Scilla e Cariddi

26 settembre 2009 ore 13:09 segnala

Tra qualche ora rivedrò questo posto bellissimo e struggente. Non so più quante volte abbia fatto questa strada e quanti tramonti mozzafiato abbia visto in questa zona. A volte i colori sono cosi intensi e straordinari che uno vorrebbe catturarli e portarli con se: neanche in un filmato o in una foto riescono come realmente sono, perdono sempre qualcosa e il più grande dei pittori non potrebbe riprodurli per quello che realmente sono. Su questa autostrada e in questi posti c’è tutta la mia vita, fin da quando avevo diciotto anni e, per la prima volta, lasciai il mio paese per andare a lavorare a Milano, destino di moltissimi meridionali. Eppure queste vedute riescono sempre a sorprendermi nonostante mi siano passate davanti gli occhi per anni. Sullo sfondo, a destra si vedono Panarea e Stromboli ma in condizioni di tempo chiaro si vedono anche le altre isole. Dalla costa siciliana, in prossimità dei laghetti di Ganzirri, c’è un punto che la Calabria sembra talmente vicina da potere allungare una mano e toccarla, uno spettacolo magnifico! Parto, vado con la mia moto sulla sponda jonica della Calabria, sperando che il tempo non mi tradisca. Adesso è sereno e spero che più tardi non arrivi la pioggia. Mi è sembrato appropriato mettere come colonna sonora Rino Gaetano, calabrese di Crotone.

 

E tu, Musa dell'isola, qui onora
fra il chiasso dei flautisti e degli amici
con una poesia degna il vincitore,
pugile ragazzino figlio di Panteo.

(Bacchilide)

11138954
Tra qualche ora rivedrò questo posto bellissimo e struggente. Non so più quante volte abbia fatto questa strada e quanti tramonti mozzafiato abbia visto in questa zona. A volte i colori sono cosi intensi e straordinari che uno vorrebbe catturarli e portarli con se: neanche in un filmato o in una...
Post
26/09/2009 13:09:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. shila06 27 settembre 2009 ore 00:40
    :ola
    .:ciao:kisstutto bene?io sn stanca:amenoggi na giornatina tremenda:amen al lavoro mi hanno scassatooo:hell.nn sn neanke uscita:mmm:parmalat..anke xkè il tempo faci skifuuu:vomitino..mah:mmm..ti lascio un bacino:kissy dolce notte:angele e una radiosa domenica:smile te e i tuoi cari:staff...un abbraccione:staffcn tnt affetto shila:smile:koka
  2. luci46 27 settembre 2009 ore 21:35
    l'ho attraversato il 6 e dopo il 13 settembre,  abbiamo fatto una crociera  che ci ha portato fino in turchia partendo da civitavecchia.... la mattina alle 6 facevo le prime foto... ne ho scattato moltissime sia alla costa calabrese che a quella siciliana... un incanto...
    un'emozione unica, non c'ero mai stata prima..
    vorrei poter viaggiare di più e soprattutto potermi fermare ovunque...ma non si può...
    Buona serata Luci
  3. fedor63 28 settembre 2009 ore 00:54

    ... ma prima o poi...

    ciao

    maurizio

  4. nessun.attesa 28 settembre 2009 ore 12:10
    buon viaggio ...
  5. maretraicapelli 28 settembre 2009 ore 22:38

    i posti di mare sono sempre un incanto... :-)

     

    dolce notte

           :rosa

  6. tramontoassolato 28 settembre 2009 ore 23:47

     

    Grazie della tua visita.

    Buon viaggio  sereno ritorno.

    Alba:rosa

     

  7. serenella21 29 settembre 2009 ore 00:03

    DIO CI HA INDICATO LA STRADA..NOI ESSERE UMANI SIAMO NOI A NN AVERE PIETA'...GIUSTO!! MA LE VITTIME..QUALE PIETA'POSSONO PROVARE SE NN SE STESSI.

    BUONA NOTTE E GRAZIE DEL COMMENTO..:rosa

  8. orsettinapolare30 29 settembre 2009 ore 08:38
    il tuo viaggio possa essere sereno:rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.