Capitolo 3 (Storia di David Frost)

25 ottobre 2011 ore 12:12 segnala
Ieri sera su radio Dee Jay stavo ascoltando uno dei, miei programmi preferiti ovvero Dee Giallo, con lo Scrittore Lucarelli, è parlava dell'assurda storia del programma giornalistico a oggi più visto nella storia degli Stati Uniti, Ovvero "Frost Nixon Il Duello".
Siamo Negli Anni 70 Il Presidente in Carica è il Repubblicano Richard Nixon,nel 1972 Gli Stati Uniti vengono investiti da uno scandalo politico senza precedenti,Negli Uffici di Watergate quartier Generale del Parito Democratico, vengono trovate dalla sicurezza del palazzo alcune persone a montare delle cimici, lo shock maggiore non è il montare delle cimici in ambienti dove vi sono dei pregiudicati ecc. ma l'ambiente in questione è l'ufficio del candidato alla Casa Bianca Per il Partito Democratico Bob Kennedy, fratello del compianto JFK, è chi le stava mettendo quelle cimici? indovinate un pò?2 uomini vicino all'attuale presidente Richard Nixon, chè inizialmente nega ogni responsabilità dichiarandosi ignaro del fatto, ma poi escono alcune intercettazioni, nel quale Nixon sapeva è come, era al centro di un complotto per sabotare i suoi avverssari che erano in vantaggio nei suoi confronti,inizià col corrompere personaggi vicino ai Kennedy con mazzette, utilizzando i servizi segreti (La Cia ma anche L'Fbi) per i suoi interessi personali nelle intercettazioni si dichiara un Razzista,amante delle dittature, con queste intercettazione il Consiglio dei Senatori a Washington avviò una procedura per IMPCMENT (Ovverò l'autorizzazione a processare il Presidente)è così facendo,per la prima volta nella storia degli Stati Uniti Un Presidente Degli Stati Uniti fù Costretto a Dimettersi, ora il popolo Americano aspettava solamente l'inizio del processo a carico Di Richard Nixon, ma non fù così, il successore di Nixon, Gerarld Ford gli concesse il Perdono Presidenziale, rendendolo con Grande Disprezzo dell'Opinione Pubblica Immune Da Ogni Procedimento penale.
In Quel Periodo In Australia Un Presentatore Inglese di Talk Show (Una Sorta di Luciano Rispoli ma più giovane di 30 anni)che si chiama David Frost è che presentava un talk show non eccezionale ebbe l'idea convincendo con mille difficoltà il suo manager di intervistare Richard Nixon dopo la sua caduta, Frost Voleva con quella intervista dare a Nixon il Processo che non ha mai avuto, facendone così un programma tra i più visti. Così Fecero un offerta per un intervista di 650 mila dollari(che oggi è una bella cifra ma a metà degli anni 70 valeva il triplo)convinti che i network che avrebbero mandato in onda l'intervista avrebbero coperto tra pubblicità l'intera cifra del progetto, Nixon accettò perchè reputava Frost un Deficente del Jet Set Australiano che non sarebbe stato in grado di metterlo in difficoltà, anzi con quell'esclusiva, penssava Nixon avrebbe fatto domande cretine, che gli avrebbero potuto dare una nuova immagine creandogli una possibilità di rientrare in pista nella vita politica tutto questo per quella cifra pazzesca.
David Frost, non era un giornalista,non era un attento opinionista della politica, i suoi talk show parlavano di altro, è lui in vita sua di politica non si era mai occupato, amava la vita mondana, tant'è che per farsi aiutare Frost si fece affiancare da 2 biografi non autorizzati da Nixon.
Il Problema è che Si deve inizare a registrare è che i Network stanchi di parlare di Watergate non vogliono minimamente finanziare un progetto simile,è sopratutto un inglese che si occupa delle cose americane? strano, così Frost si trova Con Le Pezze Al Culo è per iniziare le regitrazioni Vende tutto quello che ha per anticipare una prima parte del compenso, con la speranza che al termine delle registrazioni i Network si ricredano è finanziando la restante somma.
Si Inizia Ma Frost non c'è La fà proprio, ogni Domanda ambigua è malizionsa viene rispedita al Mittente da parte di Nixon che più si và avanti con l'intervista più riesce a migliorare la sua immagine,l'obbiettivo di rendere quell'intervista il processo mediatico che non ha mai avuto Nixon è quasi definitivamente compromesso, è i guai sopratutto sul piano economico per David stanno per iniziare, anche su argomenti scomodi come il Vietnam Nixon ne è uscito alla grande, rimane un solo argomento, l'unico in grado di cambiare le cose, IL WATERGATE, Frost ormai all'astrico iniza ad ascoltare i nastri delle intercettazioni pe 3 giorni di fila, prepara l'ultima parte dell'intervista con ogni dovizia di particolare.
Così l'ultimo giorni dell'intervista diventa un ring dialettico vero è proprio, Frost non Incassa come nelle precedenti registrazioni, ma bensì controbatte su ogni affermazione, Nixon visibilmente in difficoltà inizia a sudare, ad alzare tono, a quasi irridere il suo avversario,mà fà un errore che gli costerà la fine della sua vita politica afferma " Quando è il presidente a fare delle cose illegali, vuo dire che non è illegale" questo significa ,mettersi al di sopra della legge, al di sopra del popolo chè lo ha eletto, capisce chè è finita,Frost capisce i aver inferto il colpo finale è in 20 minuti aver ribaltato la situazione. Nixon Chiede di fare una pausa,pensa chè non ha più scampo è che non si può più andare avanti negando l'evidenza,è che questo scheletro nell'armadio và tolto è dare al popolo americano quello di cui loro hanno bisogno sentirsi dire da lui, ovvero la sua ammissione di colpa.
Finisce proprio così, con un Nixon che ammette le proprie responsabilità,che ammette di aver tradito Se stesso per l'avidita che il potere procura,di aver tradito il Popolo Americano, di aver tradito la sua famiglia,così esce di scena dalla vita pubblica.
In Quanto a Frost Le Interviste Rifiutate inizialmente dai Network furono comprate a peso d'oro, David Frost divenne Un Mito Una Leggenda Una delle persone ancora oggi Mediaticamente Importanti, alla Cnn Come alla Fox Nessun Telegiornale che parla della vita politica và in onda senza una sua opinione,finisce sulla Copertina di Time, è nel 2009 il Regista Ron Howard (Ricky Kunnigham di Happy Days, non chè regista del Codice da Vinci) ne fa un film che vi consiglio di vedere è del quale quà sotto ne pubblico il video del trailer.
Quello che questa storia mi ha insegnato, è che non bisogna mollare mai, anche quando le condizioni per andare avanti sono avverse, mi auguro che in futuro ci sia qualche giornalista italiano sia in grado di fare quello che ha fatto Frost, Chissà con un presidente del consiglio...... (Massimo.......) bè un buon proseguimento di giornata a tutti



c1441d2a-4e6f-4d98-8509-0e715a128da0
Ieri sera su radio Dee Jay stavo ascoltando uno dei, miei programmi preferiti ovvero Dee Giallo, con lo Scrittore Lucarelli, è parlava dell'assurda storia del programma giornalistico a oggi più visto nella storia degli Stati Uniti, Ovvero "Frost Nixon Il Duello". Siamo Negli Anni 70 Il Presidente...
Post
25/10/2011 12:12:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.