Rock'n'Rolf

01 luglio 2021 ore 23:37 segnala

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Oggi compie gli anni Rolf “Rock’n’Rolf” Kasparek e fa cifra tonda (60anni). Rolf Kasparek nasce il 1° Luglio 1961 ad Amburgo. Nel 1976, a 'sto punto diventato Rolf "Rock'n'Rolf" Kasparek, insieme all'amico Uwe Bendig si mise in testa l'idea di formare una band così con altri due scappati di casa tali Michael Hofmann e Jörg Schwarz ha fondato il gruppo GRANITE HEARTS ad Amburgo. Nello stesso periodo , Wolfgang "Hasche" Hageman e Matthias Kaufmann suonavano in un'altra band con sede ad Amburgo, i GROBER UNFUG. Nel 1977, Matthias faceva da turnista aiutando i GRANITE HEARTS come bassista, i due si erano conosciuti durante la prove che si tenevano presso la scuola che entrambi frequentavano la scuola Emilie-Wüstenfeld . In breve tempo Matthias convinse Hasche ad unirsi alla band . Dopo aver provato "duramente" per mesi forse anni, il nuovo gruppo era pronto ma ora era alla disperata ricerca del nome giusto...Tra le varie opzioni la scelta ricadde su "RUNNING WILD" che con enorme sforzo di fantasia scelsero da un pezzo dei JUDAS PRIEST, di cui erano fans accaniti.
Ma ora che avevano un nome e dei "pezzi" propri, Rolf rimase l'unico membro della formazione originale, e mentre Rolf si sbatteva a scrivere quasi tutta la musica e i testi per RUNNING WILD,riuscì a reclutare un nuovo chitarrista Gerald "Preacher" Warnecke e il bassista Stephan Boriss. é con questa formazione che nel 1981, i RUNNING WILD registrarono il loro primo demo che includeva "Hallow The Hell", "War Child" e "King Of The Midnight Fire". I primi due brani sono apparsi nell'album compilation "Debut No. 1" dell'etichetta Raubbau, che era diventata più conosciuta sulla scena rock attraverso la band punk SLIME. La formazione del 1982 era ancora composta da Rolf, Hasche, Preacher e Stephan Boriss. Nel 1983, i RUNNING WILD registrarono alcune versioni piuttosto approssimative di "Chains And Leather" e "Adrian (SOS)" per la compilation "Rock From Hell". Queste due canzoni insieme alle tracce "Debut No. 1" e alle versioni live di "Genghis Khan" e "Soldiers Of Hell" sono apparse sul demo-tape "Heavy Metal Like A Hammerblow". Questa demo è uscita anche come bootleg in vinile non ufficiale. La compilation del 1984 "Death Metal" della Noise Records includeva due tracce dei RUNNING WILD: "Bones To Ashes" e "Iron Heads". Giunti a 'sto punto la Noise Records li mise sotto contratto e pubblicò il loro primo album nel 1984, "Gates To Purgatory", che riscosse un enorme successo in ambito underground. In questi primi anni, la band all'inizio usava immagini occulte,e anche i loro testi avevano un "tiro" diabolico, abbastanza da far guadagnare alla band la reputazione di satanisti. Come per molte altre band metal degli anni '80, queste accuse erano infondate. È chiaro che i testi dell'occulto non erano pensati molto seriamente, basti pensare che l'ex chitarrista Gerald "Preacher" Warnecke stava a quel tempo studiando teologia e oggi lavora come prete evangelico a Colonia, ho detto tutto. Il 1985 vide l'uscita dell'LP "Branded And Exiled" e un bootleg dal vivo "Black Demons On Stage", con il nuovo chitarrista Majk Moti. La band aveva già una base di fan abbastanza ampia che era in costante aumento. Nel 1987, la band pubblicò "Under Jolly Roger" che sarebbe stato il loro album più importante. L'album che segnò un cambiamento di immagine dall'occulto allo storico, quella che sarebbe diventata l'età d'oro della pirateria. Sebbene fosse musicalmente simile ai primi due album, la title track (che ha anche dato il nome allo spettacolo teatrale) ha fatto guadagnare alla band la nuova immagine per l'appunto di Metal Pirates. Mentre i testi storici erano inizialmente molto superficiali, i testi per gli album successivi sono stati studiati intensamente da Rolf Kasparek in particolare. L'album che ha ricevuto recensioni estremamente negative al momento dell'uscita non ha impedito che fosse un successo. Negli anni successivi dal 1988 al 1992 (gli album "Port Royal", "Death Or Glory", "Blazon Stone" e "Pile Of Skulls") i RUNNING WILD (Rolf) hanno scritto principalmente testi basati sulla storia. Oltre a testi su pirati come Calico Jack Rackham, Klaus Störtebeker o il poco conosciuto Henry Jennings. Poi me li sono persi, so solo che Rolf provò a mettere in piedi altri due progetti di band ,anche se non li seguo più da un pezzo per quanto mi riguarda Rolf è uno di quelli che mi ha fatto cambiare il modo di ascoltare e vivere la musica also... alles Gute zum Geburtstag,herr Rolf!

33f1f269-9f68-4a41-bacd-7dc5d3a5ecab
« immagine » ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Oggi compie gli anni Rolf “Rock’n’Rolf” Kasparek e fa cifra tonda (60anni). Rolf Kasparek nasce il 1° Luglio 196...
Post
01/07/2021 23:37:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. bandolero.37 02 luglio 2021 ore 10:03
    Non conoscevo il gruppo nè Ralf.
    Da approfondire per me
    :ok
  2. Lupa.Mare 02 luglio 2021 ore 16:58
    until the end, under Jolly Roger!

    https://youtu.be/GIx5aXxHmtY ... :punk :punk
  3. Paolo.Indaro 02 luglio 2021 ore 23:58
    @bandolero.37:

    Come ho scritto nel post non li seguo da un bel po di tempo, comunque se non li conosci, e mi sembra stano, dal mio punto di vista devi assolutamente approfondire l'argomento, chiedi al Signor gugol lui sicuramente ne sa più di me, io ti consiglerei sicuramente i primi 4 album, loro erano speed prima ancora che lo speed metal venisse messo tra i mila sottogeneri del Heavy Metal.
    Stay tuned friend :bye

    https://youtu.be/N6MwRDwStRk
  4. Paolo.Indaro 03 luglio 2021 ore 00:02
    @Lupa.Mare:

    Sicuramente sei più aggiornata di me sull'argomento Running Wild! :shy

    https://youtu.be/te1KQRa69-Q

    :punk
  5. Lupa.Mare 03 luglio 2021 ore 00:10
    meglio il passato, prossimo e remoto... :shy

    https://youtu.be/E6H_XlxddPQ
  6. bandolero.37 03 luglio 2021 ore 10:53
    Lo farò sicuramente di approfondire.
    Grazie :bye

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.