Paura di..

08 novembre 2008 ore 13:41 segnala
A volte ho paura.
Ho paura di essere me stesso, di mostrarmi come sono.
Ho paura di quello che la gente potrebbe pensare, conoscendomi.
Ho paura di me stesso, delle mie manie, dei miei pensieri.
Anche di quello che provo.
E per questo non c'è cura.

Iscrizione a chatta?

08 novembre 2008 ore 13:33 segnala
Un bel giorno di settembre, di circa 5 anni fa.. 2003 o 2004, non mi ricordo bene.. Che una mia amica mi consigliò di iscrivermi a Chatta.it.Ero un po' insicuro.."Ma che trovo lì?""sarà bello?""mi posso fidare?"Dopo queste perplessità provai ad iscrivermi..All'inizio non ti cagava nessuno, Pure nella chat "benvenuto" La ex della java :-)Ma io mi chiesi... MA non ti fanno manco il benvenuto nella chat benvenuto? :hohoVa bhè.. passano giorni.. settimane.. e dopo sono riuscito ad inserirmi nel "gruppetto" di chat :-)Dopo mesi mesi di chat benvenuto sono passato alla teen..Lì ho trovato delle persone molto carine e disponibili.. Non mi sembrava vero..Mi sono chiesto.. ma in una chat si può trovare tutto questo? Non mi sembrava vero..Ero riuscito a farmi qualche amico/amiche...Era così bello ridere e scherzare :-)Dopo ho incominciato a conoscere i moderatori..iL primo fu Federico.. Una bravissima persona, simpatica e che ti fa ridere sempre :hihiDopo ho consciuto tutti o quasi tutti gli altri moderatori.. Starlight, VivaLuna ZiaMeLa e così via andare..Poi ho incominciato a frequentare in forum aiuto e info, e così andare..In questo periodo Sto frequentando anche pausa caffè, Cara chatta, quello sulla cucina, e solo ieri ho incominciato Con il Forum Sessualità, e devo dire che mi trovo benissimo..Dopo questo mio piccolo Racconto.. Devo Dire grazie ai Creatori, Marco ed Alex.. ed a tutti moderatori/supervisori che mi sopportano,Ed un grazie a chi mi ascolta sempre Con i miei problemini :-) Scusatemi per il piccolo sfogo.. :-* Ciao a tutti.. ed alla prossima :-)  :tvb

felicita.. Tristezza..

06 novembre 2008 ore 22:19 segnala
Era Luglio..Un giono caldo. Molto Caldo..Arrivarono 6 dolcissimi gattini Dentro in ditta, Dove lavoro.. :-)Erano piccolissimi..Molto piccoli.Non riuscivano a malapena a stare in piedi..Dopo giorni e giorni.. Ne ho portato a casa uno.. Tutti gli altri erano morti.Quello STRONZO del mio capo gli ha messo il veleno dei topi nel mangime.. Che portavo sempre a queste bellissime.. creature..Va bhè alla fine.. Come ho detto prima Ne ho portato a casa uno....Anche se dopo un po' scopriamo che è una Femminuccia..Sta di fatto che..  Prima non mi piacevano i gatti.. e adesso che ne ho uno.. Mi sento più Felice..Sembra che ti capisca quando sei triste.Quando sei triste viene lì..  con il suo musino dolce dolce.. Incomincia a farti le fusa.. Se sei sdraiato ti da come un bacetto sulla guangiotta.. e ti fa sorridere.. Si, forse perchè lei forse è l'unica che riesce a capirmi.. SOLO Lei sa quanto soffro..Però ora la finisco qui.. Tanto non ve ne frega un cavolo.. :-)Ciao a tutti.. :-*

la festa in maschera..

06 novembre 2008 ore 00:06 segnala
Una coppia viene invitata ad una festa mascherata. Lei però, colpita da una terribile emicrania, chiede al marito di andare alla festa da solo. Così lui prende il suo costume e va. La moglie però, dopo aver dormito un'oretta e sentendosi meglio, decide di raggiungerlo. Sicura del fatto che il marito non conosce il suo costume, decide di divertirsi osservando come si comporta quando e' solo. Giunta alla festa, scorge suo marito mascherato in pista a ballare e civettare con tutte quelle che incontra. Lei decide allora di vedere fino a che punto può arrivare ed inizia a stuzzicarlo con insistenza. Alla fine lui non resiste, la trascina in uno stanzino buio e se la tromba di brutto. Senza dire nulla né levarsi la maschera i due si allontanano; lei perfidamente corre a casa, nasconde il vestito e si fa ritrovare nel letto per vedere come si comporta lui al ritorno. Quando lui rientra, lei fingendosi appena risvegliata gli chiede come è andata. Lui le fa, "Come al solito, lo sai che senza di te non mi diverto mai". Allora lei insiste, "Hai ballato molto?" E lui ribatte, "Te lo giuro, non ho ballato nemmeno una volta. Appena sono arrivato ho incontrato Pietro, Antonio, Giovanni ed altri amici, siamo subito saliti in mansarda ed abbiamo giocato a poker tutta la sera, non ho nemmeno sentito la musica, anche se credo sia stata una bella festa perché il tizio a cui ho prestato il costume mi ha assicurato di essersi divertito da matti!!!"

Barzelletta - La mamma

28 agosto 2008 ore 15:32 segnala
La ragazza sta per andare al primo appuntamento.
La mamma tutta preoccupata le dice: "Senti, certe volte i ragazzi si approfittano. Devi essere attenta. Se lui cerca di toccarti al seno devi dirgli "Ci sono le spine che pungono" e se cerca di toccarti tra le gambe digli "no là c'è un forno che scotta".
Sul tardi la figlia rientra a casa. Allora la mamma dice: "Com'è andata?".
Figlia: "Bene, mamma, i tuoi consigli sono stati utili".
Mamma: "In che senso?".
Figlia: "Lui voleva toccarmi al seno e allora io gli ho detto: "No, ci sono le spine che pungono".
Poi ha voluto toccarmi tra le gambe e io gli ho detto: "No, questo è un forno che scotta".
Allora lui mi disse "perché non mi fai cuocere la mia salsiccia?".
Mamma: "E allora?".
Figlia: "L'avra' cotta per quasi due ore, ma quando me l'ha fatta assaggiare era ancora cruda".

SiGniFiCaTo DeL MiO NoMe

17 febbraio 2008 ore 02:53 segnala
ANDREA: II nome deriva dalla parola greca andros che significa "uomo, virile"; è il nome più diffuso al mondo, nelle sue varie forme, anche perché in alcune lingue può essere usato sia al maschile che al femminile; tra le varianti: Andrew (inglese), André (francese), Andrés (spagnolo), Aindreas (scozzese, irlandese), Andrej (russo), Anders (svedese).     Ed il vostro qual'è?? 0:-)

S. Valentino

15 febbraio 2008 ore 01:14 segnala
ragàà ieri era san valentino.. ke avete fate di bello?
io nulla.. sono single   :-)))
Raccontate ke avete fatto furbetti !!!!
Io di S. Valentino penso ke sia una festa un po' commerciale... per questo non festeggio.. e quando avrò la ragazza se mai ce l'avrò... spero che mi capisca... perchè per me ogni giorno è san Valentino :lol


L’AmOrE a DiStAnZa O.o

13 febbraio 2008 ore 19:37 segnala
ChE Ne PeNsAtE Voi DeLL’AmoRe A DiStAnZa?

iO CrEdO SoLo ChE.. NON ci Si Può iNNaMoRaRe PeR EsEmPiO DaVaNti Ad Un Pc…

perché SEMPLICEMENTE… Ci si Può aFFEZiOnArE Ad unA PeRsoNa

NULLA Di più…

AnChE iO PeR EsEmPio.. Ci Ho PrOvAtO.. ma NoN Si Ha AlCuNa SoDDiSfAzIoNe.

NON Si Può “ABBRACCIARE” iL PrOPriO “AmOrE” Ne BaCiaRlO/a.

NoN PuOi fArE NcAzz..

BoH NoN So CoMe SpiEGaRlO Ma spErO Ke AvEtE CaPiTo..

QuEllo ChE PeNsO Su QuEsTo… OrA ToCCa a Voi A DiRe Ke Ne PeNsAtE =)

 

CiAu A TuTTi.. ;-)

FaTti i CaZZi Tua

12 febbraio 2008 ore 21:19 segnala
Un fattore comprò un cavallo da monta, un esemplare stupendo. Lo pagò una fortuna ma dopo un mese il cavallo si ammalò. Così il fattore, disperato, chiamò il veterinario: "Beh ... il suo cavallo ha un virus, deve prendere queste medicine per tre giorni; poi il terzo giorno vengo a controllare, se non si sarà ripreso dovremo abbatterlo!" Il maiale lì vicino aveva ascoltato tutta la conversazione. Dopo il primo giorno di medicinali il cavallo non era guarito. Il porco si avvicinò al cavallo e gli disse: "Forza, amico, alzati!" Il secondo giorno la stessa cosa, il cavallo non reagiva. "Dai, amico, alzati, altrimenti dovrai morire!", lo avvisò il porco. "Il terzo giorno gli diedero la medicina ma ... niente!" Il veterinario arrivò e disse: "Purtroppo non abbiamo scelta, dobbiamo abbatterlo perche ha un virus e potrebbe contagiare gli altri cavalli!" Il maiale sentendo questo, corre verso il cavallo per avvisarlo: "Dai, vecchio mio, il veterinario è arrivato, forza, ora o mai più! Alzati subito!!!" Subito il cavallo diede un sussulto, si alzò e cominciò a correre!" "Miracolo!!! Dobbiamo festeggiare!", gridò il fattore. "Facciamo una festa! AMMAZZA IL MAIALE!" Morale della storia: ... "Fatti i cazzi tuoi che campi 100 anni"

barzellettaaaa O.o

10 febbraio 2008 ore 20:27 segnala

ci sono 3 amiche in discoteca 1 bella ..una mediocre e l'altra bruttissima....

la bella spiega alle altre il trucco x attaccare con i ragazzi:ragazze è semplice..vooi andate da loro..dite un nome di fiore al femminile se vi risponde con il nome del fiore al maschile è fatta!!vi faccio vedere..

si dirige verso il primo ragazzo: MARGHERITA

e il ragazzo risponde: MARGHERITO....

e vanno dove devono andare

le altre 2 si convincono e fanno il primo passo...

và la ragazza mediocre e fà: ROSA!

e il ragazzo: ROSO!!!

e anche loro vanno..

allora l'ultima quella brutta sempre piu convinta si dirige verso il suo obbiettivo e fa: ORCHIDEA!!!

ORCO DIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!