Vorrei amarti...

18 maggio 2011 ore 01:48 segnala
Vorrei amarti



Vorrei amarti,

come il pallido sole dell’alba

riscalda il corpo gelato da una notte al freddo

Vorrei amarti come il vento

Che accarezza la criniera del puledro

che corre, libero

Su sabbia bagnata da un mare d’immenso

Vorrei amarti come l’ultimo sguardo

ad un treno che parte

in una stazione affollata

da gente sconosciuta

vorrei amarti come la malinconia

che culla i pensieri

prima di dormire

vorrei amarti come la gioia di bere

acqua fresca

dopo una lunga corsa nell’arido deserto

vorrei amarti come una cascata

che si infrange nel fiume

fragorosamente

Vorrei amarti come la delicatezza della farfalla

E con volo leggero

Depositarmi sul tuo viso

Vorrei amarti come non so

Ma come vorrei

e

Da sempre

immaginato

abaf34ec-e321-4f6c-93f8-2cd9e42f1ab7
Vorrei amarti Vorrei amarti, come il pallido sole dell’alba riscalda il corpo gelato da una notte al freddo Vorrei amarti come il vento Che accarezza la criniera del puledro che corre, libero Su sabbia bagnata da un mare d’immenso Vorrei amarti come l’ultimo sguardo ad un treno che part...
Post
18/05/2011 01:48:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.