Prestiti personali e il trattamento dati personali

14 giugno 2012 ore 22:06 segnala
Perché a fronte di una richiesta di un prestito personale, diventa fondamentale dare l'autorizzazione al trattamento dei propri dati personali ?

E’ importante la specifica autorizzazione poiché l’istituto di credito o la società finanziaria non potrebbero accedere alle banche dati e ottenere dunque le informazioni fondamentali per poter valutare la richiesta di un prestito personale e la sua possibile concessione.

E’ da tener presente che avere uno storico creditizio non vuol dire essere elencato in una categoria a rischio, ma solamente lasciare traccia dei propri precedenti finanziamenti.

Tanto è vero che anche la massima puntualità e regolarità di rimborso delle rate dei prestiti personali fa parte di tale storico e rappresenta naturalmente un'informazione particolarmente positiva.

Per assurdo, in alcuni casi non possedere uno storico creditizio potrebbe addirittura costituire un possibile svantaggio per colui che fa richiesta di un finanziamento.

Può succedere, infatti, che due soggetti che presentano lo stesso profilo reddituale e attendibilità, di cui l’uno è la prima volta che fa richiesta di un finanziamento, mentre l’altro ha avuto dei problemi di regolarità nel pagamento delle rate di precedenti pregressi, verranno considerati entrambe soggetti a rischio.
b44c6fea-54b0-4639-8329-4b5fdaf021b8
Perché a fronte di una richiesta di un prestito personale, diventa fondamentale dare l'autorizzazione al trattamento dei propri dati personali ? E’ importante la specifica autorizzazione poiché l’istituto di credito o la società finanziaria non potrebbero accedere alle banche dati e ottenere...
Post
14/06/2012 22:06:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.