EVOCAZIONE .....FIABA PERICOLOSA

22 giugno 2012 ore 10:37 segnala
Molte volte vi sarà capitato di raccontare la fiaba di Ali Baba e i 40 ladroni ai vostri figli o nipoti ....ma se raccontata e accompagnata in modo particolare è molto pericolosa perchè di evocazione al multiverso e ai loro abitanti, nel mondo abduction si definiscono parassiti o i los volodores di Castaneda, noi siamo molto ambiti dal multiverso alieno, vuoi per la nostra anima o per le nostre emozioni che sono ottimo nutrimento per i nostri torturatori o per motivi a noi ancora sconosciuti. Ma tornado alla nostra fiaba va ricordato che sono ancora più pericolosi i giochini fatti per divertimento come sedute spiritiche, bicchierino etc...perché senza volerlo si possono aprire porte in un mondo molto pericoloso....apriti Sesamo ma poi bisogna saper chiudere quel mondo ....chiuditi Sesamo, senza rischiare di avere per la stanza sgradite presenze. Se poi la fiaba viene anche raccontata in latino presenza assicurata , lingua molto esoterica come l’aramaico per niente le tre religioni monoteistiche hanno il rituale più esoterico che ci sia, per ciò d'ora in poi raccontate solo la fiaba di cappuccetto rosso....o cavolo e se anche questa è pericolosa ?
50fa2c8e-3501-4acd-a2e2-5232976a4bc7
Molte volte vi sarà capitato di raccontare la fiaba di Ali Baba e i 40 ladroni ai vostri figli o nipoti ....ma se raccontata e accompagnata in modo particolare è molto pericolosa perchè di evocazione al multiverso e ai loro abitanti, nel mondo abduction si definiscono parassiti o i los volodores di...
Post
22/06/2012 10:37:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. crenabog 22 giugno 2012 ore 10:54
    mai giocare con una tavoletta oui-ja, in effetti...
  2. 58coccinella 22 giugno 2012 ore 21:20
    cos'è la tavoletta oui-ja boh..
  3. 58coccinella 22 giugno 2012 ore 21:29
    secondo me sono molte le fiabe che manipolano i bambini a pensare alla vita e ad avere aspettative inesistenti (vedi la favola del principe azzurro)ahahhahaha (non scherzo anche se rido)
  4. pleroma 23 giugno 2012 ore 09:09
    @ coccinella La tavola Ouija è una superficie piatta sulla quale sono disegnate tutte le lettere dell'alfabeto, i numeri dallo 0 al 9, spesso un "sì" ed un "no" ed altri simboli, il cui utilizzo è abbinato ad una lancetta mobile chiamata "planchette". Lo scopo di tale tavoletta è porre delle domande alle anime dei defunti, che attraverso un medium, farebbero sì che la lancetta si muova sulla tavola ouija e componga, utilizzando le lettere, la risposta.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.