La vera essenza di FaiTH HoPe Love

04 ottobre 2015 ore 11:39 segnala
Sono arrivati ad un punto di confusione tale che certi "complottisti" mi accusano di essere un "debunker" (cioè una persona che smonta ogni posizione contraria a quelle governative) e certi "debunker" mi accusano di essere un "complottista" (cioè uno che vede complotti ovunque).Signori: noi non siamo né l'uno nell'altro.Noi siamo soltanto degli umili "cantastorie" con un pò di esperienza "alle" spalle, e le cui "fiabe" talvolta, varrebbe la pena ascoltare... e per certi stolti e certi corrotti occulti poteri, ancor più converrebbe il "capirle"... perché le "fiabe", TUTTE le "fiabe"... hanno sempre una morale.Per fortuna alcuni teorici del complotto e certi debunkers che si sono informati meglio su di noi, che hanno notato alcune particolari "coincidenze", non solo hanno smesso di inventare sciocchezze sul nostro conto, ma pian piano stanno imparando ad ascoltare senza voler giudicare.
E alcuni addirittura mi scrivono messaggi chiamandocii "Amici" e chiedendoci "Scusa" per come si sono comportati.
E noi li ringraziamo. Non perché si scusino, non c'è ne bisogno, ma perché stanno comprendendo il nostro vero messaggio e rispettando certe cicatrici.
Il Rispetto e l'Educazione sono valori fondamentali.
Avere una mente NON credulona, NON superstiziosa, NON dogmatica, Serena, Aperta ed Elastica, consente di guardare molto lontano, e NON farsi strumentalizzare.
Purtroppo certi "complottisti" e certi "debunkers" invece sprecano energie e tempo a litigare, e insultarsi vicendevolmente, creando di fatto due fronti contrapposti nei quali si schierano i rispettivi sostenitori, e che portano i lettori a farsi il sangue amaro, perdendo di vista il vero nocciolo della questione.
Lo fanno con un tale accanimento ed organizzazione, che a volte viene il sospetto che alcuni di loro lo facciano apposta.
Per una inquietante "coincidenza", questo tipo di errore comportamentale (o "strategia"), esiste dai tempi di Giulio Cesare e non ha mai portato all'Umanità niente di buono.
"Divide et Impera"
Provocatori, finti o veri che siano, lanciano l'esca, e l'oppositore finto o vero che sia, abbocca.
E iniziano liti infinite dove non si risolve niente.
Solo caos e odio. E la situazione peggiora, di certo non migliora.Hanno provato a trascinare anche me in sterili polemiche, ma non ha funzionato, perché a me non interessa che si creda o meno alle nostre "teorie".
A noi interessa solo evitare "guerre civili" e quindi divulghiamo sin dall'inizio, valori validi indipendentemente dal credo politico, religioso, dalla razza, dal ceto, dalla professione cui i nostri lettori appartengano.
Vorrei tanto che sempre più persone imparassero ad andare d'accordo fra di loro. nelle piccole grandi cose
2a55f10c-30a7-4429-b224-7fd45fcfa1d1
Sono arrivati ad un punto di confusione tale che certi "complottisti" mi accusano di essere un "debunker" (cioè una persona che smonta ogni posizione contraria a quelle governative) e certi "debunker" mi accusano di essere un "complottista" (cioè uno che vede complotti ovunque).Signori: noi non...
Post
04/10/2015 11:39:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.