Per un amore morto stanotte (a Giulia)

19 giugno 2009 ore 05:10 segnala
T'ho trascinata
nella mia notte,
eppure dalla nostra
lotta
le mie mani
ne sono uscite
asciutte,
e non impregnate
del sudore
sanguinato dall'amplesso
che vanamente
speravo per noi.
Torna al tuo mattino,
ragazzina;
io son legato
a troppi sogni,
e la tua ingenuitā
non regge il peso
della mia greve
follia.


Andrea Giampietro

10922374
T'ho trascinatanella mia notte,eppure dalla nostralottale mie manine sono usciteasciutte,e non impregnatedel sudoresanguinato dall'amplessoche vanamentesperavo per noi.Torna al tuo mattino,ragazzina;io son legatoa troppi sogni,e la tua ingenuitānon regge il pesodella mia greve follia.Andrea...
Post
19/06/2009 05:10:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. Empathy90 15 maggio 2010 ore 00:08
    Mi dispiace...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.