Nespolo del Giappone (Commestibile)

19 gennaio 2016 ore 08:57 segnala

Lo sapevate che i semi del Nespolo si possono seminare !
La semina va fatta subito dopo aver mangiato il frutto, perchè il seme perde la sua capacita germinativa in breve tempo.
La pianta risultante resiste nene alle gelate e puo essere piantata nei vostri orti
o giardini.
Il Nespolo del Giappone (Eriobotrya japonica Lindl.) è una pianta originario della Cina orientale, dove è ancora coltivato, così come in Giappone
9fb76a35-ea43-47fb-a7a7-b784a812cc5b
« immagine » « immagine » « immagine » « immagine » Lo sapevate che i semi del Nespolo si possono seminare ! La semina va fatta subito dopo aver mangiato il frutto, perchè il seme perde la sua capacita germinativa in breve tempo. La pianta risultante resiste nene alle gelate e puo essere piantata ...
Post
19/01/2016 08:57:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. lazagara 19 gennaio 2016 ore 11:34
    Ne ho uno in giardino nato da un nocciolo da me piantato
  2. od.ino 19 gennaio 2016 ore 11:37
    Grande !
    Speriamo che cresca in fretta, così ne mangerai i frutti !
  3. lazagara 19 gennaio 2016 ore 11:39
    speriamo :-))
  4. Stellacadente59 19 gennaio 2016 ore 12:16
    non lo sapevo,che bello,ne voglio anchio nè :-)
  5. od.ino 19 gennaio 2016 ore 12:18
    Prova a seminarne uno o due (quando è stagione !)
  6. Stellacadente59 19 gennaio 2016 ore 12:20
    Posso farlo in un vaso grande?Io non ho giardino purtroppo!
  7. od.ino 19 gennaio 2016 ore 12:23
    Prova prima in vaso piccolo così dopo che è nato lo trapianti in un vaso grande.
    Così eviterai di tenere il vaso grande senza la pianta.
  8. Stellacadente59 19 gennaio 2016 ore 12:26
    merci farò così
  9. LadyMestolo 23 gennaio 2016 ore 14:55
    Io anni fa' piantai alcuni semi, dopo due rinvasi lo misi a dimora definitivamente , aveva foglie enormi e con mia grandissima soddisfazione dopo alcuni anni inizio' a produrre frutti ...Attualmente in vaso (Sono piccine ) stanno crescendo, un avocado, un mango ,due palme da dattero ed alcune di cherimola...
  10. od.ino 23 gennaio 2016 ore 15:08
    Tutti e tre le piante che hai nominato sopra necessitano di quattro mura di protezione, e temperature minime che non scendono sotto -2.
    Se abiti in sicilia havrai più possibilita di successo.
  11. LadyMestolo 23 gennaio 2016 ore 15:16
    Magari, vivo in piena pianura padana, dove sotto zero d'inverno è la prassi, mi accontento di vederle crescere e vegetare in appartamento ...
  12. od.ino 23 gennaio 2016 ore 15:19
    Comunque fra le piantine che hai la piu resistente al freddo invernale è l'avocados.
    Buona fortuna !
  13. LadyMestolo 23 gennaio 2016 ore 15:35
    Grazie ...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.