Donne sull'orlo di una crisi di nervi

10 settembre 2012 ore 22:33 segnala
Clima effervescente su chatta ultimamente...

Commenti

  1. Edelvais63 10 settembre 2012 ore 22:36
    :many :ok :ok :ok
  2. IL.TRACE 10 settembre 2012 ore 22:39
    vero si...dovrebbero fare più sesso !
  3. zakspadaccino 10 settembre 2012 ore 23:09
    anche a casa mia credimi!!! :-))) zak
  4. RealFake 10 settembre 2012 ore 23:26
    Edelvais, qualche :-))) :-))) :-))) sarebbe d'aiuto talvolta :ok
  5. RealFake 10 settembre 2012 ore 23:27
    IL.TRACE il tuo suggerimento non è da scartare, anzi...
  6. Edelvais63 10 settembre 2012 ore 23:28
    condivido, anche se non sempre si può... :bye
  7. RealFake 10 settembre 2012 ore 23:30
    zakspadaccino...chatta e anche a casa, ahia ahi ahi, sei messo male allora!!!
  8. RealFake 10 settembre 2012 ore 23:32
    Grazie a tutti e buonanotte :ronf
  9. Evelin64 11 settembre 2012 ore 09:19
    Forse hai ragione, in effetti pare che vi siano scontri piuttosto che incontri...ma io credo nel buon senso delle persone, e sono fiduciosa che si possa arrivare a capire quando è tempo di smetterla con comportamenti sleali :-)
    Buona giornata...Evelin :bye
  10. LAMPINELSILENZIO 11 settembre 2012 ore 10:20


    UOMINI SULL'ORLO DI UNA CRISI DI NERVI ;-)


    :rosa

    :-)
  11. VioladelCasale 11 settembre 2012 ore 10:25
    Effervescente? Non sono molto presente in questo periodo, ma nei ritagli mi guardo attorno, leggo qui e là e sinceramente ogni volta concludo: tutto normale. Intendo normale per chatta. Gruppi, gruppetti, gruppuscoli...soliloqui di alcuni/e...dialoghi di altri con altri...correnti di pensiero diverse che si contrappongono...sfoghi...picche e ripicche...verità incorporate in nick...insomma parole parole parole. Il blog è fatto di parole. Capita che qualcuno trascenda. O...discenda, dove non voglio dirlo.
    C'est le blog, credo specchio, ridotto, del mondo.
    Ritengo utile e costruttivo il confronto che non prescinde dal rispetto per l'altro. Che non supera i confini della civiltà. E ove posso mi inserisco in tale scambio di pensieri, spero con lucidità e signorilità (l'ho fatto in passato e sono intenzionata a farlo quando lo riterrò giusto), ma tutto il resto lo lascio a chi ha troppo tempo da sprecare in inutili diatribe che scavano voragini di nulla.
  12. tecerco 11 settembre 2012 ore 14:53
    Se non fosse così, calerebbe su chatta la noia... :bye
  13. RealFake 11 settembre 2012 ore 18:20
    Evelin, gli scontri mi stanno anche bene, se vengono intesi come rapportarsi con altri che hanno opinioni e pensieri diversi dai nostri. Se il confronto, anche vivace, tiene sempre in conto il rispetto reciproco, ben venga. Molte volte mi sembra che questi rispetto venga a mancare. Poi torno a dire sono nuovo di questo mondo e quindi ancora devo capire tanto. :bye
  14. RealFake 11 settembre 2012 ore 18:20
    LAMPINELSILENZIO vero, anche noi uomini non siamo immuni da crisi di nervi, ma forse le donne anche in questo ci mettono più passione. :-) :rosa
  15. RealFake 11 settembre 2012 ore 18:21
    Viola credo che il bello del blog sia confrontarsi e avere idee e pensieri che si contrappongono lo rende più vivo e interessante. Se tutti andassero d'accordo con tutti sai che tristezza. Però non capisco gli eccessi, quando si parla di traditori, vipere, quando si scambiano accuse reciproche e si cerca di ottenere l'appoggio di una o dell'altra fazione, rimango un po' disorientato. Il paesello chatta di cui ho già scritto in precedenza si rivela sempre più simile al paesello reale, solo che ogni screzio assume qui dimensioni ancor maggiori. Potenza del virtuale?
  16. RealFake 11 settembre 2012 ore 18:22
    tecerco, intanto benvenuto nel mio blog. Certo gli "scontri" ravvivano chatta e in qualche modo lo rendono meno noioso, ma allo stesso modo lo renderebbero meno noiso l'ironia, che a te certo non manca, l'originalità, l'onestà intellettuale e tutte quelle qualità che possiamo mettere nello scrivere per rendere interessanti i nostri blog :bye
  17. RealFake 11 settembre 2012 ore 18:22
    A voi tutti una buona serata :-)
  18. malenaRM 11 settembre 2012 ore 21:40
    L'assurdità sono i giudizi di sconosciuti su altri sconosciuti, gli insulti, le scelte categoriche del tipo "o con me o contro di me", nemmeno si stesse combattendo la guerra santa de noantri, se mi consenti l'espressione dialettale; l'assurdità consiste nel prendersi troppo sul serio dimenticando che qui di real c'è davvero pochino e che essere fakes non può né deve essere un reato o addirittura una variante dell'alto tradimento.
    Buona serata a tutti :-)
  19. VioladelCasale 11 settembre 2012 ore 21:41
    Potenza dell'invidia, che non per nulla è esattamente il quarto dei 7 peccati capitali. Essa muove il...mondo, quello "basso". Ovunque. E siccome chatta blog è un paesello, ogni più piccolo avvenimento assume dimensioni...posso dire epiche?
  20. RealFake 11 settembre 2012 ore 23:32
    malena credo che alle volte questo mondo virtuale sia più vero del reale. Qui si da sfogo a tutto ciò che nella vita di tutti i giorni non ci permettiamo. Quanti di noi, non hanno qualcuno che si vorrebbe mandare a quel paese, detto in termini molto soft. Per un motivo o per l'altro siamo costretti a controllarci, qui nulla ci impedisce di farlo e farlo con piacere. Assurdo che avvenga tra sconosciuti, e questo per me rimane un mistero, ma non sai quanto io mi diverta a leggere certi post.Buonanotte :-)
  21. RealFake 11 settembre 2012 ore 23:38
    Viola, in quanto a peccati capitali affiancherei all'invidia anche la superbia e l'ira e a ben vedere non ci starebbero male neanche gli altri di peccati capitali, in un modo o in un altro sono comunque rappresentati. Tra parentesi avevo una mezza idea di fare un post sui vizi capitali...Buonanotte anche a te.
  22. VioladelCasale 12 settembre 2012 ore 15:13
    (Tra parentesi, "interala")...
  23. tecerco 12 settembre 2012 ore 16:27
    Bon ton e chiarezza,laddove serva. Sorrido,quando qualcuno, pensando di scontrarsi con me,finisce con lo scontrarsi con sè stesso! Ti aspetto. :bye

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.