dove finiscono i sogni

27 luglio 2008 ore 16:08 segnala
Che dire di una persona che ti corteggia, dice di volerti bene poi sottolinea che è innamorato dell'amore non di te?                                                                                                                                                                        Essere sognatori va bene lo sono anche io tutti siamo un pò sognatori non credete?  ma "essere innamorato dell'amore" non è sognare è semplicemente non vivere non vedere che l'amore ti passa vicino, ti sfiora e..... tu lo perdi perchè guardi oltre!!!                                                                                                                                                                         Ci ho pensato e riflettuto a lungo su questa frase, conclusione: Chi si dice "innamorato dell'amore" non è un sognatore non concretizza i suoi sogni, è solo una persona che in fondo ama solo se stessa.                                                                                                                                                                           Se vi va di darmi un parere è ben accetto                                                                                                                                                                         baci a tutti  marisa
9704909
Che dire di una persona che ti corteggia, dice di volerti bene poi sottolinea che è innamorato dell'amore non di...
Post
27/07/2008 16:08:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. giovannigullit 03 agosto 2008 ore 15:35
    Passo  per  augurarti una  buona  domenica…..

    by Gio’

  2. lugras 04 agosto 2008 ore 21:47
      L’amore afferma Platone, è sempre un’ammissione d’incompletezza, di povertà. Eros, infatti, sempre per il filosofo greco, sarebbe figlio della Povertà e dell’Audacia. Povertà, perché chiunque è innamorato diventa uno che elemosina presso un'altra persona. Audacia, perché in nome di un sentimento come questo, siamo disposti a scendere dal trono ed a mettere in atto strategie e  prodezze incredibili.
      L’innamoramento, quello che ti sconvolge, non può accadere tante volte nella vita, specie quando l’età e l’esperienza ci hanno disincantato. E se accade – nella forma poetica e spirituale, di cui tu parli – chi ti ascolta finisce per essere contagiato dalla tua storia, almeno fintanto rimane nelle forme di un sogno ad occhi aperti. Che vuoi che ti dica? Continua a sognare. Evidentemente ne hai bisogno. Un sentimento come questo ha il potere di farci ascendere alle regioni celesti. Ma quanto ti svegli, stai attenta a non farti male e a non far male a nessun altro. Non è necessario che un sogno si realizzi per essere bello. E’ già un’esperienza averlo immaginato.
      Del resto, io sono convinto che una persona veramente matura possa fondersi – anche solo spiritualmente – con anime speciali nelle quali si riconosce.
      Non è necessario, infatti, cogliere ogni fiore che ci piace. E’ sufficiente ammirarlo e goderne con lo sguardo. Può essere persino più bello.    ciao   da lugras
  3. camilla7 11 agosto 2008 ore 21:53

    ...che chi è innamorato dell'Amore, è affascinato, colpito, preso, da tutte le donne, ma non è realmente innamorato di loro.

    L'Amore, ti fa sentire romantico, disponibile, recittivo...quindi sensibile. Di conseguenza, ogni sguardo che riceve, ogni parola, ogni sospiro....lo illudono di essere innamorato...

    E' dannoso, essere innamorati dell'Amore, perchè non riesci a distinguere se Ami quella persona e Ami l'illusione che l'Amore da...

  4. RUNA2000 11 agosto 2008 ore 22:02
    E vero Camilla  ma  e quella persona? non si rende conto del male che le fa?

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.