re

30 aprile 2009 ore 23:26 segnala

Lei è vicino al mio cuore

Lei è vicino al mio cuore
come fiore di campo alla terra:
mi è dolce come è dolce il sonno
per le stanche membra.
Il mio amore per lei è la mia vita
che scorre nella sua pienezza,
come un fiume gonfio in autunno,
fluente con sereno abbandono.
I miei canti si confondono al mio amore,
come il mormorio d'un ruscello,
che canta con tutte le sue onde
e tutte le sue correnti.
Se possedessi il cielo con tutte le sue stelle,
e il mondo con le sue infinite ricchezze,
chiederei ancora di più;
ma sarei pago dal più infimo cantuccio
di questa terra, se lei fosse mia.

re

30 aprile 2009 ore 23:24 segnala

Rimani davanti ai miei occhi

Rimani davanti ai miei occhi, e lascia
che il tuo sguardo infiammi i miei canti.
Resta fra le tue stelle, e alla loro luce
lascia ch'io accenda la mia adorazione.
La terra rimane in attesa
sul ciglio della strada del mondo;
Rimani in piedi sul verde mantello
ch'essa ha steso sul tuo cammino;
e fa ch'io senta nei fiori di campo
il prolungamento del mio saluto.
Resta nella mia sera solitaria
dove il mio cuore veglia da solo;
e colma la coppa della sua solitudine,
che sente in me l'infinità del tuo amore.

dono

01 aprile 2009 ore 13:29 segnala
UN DONO

Prendi un sorriso,
regalalo a chi non l'ha mai avuto.
Prendi un raggio di sole,
fallo volare là dove regna la notte.
Scopri una sorgente,
fa bagnare chi vive nel fango.
Prendi una lacrima,
posala sul volto di chi non ha pianto.
Prendi il coraggio,
mettilo nell'animo di chi non sa lottare.
Scopri la vita,
raccontala a chi non sa capirla.
Prendi la speranza,
e vivi nella sua luce.
Prendi la bontà,
e donala a chi non sa donare.
Scopri l'amore,
e fallo conoscere al mondo

IL PIACERE

01 aprile 2009 ore 01:52 segnala
 Sei l’ossessione della mia mente…

        Sei l'estasi di ogni mio pensiero...

               Sei delirio dei sensi…

               Sei miele sulla pelle…

                Ti voglio su di me…

desiderio

01 aprile 2009 ore 01:42 segnala
                                          Legami…

 Imprigionami nelle tue piu’ intense fantasie…

      Concedimi di scrutare nel tuo animo

 i tuoi segreti, che mi incantano e incatenano…

       Rendimi schiava del tuo sapore,

            voluttuosamente donna...

                   Legami…

        Ma consentimi di desiderarti

                come la libertà.

volare

01 aprile 2009 ore 01:36 segnala
      Voglio volare…

         (di "sogni e fantasia" – ha detto 

            uno sciocco frugando quì.

   E’ convinto di esser dotato di ragione!)

           Volare tra i tuoi piu’ dolci 

                 e bramosi pensieri…

     So già che è così, non lo nascondi…

          Ma non smetterò di volare

             perché posso ignorare uno stupido,

         ma  a Viverti non rinuncio…