LUI: LEI

18 agosto 2008 ore 13:17 segnala
LUI: Ti avverto subito: non sono affatto un uomo facile.
LEI: Posso mandarti a fanculo anche tra mille difficoltà, sai?

la mia vita...

14 agosto 2008 ore 09:14 segnala
come un infinito puzzle... e aggiungo sempre un pezzetto in più

stamane gira così...

07 agosto 2008 ore 11:32 segnala
come una biglia ruoto su me stessa!

Giochi di seduzione...

27 luglio 2008 ore 15:31 segnala

il tuo sguardo, dove si evoca tutto senza definire nulla, è una seduzione immediata, dove all’insaputa di tutti, ci si sta conquistando.

Accendimi di desiderio... :bacio

Un Angelo nel mio cuore...

17 luglio 2008 ore 01:33 segnala
Angelo mio saltiamo, in fondo al buio andiamo, cadendo giù... per sempre liberi!!!                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              

un artista preferito...

09 luglio 2008 ore 12:18 segnala

Si osservi la voce cristallina e suave di Mike, sollevata da testi e melodie sublime di cui è naturalmente l'autore compositore.
Simply Red in poco tempo, ha incantato il mondo intero e ricevuto un successo ben meritato per Michael ed i suoi multipli e regali straordinari musicali. con questo video lascio a tutti voi una splendida giornata con l'augurio di un buon proseguimento...:bacio

TU: LA MIA VITA!

07 luglio 2008 ore 19:01 segnala
tanti auguri piccola mia, che la vita ti possa sorridere sempre. la tua mamma.

Jan van Rijckenborgh

01 luglio 2008 ore 10:28 segnala
Lasciate le difficoltà dialettiche per quello che sono. Non cercate di scioglierle, poiché per ogni nodo districato forse ne farete altri due ancora più stretti. Nessuno è ancora riuscito a trovare sul piano orizzontale l’uscita dal labirinto della natura ordinaria. Percorrendo in tutti i sensi il dedalo della vita, incontrerete sempre nuovi corridoi, nuove porte, e dietro ogni porta un altro labirinto. In questa direzione non v’è alcuna via d’uscita.
Lasciate le vostre difficoltà per ciò che sono e perdetevi.
Congedatevi da voi stessi e, contemporaneamente, dalle vostre difficoltà. Se lo fate, vi libererete da tutte le vostre difficoltà e da tutte le vostre miserie.

son tornata... rilassata e divertita!

22 giugno 2008 ore 12:24 segnala
".... Per molti italiani l'estate ha un'altra faccia. C'è chi riesce a godere dell'interruzione delle attività quotidiane che aiuta a staccare dalle preoccupazioni lavorative. E chi invece resta spiazzato di fronte all'eccesso di tempo libero..." per me di sicuro trattasi della prima ipotesi.:flower

IO... ARIETE

09 giugno 2008 ore 23:23 segnala

L'Ariete e' il primo segno dello Zodiaco. Quest'elemento distintivo si riflette in ogni settore della sua esistenza.

E', infatti, dotato di una forza innovativa straordinaria: difficilissima, se non impossibile, da domare. E' sempre pronto ad agire, anche quando una mossa risulta inaspettata o, addirittura, inopportuna.

Grazie alla sua natura di segno cardinale, la sua voglia di innovazione e' inarrestabile. Alle volte, tuttavia, tale voglia si tramuta in vera e propria impulsivita'. All'Ariete riesce difficile starsene con le mani in mano. Spesso, rischia dunque di fare mosse azzardate.

L'Ariete adora la gara. L'influenza di Marte lo porta a cercare la competizione anche quando essa e' inutile o sconveniente. Cio' puo' far apparire l'Ariete litigioso. In realta', e' solo un puledro di razza che attende di uscire dalla stalla per correre sfrenato!

Il suo interesse per un grande numero di materie, attivita' e sport puo' far si' che, in certi frangenti, non porti a termine nessuna delle iniziative alle quali si dedica. Bisogna saperlo indirizzare in modo che non sprechi le sue incredibili energie! Benche', a prima vista, ami l'individualita', l'Ariete sa anche essere conformista e puo' essere attratto da organizzazioni di natura gerarchica.
In generale, gode d'ottima salute.

In amore, come intuibile dalla sua natura irrequieta, l'Ariete potrebbe stancarsi facilmente del partner. Gravi crisi motivazionali possono colpire l'Ariete che ha appena fatto una conquista sentimentale. E' per questo che chi vuole tenersi stretta una persona dell'Ariete deve saperla stuzzicare, fornendole spunti sempre inconsueti e inattesi. La monotonia puo' uccidere il rapporto con un Ariete in men che non si dica.

Colore da portare: il rosso.

Pietra portafuna: il corallo rosso.

Metallo: il ferro che appartiene a Marte.

Fiore: il narciso.

Giorno favorevole: il martedì, dedicato a Marte. ......signori confermox:-)