giorno semplice, sereno, in una parola: speciale

14 novembre 2010 ore 16:14 segnala
Sentire l'odore del caffe' preparato dalla vicina di casa e' stato il mio primo contatto con la realta' stamattina. Mi giro fra le coperte, vedo che fuori la giornata e' stupenda, mi alzo solo per aprire la finestra e sentire i pochi rumori della domenica mattina.. il proprietario del ristorante sotto il balcone di camera mia che metto su un 33 giri da paura, con elvis e poi la franklin...ne approfitto per godere della musica restando sdraiata un'altra mezzoretta..e poi, il mio caffe' che pian piano sale su...e una bella doccia con i "dire straits" mi pettino allo specchio cantando e sorridendomi...  suona il citofono, passeggiata sul lungo mare... e il mare calmo, brillante mi invoglia a togliermi i tacchi e passeggiare fra gli scogli e nel frattempo una chiaccherata spensierata con l'amico di sempre, le battute, i silenzi e il comprendere quanto una mattinata del genere mi mancasse da mesi e scoprire che UNA MATTINATA DEL genere, cosi' semplice, cosi' tranquilla, cosi' insolita ormai, mi abbia fatta sentire incredibilmente bene. A volte basta poco per sorprendermi... solo guardare il mondo con altri occhi e meravigliarmi ancora del sole che splende, del rumore del mare e del mondo che vive....
11817128
Sentire l'odore del caffè preparato dalla vicina di casa è stato il mio primo contatto con la realtà stamattina. Mi giro fra le coperte, vedo che fuori la giornata è stupenda, mi alzo solo per aprire la finestra e sentire i pochi rumori della domenica mattina.. il proprietario del ristorante... (continua)
Post
14/11/2010 16:14:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. CasanovaActor 15 novembre 2010 ore 17:52
    giorni fa scrissi su facebook... vedere la formula uno il calcio ecc sul divano banale e di solito noioso... averlo fatto con mio pap a fianco lo ha reso speciale.. :)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.