Non voglio sesso ma amore!

01 aprile 2009 ore 14:35 segnala

Che sofortuna è questa; trovare sempre ragazzi o uomini che vogliono soltanto accoppiare con me. Mi domando che cosa succede. perché io sveglio questi desideri in loro e non l'amore vero.

Perché sono incapaci di guardare i miei veri valori? se almeno io potessi trovare in loro o con loro un'altra cosa inoltre del sesso. perché non mi regalano amore con la stessa intensità e voglia di me?

Ma mi fido ancora che c'è anche per me un amore vero così. Nessuno può vivere soltanto d'avventure e sesso. Voglio, bisogno acquistare una cosa meglio di questo. Ma dove sei amore mio che non ariva mai da me?

 

La fantasia del carnevale

27 febbraio 2009 ore 01:30 segnala

    Era una serata di carnevale. Ero in messo alla gente fantasiata e dove tutti balavano con allegria. Anch'io, per un un attimo sono diventato Cleopatra e tutti mi prestavano riverenzia. Ero ubriacato per la atmosfera del carnevale.

     E Mentre ballavo, sentendomi la regina dell'Egito, un ragazzo vestito di soldato romano si avvicinò di me, e cominciò ballare con me mentre mi sorrideva. Guardandomi dentro gli occhi miei, subito me ne sono accorto cosa voleva. Ma io in quello attimo ero una regina orgogliosa e non potevo essere così facile. Per questo ho fatto finta di niente. Ma questo ha fatto svegliare ancor di più il suo desiderio per me. Guardavami come si mi fossi mangiare con gli occhi, ed io lo guardavo con una indifferenza truccata.

      Ma, più tardi, senza rsistere di più, lui mi ha preso fra le sue braccia e mi hai baciato con fame e follia finché mi togliassi il fiato. Tutto questo lì im mezzo alla folla. La gente non poteva credere che due ragazzi si baciavano così. Ma noi due già non eravamo due ragazzi, ma Cleopatra e Cesare. Il suo bacio mi h portato per un posto magico dove il preconcetto si scioglieva come neve al sole. Mi ho lasciato restare fra le sue braccia, sentendo il sapore delle sue labbra. La folla allora ci ha applaudito con barufa. La regina orgogliosa non c'era più. Si era fascinata per quello soldato. E il romano mi ha portato via in una motocicleta verso a casa sua,e lí sul letto giocati l'uno dell'altro abbiamo fatto amore anche sapendo che la fantasia finirebbe fra un po'.

 

Belissimo così ( letra da música de Laura Pausini)

23 gennaio 2009 ore 23:04 segnala
Belissimo così

Ricomincio da qui
e battezzo i miei danni
con la fede in me
senza illudermi
ma con un principio da difendere
punto a pieno su noi
è bellissimo così
meglio tardi che mai
ascoltami
posso essere io
l'occasione che aspetti da una vita
il mio
sarò di più
io sarò la certezza che chiedevi tu
è innegabile
che da quando tu mi vuoi
punto tutto su noi
sorprendimi

lascia il tuo passato com'è
e porta il meglio da me
nel tuo presente
spezza le parole di chi non t'ama e ti dice si
non è sufficiente
e lasciati guardare un po di più
come un bagliore
splendi di rivoluzione tu
bellissimo così

vieni a me come sei
fallo immediatamente non voltarti mai
l'essenziale l'hai tu
lo nascondi ai miei occhi
ma vale di più
sei perfetto così
coi tuoi denti lucidi
punto a capo da qui
ascoltami

lascia il tuo passato com'è
lo porterai insieme a me
nel tuo presente
mezza vita è molto per chi
ti vuole e ti dice si
e lo fa per sempre
lasciati ammirare un po di più
senza pudore
provochi la mia reazione tu
bellissimo così

sono trasparente lo sai
io quando parlo di noi
quasi indecente
canto sottovoce ma c'è
un suono dentro di me
così prepotente
e lasciati guardare un po di più
come un bagliore
splendi di rivoluzione tu
bellissimo così
bellissimo così

bellissimo

Che cos"è la felicità

05 novembre 2008 ore 16:39 segnala

Vivevo da solo, chiuso in me

senza aspettare niente

con l'anima leggera

dove sorridevo fra le lacrime

Ogni volta che restavo smarrito cercavo qualcuno per ammazzarmi

Così la gioi e la tristezza portavo nel mio cuore

Ma la felicità non c'era

non c'é mai stato qui con me

Quello che ho avuto è stato pezzi di sesso che si confondono con amore

La felicità è un vento che soffia e non si ferma in nessun posto

lei per me è inaferrabile, irraggiungibile.

Mi prendo ad un attimo di felicità vogliando che lui sia ormai con me

ma il domani non è mai uguale all'oggi

Tutto se ne va, miei amori sono soltanto ricordi che resteranno per sempre nel mio cuore

Già non so com'è meglio vivere; cercando il grande amore o con lui e lo perdendo spesso.

Piangere e sorridere insieme non si può, peró devo imparare a farlo.

Come vado vivere d'ora prima avanti adesso che mi hai fatto provare tuo dolce amore ed io l'avveo più?