UN ODORE

03 novembre 2009 ore 14:44 segnala
"Ciao ,ma veramente non posso....ho già un impegno......" Ma il giorno dopo ero lì,a conoscerlo.A vederlo non era un grand'uomo,magro di media statura. Mi accolse felice ,sorridente e forse anche un pò incredulo. Dopo poco eravamo a casa sua. "Allora...cominciamo subito?"  si allontanò per pochi minuti e tornò con una vecchia chitarra .  All'improvviso tutto era chiaro,la mia grande emozione e quel tremore che mi attraversava.....ero lì per imparare a suonare la chitarra!!! Lui era molto dolce, abile nell'accarezzare le corde e paziente nell'introdurmi alla conoscenza. Parlava calmo e con voce calda,la stanza era accogliente e con un'aria vissuta. Tutto intorno parlava di lui...le sue foto da ragazzo,quelle con gli amici e quelle mitiche copertine di 33 giri che tappezzavano le pareti. Ora toccava a me...la imbracciai "non ci riesco,non ci riuscirò mai " le sue dita accompagnavano le mie e gli accordi cominciarono a prendere forma. Poco dopo anche le nostre bocche erano vicine..."stai bene?" mi chiese. Non so neanche come, ma un leggero "SI" riuscì ad uscire dalla mia gola...ripresi fiato e...fu lì che sentii il suo odore , Dio com'era familiare!!!  E allora cominciai a respirare ...lentamente sempre piu' profondamente fino a sentirti dentro .La mente ormai era lontana in luoghi già visti e momenti già vissuti e dopo tanto tempo ti risentivo lì vicino a me, la sua voce ormai era la tua e i suoi occhi mi guardavano proprio come i tuoi. FINALMENTE TI RESPIRAVO ANCORA... "parli poco tu ,eh?" ....."no,è che e' successo tutto così all'improvviso...però sono stata bene,davvero
11222116
"Ciao ,ma veramente non posso....ho già un impegno......" Ma il giorno dopo ero lì,a conoscerlo.A vederlo non era un grand'uomo,magro di media statura. Mi accolse felice ,sorridente e forse anche un pò incredulo. Dopo poco eravamo a casa sua. "Allora...cominciamo subito?"  si allontanò...
Post
03/11/2009 14:44:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. footloose58 06 maggio 2010 ore 20:32
    :pianto

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.