Ieri e oggi

05 gennaio 2010 ore 05:53 segnala

Su di un piano inclinato

sento scorrere la mia vita:

più breve mi appare il tempo,

sempre più corti i giorni

e sprecate le ore concesse al sonno.

Ormai i giovanili sogni

cedono il passo ai ricordi

e qualche rimpianto affiora.

Il gelo si è posato sull’ardore

che un dì bruciava dentro

e spento è ormai quel fuoco

che la speranza alimentava.

A poco serve la supina agiatezza

senza l’incosciente ottimismo

dell’età più bella, dov’era assente

ogni lugubre pensiero e la vita,

con la prestanza del corpo

e l’energia della mente,

annunciava sorridenti promesse.

Allora l’erta che si percorreva

non era fatica ma gusto

di superare ostacoli,

per trovarsi vincitori sulla vetta.

 

VI ADORO LA VOSTRA orsettina smackkkk

11347506
Su di un piano inclinato sento scorrere la mia vita: più breve mi appare il tempo, sempre più corti i giorni e sprecate le ore concesse al sonno. Ormai i giovanili sogni cedono il passo ai ricordi e qualche rimpianto affiora. Il gelo si è posato sull’ardore che un dì bruciava dentro e spento è...
Post
05/01/2010 05:53:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.