Denti.

28 marzo 2012 ore 02:50 segnala
Ed andato tutto in frantumi, ancora.
Stringo il pugno per non perder nemmeno un frammento di quelle emozioni.
Ma come schegge affilatissime segnano le mie mani dei dolori pi atroci.
Oramai tutto disperso, oramai non resta che lasciarli andare.
Sento il gelido vento dell'abbandono invadermi, nessuno pu pi accompagnarmi adesso.
Ma c' tempo per preoccuparsene, ora
rivediamo la salute della mano, piuttosto!
a13775ea-a639-4020-a13f-220d75e8d755
Ed andato tutto in frantumi, ancora. Stringo il pugno per non perder nemmeno un frammento di quelle emozioni. Ma come schegge affilatissime segnano le mie mani dei dolori pi atroci. Oramai tutto disperso, oramai non resta che lasciarli andare. Sento il gelido vento dell'abbandono...
Post
28/03/2012 02:50:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.