Stracover

03 settembre 2021 ore 23:32 segnala

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Ci sono canzoni che non si sa bene come sono diventata dei classici. Non parlo di quelle tipo effetto tormentone estivo o magari Sanremesco , no parlo di quelle canzoni che sono entrate nella storia della musica forse per una strana alchimia forse solo fortuna tipo essere al posto giusto nel momento giusto?
Ci sono brani ad esempio che sono così popolari da essere eseguiti da così tanti artisti che si fa fatica a trovare la versione originale, il pezzo di cui sto parlando è "Louie Louie", provate a cercarla nel "tubo" così per curiosità, vi appariranno una quantità innumerevoli di cover, si dice che di "Louie Louie" ne siano state registrate più di 1000 versioni si va da Bob Dylan ai Beach Boys da David Bowie a Lou Reed ,versioni al femminile ne abbiamo? Eccerto che si da Joan Jett a Blondie, per arrivare a versioni più "Hard Rock" tipo Led Zeppelin o Motörhead o vesioni più punk alla The Clash o Iggy Pop, giusto per fare qualche nome, poi ci sarà chi come Frank Zappa userà il giro di accordi come intermezzo mentre parla con il suo pubblico, un'altra curiosità su "Louie Louie" si dice che una radio californiana ne abbia passato diverse versioni per 63 ore consecutive senza che mai se ne ripetesse una. Ma qual è la storia, la versione attuale di "Loiue Louie" rispecchia le vecchie storie che venivano tramandate di generazione in generazione ed ogni volta a trasformarsi e a crescere e a essere modificata a seconda delle epoche e delle culture del momento. L'autore è Richard Barry a sua volta ispirato dal riff di un brano " El loco Cha Cha Cha" di tale Renè Touze



L'arragiamento e i testi si rifanno alla cultura afroamericana Caraibica più precisamente allo stile "Calypso" usato dagli schiavi "Calypsos" in segno di protesta, tanto che le autorità dell'epoca finirono per censurare queste musiche. La situazione cambierà solo con l'arrivo dell'album di Harry Belafonte (1956) dal titolo "Calypso" che conteneva la famosissima "Banana Boat Song" che ne addolciva le tematiche portando il disco ad un successo mondiale, anche il buon vecchio Chuck Berry utlizzò tematiche Calypso nel brano "Havana Moon", Richard Barry prese semplicemente la palla al balzo.



Il testo è molto semplice parla di un marinaio che è da tre giorni in viaggio su una nave in Giamaica e non vede l'ora di tornare a casa dalla sua Louie, inizialmente pubblicata come B-Side otterà un notevole successo tanto da essere ripubblicato come singolo in breve tempo, ma le vendite della riedizione saranno deludenti, così da convicere Barry a cederne i diritti alla Flip Records.
Ma la storia non finisce qui anzi è appena iniziata essì perché il brano venne casualmente ritrovato da Rockin' Robin Roberts che nel 1960 la coverizzerà cambiandone lievemente il testo , ottenne un discreto successo.



Proprio questa cover diventerà la versione più famosa di "Louie Louie" ad opera dei The Kingsmen il gruppo diede al brano una spinta Rock'n'Roll e la voce di di Jack Ely, probabilmente "fatto" come una salamella mal curata, rese praticamente incomprensibile il testo, ma proprio lo sbiascicamento del testo influì sulla notorietà del brano, e si perché gli adolescenti la cantavano come cazzo pareva a loro, i più grandi si interrogavano su quali fossero le vere parole del testo questa faccenda portò le autorità americane a censurare il brano, e L'F.B.I. venne addirittura tirata in causa per istituire un indagine che durò la bellezza di quasi tre anni che si concluse senza venire a capo di niente perché neanche loro erano stati in grado di capire le parole del testo.



Ma anche la versione dei Kingsmen inizialmente non ottenne grande successo. Le cose cambiarono quando fu scelta come "peggior incisione della settimana" in un programma radiofonico di Boston e Boom il brano ebbe un immediato quanto inaspettato successo tanto da sbaragliare ogni tipo di concorrenza, quando si dice "effetto trash". Da allora il brano non ha più fermato di evolversi nelle migliaia di cover che si sono susseguite negli anni. L'11 Aprile il compleanno di Richard Barry viene celebrato come" l'International Louie Louie Day".

Se siete arrivati fin qui forse vi interessa 'sta storia, e vi chiedo un ultimo sforzo visto che ci sono più di 1000 versioni di 'sto pezzo, postatemi la vostra "Louie Louie" preferita io inizio con la mia che ovviamente non può che essere...

ddc9580a-3c44-4042-9a0d-866b3e477a18
« immagine » ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Ci sono canzoni che non si sa bene come sono diventata dei classici. Non parlo di quelle tipo effetto tormentone...
Post
03/09/2021 23:32:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. Lo.rrido 06 settembre 2021 ore 10:11
    Uèè amico di Lemmy penso che @bandolero.37 e @vagarsenzameta non hanno letto tutto il post oppure non hanno una Louie preferita, io si è questa :hehe

    https://youtu.be/_0XlwsNu8UQ
  2. Lupa.Mare 06 settembre 2021 ore 10:54
    insomma, quante storie per un marinaio arrapato! :ok

    https://youtu.be/IMWLX32vCRU
  3. Paolo.Indaro 06 settembre 2021 ore 15:34
    @Lo.orrido:

    Così la distruggono una cosa è certa che fa pendant con il tuo nick :urlo
  4. Paolo.Indaro 06 settembre 2021 ore 15:41
    @Lupa.Mare:

    ...potenza del pelo!

    Comunque bella la versione di Roby la preferisco a quella fatta con gli Zeppelin

    :wow
  5. Lupa.Mare 06 settembre 2021 ore 18:13
    sì zione, una delle meno peggio... sta L.L. è orrida! :many

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.