Quiche di asparagi e zucchine

02 giugno 2020 ore 23:46 segnala



Avevo preparato questa quiche un pò di tempo fa,ma non avevo avuto ancora il tempo di postarla.La ricetta della pasta brisè è dei Fables De Sucre e come avevo scritto anche l'altra volta,per me è la brisè più buona in assoluto,se poi usate burro tedesco o bavarese il risultato sarà eccellente.Il ripieno di panna e robiola,la rende delicata e gustosa.Gli asparagi e le zucchine sono un'accoppiata vincente e i pomodorini danno il giusto grado di acidità.Si possono preparare le verdure in anticipo e assemblare la torta un attimo prima di metterla in forno,io l'ho decorata come vedete nella foto,perchè anche l'occhio vuole la sua parte...giusto?

NOTE:sicuramente vi avanzerà della brisè,potete conservarla avvolta nella pellicola in frigo per alcuni giorni.Io ho usato una teglia del diametro di 21 cm.





Ingredienti per la brisè:
250 gr di farina 00-125 gr di burro freddo-1 uovo-5 gr di sale

Ingredienti per il ripieno:
9 asparagi freschi-1 zucchina-100 gr di panna fresca-100 gr di robiola-1 uovo grande -1 cucchiaio di grana grattugiato-7 pomodorini ciliegino-olio di oliva-1 spicchio di aglio-origano fresco-sale e pepe.

Verso nella ciotola della planetaria la farina,il burro freddo a pezzetti,l’uovo e il sale.Con la foglia faccio amalgamare bene gli ingredienti,tolgo subito l’impasto dalla ciotola e lo compatto con le mani.Avvolgo l’impasto nella pellicola e lo metto per 1 ora in frigo a riposare.Nel frattempo lavo gli asparagi,con un coltello taglio la parte dura finale.Con un pelapatate pelo il gambo,in questo modo riesco ad utilizzare tutto l’asparago senza sprechi.Tuffo gli asparagi in acqua bollente salata e da quando riprende il bollore,li faccio cuocere per 5 minuti (non mi piacciono troppo cotti) li scolo e li lascio intiepidire.A parte taglio a rondelle sottili la zucchina e la faccio rosolare qualche minuto in una padella con aglio, olio e un pizzico di sale.In una terrina sbatto l'uovo con la panna fresca,la robiola,il parmigiano il sale e il pepe. Trascorso il tempo del riposo,riprendo l’impasto dal frigo con un mattarello e poca farina,lo stendo con uno spessore di 3 millimetri.Fodero una tortiera,con una forchetta bucherello tutto il fondo dell’ impasto per non farlo gonfiare in cottura.





Taglio a misura gli asparagi tenendo da parte le punte che mi serviranno per la decorazione,il resto dei gambi li taglio a pezzetti e li distribuisco su una parte della tortiera,dall'altra parte ci metto le zucchine.





Verso sopra gli asparagi e le zucchine il composto livellandolo bene,decoro con le punte di asparagi che avevo tenuto da parte e tra un asparago e l’altro adagio un pomodorino intero con il suo picciolo.







Inforno la quiche in forno caldo a 180°C per 30 minuti o fino a doratura.Sforno la quiche la lascio intiepidire, successivamente la decoro con qualche foglia di origano fresco prima di servirla.





Ed ecco come si presenta all'interno,morbida e golosa.




Buon appetito!
a369a363-5829-43a3-840d-5b4d7cbb2663
« immagine » Avevo preparato questa quiche un pò di tempo fa,ma non avevo avuto ancora il tempo di postarla.La ricetta della pasta brisè è dei Fables De Sucre e come avevo scritto anche l'altra volta,per me è la brisè più buona in assoluto,se poi usate burro tedesco o bavarese il risultato sarà ...
Post
02/06/2020 23:46:53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. FI.DELIA 03 giugno 2020 ore 08:06
    ciao....non posso guardare questa meraviglia..............bravissimaaaaaaaaaaaaaa imparero da te...un bacio.....
  2. jesuis.Arlequin 03 giugno 2020 ore 08:17
    Da provare tutte... :-)
  3. No.moredrama 04 giugno 2020 ore 10:12
    Grazie per questa ricetta, mi temo di essere un disastro in cucina però ci provo sempre. Spero un giorno tentare di fare questa tua appetitosa opera d’arte hihihi

    Buona giornata saluti.

    Delizioso blog il tuo. :rosa
  4. ROSE.64 05 giugno 2020 ore 01:02
    @FI.DELIA impara pure mi fa tanto piacere,grazie.:-)

    @jesuis Arlequin grazie,sei molto gentile :-)

    @No.moredrama ci sono tante ricette semplici nel mio blog,sicuramente troverai quello che cerchi.Sai,quando mi sono sposata sapevo fare gli spaghetti al pomodoro e la bistecca.Ho imparato piano,piano commettendo tantissimi sbagli e ancora oggi succede,ma non demordo e se c'è la tenacia,alla fine i risultati vengono.Ciao :-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.