oltre agli aspetti igineici del corpo che hai elencato ci sono anche quelli per la mente.
    "i poeti camminano a piedi scalzi per lasciarsi aggredire dalle emozioni e scrivere di poesia" (A. Merini)
  3. ninfeadelnilo 25 gennaio 2021 ore 20:10
    @In.ginocchio: Il massaggio plantare è un ottimo sollievo per i piedi stanchi. Oggi la tecnologia offre apparecchi che possiamo avere in casa all'occorrenza.
  4. ninfeadelnilo 25 gennaio 2021 ore 20:12
    @leggendolamano: Camminare scalzi fa bene ma stiamo attenti dove si possono attaccare funghi e verruche. Forse sono esagerata? :haha
  5. leggendolamano 25 gennaio 2021 ore 20:22
    Siamo come le barche di Brel, meglio malconci e navigati che rinchiusi in porto. La libertà di piedi scalzi val bene il rischio di una verruca
  6. Cocisxx 25 gennaio 2021 ore 22:42
    :rosa
  7. ninfeadelnilo 25 gennaio 2021 ore 22:44
    @leggendolamano: Libertà si ma non schiava di fastidiose infezioni che poi limitano la mia libertà....
  8. leggendolamano 25 gennaio 2021 ore 22:59
    Personalmente fai avuto una verruca e da bambino in monstagna giravo spessissimo scalzo. Con il tempo di viene una suola naturale ... rido ...
  9. ninfeadelnilo 25 gennaio 2021 ore 23:02
    @leggendolamano: Si vede che sei naturalmente vaccinato. Io ho i piedini delicati, mi prenderei di tutto e poi odio i piedi sporchi anche se per poco. :hehe
  10. ninfeadelnilo 25 gennaio 2021 ore 23:12
  11. leggendolamano 25 gennaio 2021 ore 23:17
    Allora godiamoci a piedi nudi nel parco di Neil Simon. Ti ricordo il film?
  12. dolcecarrie 25 gennaio 2021 ore 23:22
    L’azione di togliersi le scarpe, dopo tutto il giorno fuori casa, significa lasciare fuori lo stress e i problemi, e rilassarsi nel comfort di casa.

  13. ninfeadelnilo 25 gennaio 2021 ore 23:27
    @leggendolamano: Si una bella commedia, divertente. Vista qualche tempo fa in tv Ricordo la scena della madre che saliva all'ultimo piano, mi ha fatto ridere tantissimo quell'attrice nel ruolo.
  14. ninfeadelnilo 25 gennaio 2021 ore 23:32
    @dolcecarrie: Cate, rendi proprio l'idea. E' una sensazione straordinaria di puro sollievo. :kissy
  15. ninfeadelnilo 26 gennaio 2021 ore 00:26
  16. Elusive89 26 gennaio 2021 ore 00:28
    @ninfeadelnilo Bellissimo post...divertente,ma soprattutto vero! :rosa
  17. ombra.dargento 26 gennaio 2021 ore 15:07
    :ok

    :punk :punk :punk
  18. ninfeadelnilo 26 gennaio 2021 ore 20:23
    @Elusive89: Grazie, vero e che ci accomuna tutti. :ok
  19. ninfeadelnilo 26 gennaio 2021 ore 20:28
    @ombra.dargento: :haha Ti piacciono proprio le corna, :many ok sarà il nostro saluto che ci accomuna. :punk Ciao Lupa sempre benvenuta. :ok
  20. ninfeadelnilo 26 gennaio 2021 ore 20:34
  21. tecerco 26 gennaio 2021 ore 23:44
    Le scarpe...le scarpe.. :neteye :neteye.. ohibo' :grazie . Mannaggia, ma nun m'ero scordato 'na montagna de scarpe ner corridoio de casa? E me l'ero scordate si! Devi sape' che oggi pom cercavo nello stanzino un paio di splendide gymnic shoes. Come faccio io di solito..questa no..questa no..e accumulavo nel corridoio, per cui s'è creata 'na montagna. Un casino..che mi toccherà fare le ore piccole. Ma potevo venì domani a trovatte ner blogghino tuo.... Er fatto è che so' entrato in chatta ed ho visto subbito 'a reprimenda tua da me. Dicoooo, mo' se la fo' arrabbia' n'antra vorta, sai i cazzotti che m'escono dar computer.. :anykey :anykey - famme anna' va'! Embè inzomma, io quando rientro a casa, aperto il portone, c'è 'na bagnarola con un filo di liquido alcool. Vi entro, i germi schiattano :clava , ne esco e.....les jeux sont faits!! :furbo. Ciao carissima :clap :spazzolino
  22. ninfeadelnilo 26 gennaio 2021 ore 23:59
    @tecerco: Praticamente te tuffi nell'alcool.:batabagno Esageriamo che è meglio. :haha Lo spirito tuo leggero e divertente è un vero toccasana che rallegra. Infatti blogger come noi ce ne sono pochi. Impegnati si ma con verve. Almeno se famo du risate altro che faide, noi semo vecchi blogger vaccinati. :hoho
    Zao carissimo nun te smarrì la strada, oggi niente cazzotti. Scrivi. :batatifo :batafiore
  23. ombra.dargento 27 gennaio 2021 ore 04:40
    queste corna qui :punk certo che mi piacciono!

    grazie e alla prossima! :-) :punk
  24. chissadoveequando 27 gennaio 2021 ore 17:38
    Mi è capitato da ragazzina di togliermi le scarpe per camminare sull'erba e di ferirmi ad un piede con un pezzo di vetro. Avevo dimenticato l'episodio, ma forse è per questo che ho l'abitudine di raccogliere gli eventuali vetri che trovo sulla spiaggia. Il mio taglio, quindi, ne previene ora altri.
    Sono d'accordo con te, mi tolgo le scarpe quando entro in casa, ma non giro scalza. Buona serata!
  25. ninfeadelnilo 27 gennaio 2021 ore 22:08
    @chissadoveequando: La pensiamo uguale. Ho i piedi delicati, non mi piace camminare scalza, temo funghi e verruche, odio sporcarmi i piedi. Rischiare di ferirmi come è successo a te con il vetro. Buona serata. :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.