Canto d'amore

15 novembre 2009 ore 10:04 segnala

Il tuo sorriso

un  tintinnio di stelle

in un calice di cristallo

 

gocce di mare sul tuo volto

che sfuma  nell'argento della luna

riflesso dall'onda che frange

 

e lo sguardo che sconfina nell'immenso

e il respiro che si ferma

e questo oceano in tempesta

 

la mente mia si perde

di te m'illumino

amor mio

 

 

11248318
Il tuo sorriso un  tintinnio di stelle in un calice di cristallo   gocce di mare sul tuo volto che sfuma  nell'argento della luna riflesso dall'onda che frange   e lo sguardo che sconfina nell'immenso e il respiro che si ferma e questo oceano in tempesta   la mente...
Post
15/11/2009 10:04:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. luci46 15 novembre 2009 ore 11:05
    questa me la porto via come si dice...
    la pi bella poesia d'amore che abbia letto mai
    Luci
  2. venuste 15 novembre 2009 ore 19:15

    come l'onda...

    che nasce....

    e piano piano diventa impetuosa...

    e poi ......orgogliosa...

    in infrange sugli scogli...

    oppure .... spumeggia nella schiuma...

    sulla spiaggia bianca.....

    la fine di un amore...

    uno amore impetuoso...finito solo da una meta'...

    oppure... da entrambi le parti....

    ma l'amore come l'onda...

    rinasce... rimuore....

    il perpetuo movimento  del mare

    della vita.....

    Gabry

  3. goccesulmare 25 novembre 2009 ore 21:22
    bella e la sento mia per via delle gocce di mare di cui parli e che anche il mio nick
    Gocce

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.