La Rosticceria Siciliana con i wurstel

12 aprile 2021 ore 03:04 segnala



Questa è una di quelle ricette che avevo conservato tanto tempo fa.Chi segue Simona Durante,ha sicuramente provato questa meravigliosa ricetta,finalmente l'ho provata anche io e posso dire che è fantastica!Con questo impasto,si possono realizzare tutti i rustici,con un utilizzo che spazia dal forno alla frittura.Pizzette,calzoni, cannoli,sgonfiotti,torte,bombette ripiene e molto altro ancora.Dovete preparare un buffet per una festa?Abbandonate la solita sfoglia surgelata e provate la rosticceria siciliana,non ve ne pentirete!


RICETTA DI SIMONA DURANTE.


Ingredienti:
1 kg di farina forte-650/700 ml di latte intero-70 gr di burro tedesco-70 gr di zucchero-25 gr di sale-6 gr di lievito di birra-se usate il lievito secco ne bastano 3/4 gr.

Nella ciotola della planetaria sciolgo il lievito con lo zucchero e il latte tiepido.Aziono la macchina con il gancio e aggiungo la farina setacciata a pioggia.Subito dopo,inserisco a più riprese il burro morbido e solo quando sarà assorbito completamente dall'impasto aggiungo il sale.Tolto l'impasto dalla planetaria lo trasferisco in una ciotola,lo copro con la pellicola e lo lascio lievitare per 4 ore.Finito il primo raddoppio posso preparare le mie pizzette e altro ancora.Faccio ancora raddoppiare e cuocio in forno statico a 180°C per 18-20 minuti o per il tempo necessario.





Porto alcuni esempi di come ho utilizzato questa ricetta,naturalmente ci sono cosi tanti esempi che ho diviso in due post,ma vedrete quante ricette vi verranno in mente e allora...largo alla fantasia!


Le più semplici: rose di wurstel




Ho steso la pasta con il mattarello ho tagliato i rettangoli per la lunghezza del wurstel sigillandoli all'estremità.Ho tagliato a fette il rotolino senza mai arrivare completamente alla fine lasciandone attaccato un pezzettino.





Ho girato le fette creando un fiore e li ho posizionati su una placca con carta forno.Ho lasciato lievitare al raddoppio.A piacere prima di infornarli,si possono pennellare con uovo battuto o latte.





Ho infornato a 180°C per 15-20 minuti o fino a doratura.





Un altro esempio:fagottini di wurstel

anche in questo caso ho realizzato dei rettangoli dove ci ho avvolto i wurstel creando dei cilindretti che ho tagliato a metà





ho praticato dei tagli ho trasferito tutto su teglie con carta forno a piacere prima di infornarli,si possono pennellare con uovo battuto o latte.Al raddoppio ho infornato a forno caldo a 180°C per 15 minuti o fino a doratura





Per un aperitivo veloce e sfizioso.


745dcf89-dbd9-4fb7-9828-aeebb4419964
« immagine » Questa è una di quelle ricette che avevo conservato tanto tempo fa.Chi segue Simona Durante,ha sicuramente provato questa meravigliosa ricetta,finalmente l'ho provata anche io e posso dire che è fantastica!Con questo impasto,si possono realizzare tutti i rustici,con un utilizzo che ...
Post
12/04/2021 03:04:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.