...

30 settembre 2008 ore 11:04 segnala

Fate oggi quel che avreste sempre desiderato fare...due post lo stesso giorno... non vi e' alcun dubbio, la fine del mondo e' vicina, non dovremo attendere il 21 dicembre del 2012 e nemmeno la riaccensione dell'acceleratore di particelle del CERN.

Ci tenevo a dire che e' sempre con un po' di fastidio che mi rendo conto di quanto bene scriva qualcuno. Invidia, ammirazione e fastidio. Perche' non le ho scritte io quelle cose? Perche' non e' uscita dalle mie dita quella sequenza di parole? In fin dei conti di parole si tratta. Ed io ci gioco da molto tempo. Non fosse che c'e' quel qualcosa in piu', la scintilla che rende una semplice sequenza di parole un concentrato di emozioni. E' l'arte che si fa apostrofo. Chi ha messo sugli scaffali della libreria gli scribacchini contemporanei indebitamente accanto a Fedor?? Un'insulto del tempo, ed una scoria, ritrovi ogni notte sul viso la donna che s'e' resa colpevole di tale scellerata azione! (basta citazioni, d'ora in avanti mi limitero' ad autocitarmi)

10005987
Fate oggi quel che avreste sempre desiderato fare...due post lo stesso giorno... non vi e' alcun dubbio, la fine del mondo e' vicina, non dovremo attendere il 21 dicembre del 2012 e nemmeno la riaccensione dell'acceleratore di particelle del CERN. Ci tenevo a dire che e' sempre con un po' di...
Post
30/09/2008 11:04:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.