PAROLE

02 luglio 2014 ore 10:08 segnala


Forse
spegnerò questo computer,
forse
spegnerò il cellulare,
e prenderò la mia MontBlanc
e un bel foglio di carta,
ma sì, perchè no,
quella carta pesante,
dai bordi frastagliati,
ed in bella scrittura,
in corsivo elegante,
scriverò per te
le parole più belle.

Quelle cose che a voce
nessuno più ti ha detto,
che lette su uno schermo
san tanto di copiato,
ma eccole!
Eccole qui,
guarda,
si snodano pellegrine
su un sentiero di inchiostro,
pronte a lasciare nel tuo cuore
inaspettate tracce.

Oh sì, lo farò.
Sognerò per te,
inventerò per te,
parole di fuoco e di miele,
parole pronte a vivere
su nuvole di panna,
e non avrò paura di farlo.
Magari, persino,
ne proverò orgoglio.

Ma tu,
le leggerai?


*
e5297248-7f4f-4fc6-9999-361e6f0718a4
« immagine » Forse spegnerò questo computer, forse spegnerò il cellulare, e prenderò la mia MontBlanc e un bel foglio di carta, ma sì, perchè no, quella carta pesante, dai bordi frastagliati, ed in bella scrittura, in corsivo elegante, scriverò per te le parole più belle. Quelle cose che a voce ...
Post
02/07/2014 10:08:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. Settembre 05 luglio 2014 ore 16:52
    :mmm ti tieni tutte queste splende parole che spero

    siano il tuo pensiero.. se lo è...

    non gliele hai mai dette?

    su su....digliele ;-)

    ti auguro e lo sai col cuore di trovare la felicità :-))

    :staff
  2. ombra.luce 07 luglio 2014 ore 09:39
    x Settembre, certo, sono i miei pensieri, questo blog è il mio piccolo spazio oscuro, dove l'ombra si confessa, dove la luce se ne è andata da un pezzo. parlo, parlo, ma in fondo parlo solo per me, chè agli altri e le altre già tanto ho detto e a nulla è servito. magari così almeno mi libero un poco. un caro saluto.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.